Lampada per lavori meccanici

Serve un consiglio per un nuovo acquisto? Chiedete qui. Nella sezione shop on line per vedere la lista dei rivenditori convenzionati
Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da NEOMAICOL » 15/06/2017, 20:48

Si in effetti ci sono molte incognite su quel barccio, c'è poi anche l'incognita che riesca a reggere il peso della torcia, visto che è anche molto lungo.

Mi sa che abbandono l'idea sperando che in futuro qualche costruttore pensi a fare una lampada adatta, le altre soluzioni mi sembrano troppo "rattoppate" e poco pratiche, al punto che poi non le userò preferendo comunque la lampada Usag che già ho.

Poi appena ho tempo e voglia comunque riapro la lampada Usag, vedo se effettivamente come mi ricordo ha una batteria 18650 a saldare, e ce ne metto una con più mAh, per vedere se almeno migliora un po' nel runtime, sempre ammesso che non dia problemi con il sistema di carica integrato, ma non penso.
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

Avatar utente
P.P.
Messaggi: 19696
Iscritto il: 15/12/2011, 19:05

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da P.P. » 16/06/2017, 8:43


C
irca l'uso di una frontale... dunque non sarebbe proprio la soluzione migliore :confused0024: .
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da start90a » 17/06/2017, 14:23

Su Conrad ci sono parecchi modelli, magari uno decente o accettabile ne esce..

http://www.conrad.it/ce/it/overview/061 ... -da-lavoro" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.conrad.it/ce/it/overview/150 ... aboratorio" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da NEOMAICOL » 18/06/2017, 11:25

Ho dato una vista, ma non è che specifichino molto le caratteristiche, forse la più promettente che ho trovato è questa http://www.conrad.it/ce/it/product/1493 ... #emptylink" onclick="window.open(this.href);return false; ma non lo so, ora vedo se riesco a trovare qualche recensione, ma non credo.
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da start90a » 18/06/2017, 11:38

La batteria è sempre da 2 Ah...la durata sarà sempre limitata..

Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da NEOMAICOL » 18/06/2017, 17:26

Si, poi ho trovato qualche caratteristica in più e ho visto che anche lei ha la batteria piccola, e anche qui non si sa se sia regolata.
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

elucefu
Messaggi: 46
Iscritto il: 28/10/2016, 11:49

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da elucefu » 23/06/2017, 15:03

Una cosa tipo questa?
Lampada Portatile da Lavoro ThorFire Luce di Emergenza Riparazione con Base Ferromagnetico/Angolo della Lampada Regolabile/Gancio per Zaino Escursionismo Riparazioni Auto https://www.amazon.it/dp/B01N7PPJ0W/ref ... tzb7W151WA" onclick="window.open(this.href);return false;

Sicuramente è resistente alle cadute, non so il magnete...

Avatar utente
Blux
Messaggi: 1738
Iscritto il: 25/02/2011, 0:37

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da Blux » 23/06/2017, 18:00

P.P. ha scritto:
C
irca l'uso di una frontale... dunque non sarebbe proprio la soluzione migliore :confused0024: .
Personalmente opterei direttamente per una Rofis TR18/TR20, che oltre ad essere una frontale, mi sembra anche adatta per i lavori meccanici.
http://www.rofislight.com/products/
Se poi il magnete in dotazione si rivela insufficiente, sostituirlo con uno piu' potente e' un gioco da ragazzi.

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 2346
Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Località: Roma

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da Steve1960 » 23/06/2017, 18:52

Blux ha scritto:Personalmente opterei direttamente per una Rofis TR18/TR20, che oltre ad essere una frontale, mi sembra anche adatta per i lavori meccanici.
http://www.rofislight.com/products/
Se poi il magnete in dotazione si rivela insufficiente, sostituirlo con uno piu' potente e' un gioco da ragazzi.
Avendocele, invece le sconsiglierei "vivamente" sia per il led "prettamente" da tiro, quindi spot stretto e spill "inutile" e tinta colore non proprio riposante, sia perché il magnete aderisce bene sulle superfici piatte, mentre fatica un po' sulle superfici irregolari e non è un problema dovuto alla forza di attrazione del magnete, ma al fatto che è contenuto in un bottone che si avvita al fondo del tail cap e quindi il magnete non è a diretto contatto con il metallo, le torce poi sono abbastanza "lunghe", anche con la testa piegata a 90 gradi, quindi fanno di loro una certa leva, le angolari Rofis ce l'ho tutte, ma nessuna è secondo me riuscitissima come luce da lavoro, visto che montano tutte lo XP-L HI e non è previsto un filtro diffusore adeguato, a meno di non costruirselo da soli come ha fatto un utente del forum, tra l'altro è vero che sono "orientabili", però per farlo ci vuole una "certa" forza, quindi non si può fare agevolmente a torcia attaccata sulla superficie di metallo, in quanto il magnete non "sopporterebbe" lo sforzo della torsione, quindi la "regolazione" andrebbe fatta in mano, un po' a casaccio e non "mirata" con la torcia già saldamente piazzata sul punto di ancoraggio...
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Avatar utente
Blux
Messaggi: 1738
Iscritto il: 25/02/2011, 0:37

Re: Lampada per lavori meccanici

Messaggio da Blux » 23/06/2017, 20:04

Steve1960 ha scritto:
Blux ha scritto:Personalmente opterei direttamente per una Rofis TR18/TR20, che oltre ad essere una frontale, mi sembra anche adatta per i lavori meccanici.
http://www.rofislight.com/products/
Se poi il magnete in dotazione si rivela insufficiente, sostituirlo con uno piu' potente e' un gioco da ragazzi.
Avendocele, invece le sconsiglierei "vivamente" sia per il led "prettamente" da tiro, quindi spot stretto e spill "inutile" e tinta colore non proprio riposante, sia perché il magnete aderisce bene sulle superfici piatte, mentre fatica un po' sulle superfici irregolari e non è un problema dovuto alla forza di attrazione del magnete, ma al fatto che è contenuto in un bottone che si avvita al fondo del tail cap e quindi il magnete non è a diretto contatto con il metallo, le torce poi sono abbastanza "lunghe", anche con la testa piegata a 90 gradi, quindi fanno di loro una certa leva, le angolari Rofis ce l'ho tutte, ma nessuna è secondo me riuscitissima come luce da lavoro, visto che montano tutte lo XP-L HI e non è previsto un filtro diffusore adeguato, a meno di non costruirselo da soli come ha fatto un utente del forum, tra l'altro è vero che sono "orientabili", però per farlo ci vuole una "certa" forza, quindi non si può fare agevolmente a torcia attaccata sulla superficie di metallo, in quanto il magnete non "sopporterebbe" lo sforzo della torsione, quindi la "regolazione" andrebbe fatta in mano, un po' a casaccio e non "mirata" con la torcia già saldamente piazzata sul punto di ancoraggio...
Niente da obiettare Steve.
Quando le ho tirate in ballo, davo per scontato e avevo gia' preventivato mentalmente di adattargli un filtro diffusore(il Nitecore NFG25 diffuser o il filtro diffusore Olight di cui al momento non ricordo il nome, con un piccolo ritocco dovrebbe andare benone), mentre per il magnete con una maggiore forza di attrazione, avevo pensato di incollarglielo saldamente al tailcap(ho gia' eseguito questa operazione in passato su alcune Zebralight).
Sia per la tinta che per la testa orientabile abbastanza duretta, purtroppo c'e' poco da fare, ma altre alternative "serie" e facilmente accessibili senza addentrarsi troppo con il "fai da te", non penso che esistano.

Rispondi