cavi di ricarica con amper diversi

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
Rispondi
alex74
Messaggi: 1519
Iscritto il: 31/03/2012, 12:40
Località: pistoia

cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da alex74 » 10/10/2021, 12:02

ciao a tutti vorrei chiedervi una cosa riguardo i cavi di ricarica magnetici che usano le torce olight per i loro prodotti
Avendo più modelli di torce di questo marchio ho visto che non sono tutti uguali, ma su alcuni hanno un assorbimento di 1A e altri di 2A cosa che capisco se dobbiamo ricaricare per esempio una batteria da circa 700mah o una da 5000mah come una 21700.
Normalmente tutti i cavi di ricarica usb in generale le uso con un charger della BLITZWOLF qualcomm 3.0 e la mia domanda è questa: nel caso specifico delle olight posso tranquillamente usare un cavo da 2A su un modello che ha di corredo un cavo da 1A,tanto la torcia assorbirà in automatico solo l'amperaggio giusto che gli serve?
un ringraziamento a tutti per le risposte
si dice che avere più di 4 torcie è malattia:"allora sono proprio malato"

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1361
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da AlVescu » 10/10/2021, 18:52

Ciao Alex74, quel che dici è corretto. Normalmente il caricatore e la torcia si mettono d'accordo, ma qui c'è il terzo incomodo.
Non ne ho tante di Olight, ma a me funziona così:
l'MCC1, quello con l'interno nero le carica tutte.
L'MCC3 (rosso) carica tranquillamente quelle a cui è abbinato all'acquisto, cioè la M2R Pro warrior e la Perun 2, ma si rifiuta di caricare la piccola Baton 3, e fin qui ci può stare, ma anche la Seeker 2 che pure monta la stessa 21700 - 5000mAh della M2R Pro.
In pratica, a me il caricatore magnetico da 2A non carica le torce che hanno in dotazione quello da 1A.

alex74
Messaggi: 1519
Iscritto il: 31/03/2012, 12:40
Località: pistoia

Re: cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da alex74 » 10/10/2021, 19:36

Ti ringrazio alvescu: ho riguardato tutti i cavi prima che tu mi rispondessi e ho un cavo dove c'e scritto sopra 1A-1,5A-2A quindi dovrebbe essere quello con interno nero che carica tutto?
Da cosa eventualmente ti accorgi che non carica ?
La spia non diventa mai verde oppure non so magari la spia rossa invece che luce fissa lampeggia?
si dice che avere più di 4 torcie è malattia:"allora sono proprio malato"

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1361
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da AlVescu » 10/10/2021, 20:19

I miei due caricatori magnetici con scritto 1A-1,5A-2A, quelli della M2R e della Perun, hanno l'interno rosso, e sono gli MCC3 che non caricano tutto.
Mi accorgo che non stanno caricando perché uso un tester USB tra il charger vero e proprio e quello magnetico Olight,
Veramente sarebbe più giusto dire "usavo".
L'ho fatto le prime volte ed ho preso atto dei risultati.
Non sono a casa in questi giorni, ma appena rientro faccio delle prove.

alex74
Messaggi: 1519
Iscritto il: 31/03/2012, 12:40
Località: pistoia

Re: cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da alex74 » 10/10/2021, 21:18

Ciao ti ringrazio per la disponibilità
Certo che e' strano visto quello che c'e' scritto sopra gli mcc3(rosso)ho controllato tutti i cavi che ho e controllato sulle confezioni delle torce quelli che sono a corredo e a ragion di logica se trovo scritto 1a/1,5a/2a mi verrebbe di pensare che si adatta a tutti i modelli : se scrivono così sopra secondo me possono "ingannare" e far credere agli acquirenti di avere a che fare con un charger universale
Anche dal nome mcc1 (1A) mcc3 (1/1,5/2A) non trovi che possa confondere?
si dice che avere più di 4 torcie è malattia:"allora sono proprio malato"

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1361
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: cavi di ricarica con amper diversi

Messaggio da AlVescu » 17/10/2021, 9:53

Eccomi, ho fatto alcune prove:
Ho messo in carica le quattro Olight tramite l'MCC1, il LED di controllo da verde è diventato rosso e verificando con il tester USB la carica è sempre partita regolarmente.
Usando l'MCC3, invece, le cose sono andate allo stesso modo con la M2R Pro warrior e la Perun 2, ma con le altre due la carica non è partita anche se il LED ha virato regolarmente al rosso.
Nel grafico allegato, la prima parte del tracciato, diciamo la prima metà, rappresenta l'andamento delle curve dovute a vari tentativi con la Baton 3 e la Seeker 2. Ci sono alcuni picchi che arrivano a 2/300 mA, ma non contano, sono dati dal breve impulso al momento della chiusura. La carica si è sempre assestata subito intorno agli 80 mA, immagino dovuti ad assorbimenti interni.
Nella seconda metà del grafico, per la Perun e la M2R tutto OK.

In pratica, quindi, senza uno strumento di misurazione a monte non ci si accorge che le torce non vengono caricate, se non dopo ore di inutile attesa del passaggio di colore del Led di controllo.

Immagine

Rispondi