Scegliere la "corrente" che serve...

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
Rispondi
Cinofilo
Messaggi: 14
Iscritto il: 05/12/2018, 7:37

Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Cinofilo » 12/12/2018, 8:30

Buongiorno a tutti, vorrei capire in base a cosa si sceglie la corrente di scarica "300mh 500mh..." e la corrente di ricarica "300mh 500mh 700mh 1000mh" e come questa influisce sulla batteria...
Se scelgo una corrente di scarica durante il Noor test, questa sarà la medesima anche per la ricarica?
Il Noor test sarebbe consigliabile ogni volta che si ricarica?
Omnia que alii non vidant, videmus!

Faendal
Messaggi: 340
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Faendal » 12/12/2018, 11:04

Eh? Cos'è il Noor test?

La corrente di carica, più è alta meno tempo la batteria impiegherà a ricaricarsi, però usare sempre correnti elevate diminuisce la vita utile della batteria, in pratica la batteria invecchierà più rapidamente. Ma questo avviene solo usando correnti molto alte e usandole sempre, altrimenti sono più importanti altri fattori come la temperatura alla quale conservi la batteria e la corrente di scarica; non è che caricare a 0,8 anzichè 1 A cambi molto.
Per quanto riguarda la corrente da usare (se puoi sceglierla nel tuo caricabatterie... cosa abbastanza rara) normalmente la regola d'oro per non sbagliare è caricare a 0,5C, cioè a una corrente equivalente a metà della capacità: ovvero se la tua batteria è da 3500mAh puoi stare tranquillo caricando a 1,75 A

Cinofilo
Messaggi: 14
Iscritto il: 05/12/2018, 7:37

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Cinofilo » 12/12/2018, 14:28

Questo è il mio caricabatterie, vorrei solo capire come utilizzarlo nel migliore dei modi.

Zanflare C4 Caricabatterie Universale, Caricabatterie Intelligente per Li-ion 18650 26650 22650, Ni-MH,Ni-Cd, A,AA,ecc, Può essere Utilizzato come Caricatore Portatile per Caricare phone, ipad,ecc https://www.amazon.it/dp/B078RLHB9T/ref ... eCbYHJZ442
Omnia que alii non vidant, videmus!

Faendal
Messaggi: 340
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Faendal » 12/12/2018, 15:37

aaah! Colpa delle traduzioni maccheroniche di amazon :stralol:
Il tuo caricabatterie di offre ben due test diversi per calcolare la capacità, che differiscono per il fatto che il "Nor" è più rigoroso mentre l'altro devi ricordarti tu di farlo su una batteria completamente carica. Normalmente quanto più è alta la corrente di scarica, quanto minore è la capacità effettiva della batteria rispetto a quella nominale; a questo ti serve poter scegliere la corrente di scarica. Tuttavia tra 300 e 500mA non cambia praticamente niente per le 18650, per cui non serve a molto questa opzione.
Il test lo puoi fare per curiosità su batterie nuove oppure per sicurezza su batterie molto vecchie, però lo farei meno spesso possibile perchè alla fine è un ciclo di carica completo sprecato.
Riguardo alla corrente di carica da usare normalmente, per le 18650 puoi usare tranquillamente sempre 1A

Cinofilo
Messaggi: 14
Iscritto il: 05/12/2018, 7:37

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Cinofilo » 12/12/2018, 16:00

Dove posso trovare una tabella con i vari tipi di pile sulla quale basarmi?
Omnia que alii non vidant, videmus!

Faendal
Messaggi: 340
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Faendal » 12/12/2018, 16:59

Cosa ti serve sapere, nello specifico?
Le torce che hai comprato funzionano con batterie 18650, caricale a 1A e vai sul sicuro. Se in futuro dovessi comprare altre torce, altre batterie e caricabatterie, puoi andarti a cercare i dati della specifica cella (che però raramente sono disponibili per celle rimarchiate), ma in genere come ti accennavo prima basta attenersi alla regola di caricare a 0,5C e sei a posto.
Se vuoi vedere una comparativa di tante marche e tipi di celle diversi, e grafici istruttivi che ti mostrano la dipendenza della capacità dalla corrente di scarica e ti fanno capire tante altre cose interessanti, guarda su http://lygte-info.dk/

Cinofilo
Messaggi: 14
Iscritto il: 05/12/2018, 7:37

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Cinofilo » 12/12/2018, 17:17

Faendal ha scritto:
12/12/2018, 16:59
Cosa ti serve sapere, nello specifico?
Le torce che hai comprato funzionano con batterie 18650, caricale a 1A e vai sul sicuro. Se in futuro dovessi comprare altre torce, altre batterie e caricabatterie, puoi andarti a cercare i dati della specifica cella (che però raramente sono disponibili per celle rimarchiate), ma in genere come ti accennavo prima basta attenersi alla regola di caricare a 0,5C e sei a posto.
Se vuoi vedere una comparativa di tante marche e tipi di celle diversi, e grafici istruttivi che ti mostrano la dipendenza della capacità dalla corrente di scarica e ti fanno capire tante altre cose interessanti, guarda su http://lygte-info.dk/
Grazie mille, si sì ho capito per le 18650... È che ho anche una figlia con un sacco di giochi che vanno a pile... :LaughOutLoud:
Omnia que alii non vidant, videmus!

Faendal
Messaggi: 340
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Faendal » 12/12/2018, 17:25

eheheh
Le ricaricabili nimh sono un po' diverse come specifiche e parametri, comunque il caricabatterie se ne "accorge" da solo e applica sempre la giusta modalità di ricarica! Carica sempre alla corrente più bassa (se non hai fretta) e non sbagli

Cinofilo
Messaggi: 14
Iscritto il: 05/12/2018, 7:37

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da Cinofilo » 12/12/2018, 17:33

Grazie ancora!
Omnia que alii non vidant, videmus!

elucefu
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/10/2016, 11:49

Re: Scegliere la "corrente" che serve...

Messaggio da elucefu » 12/12/2018, 18:26

Faendal ha scritto:
12/12/2018, 17:25
eheheh
Le ricaricabili nimh sono un po' diverse come specifiche e parametri, comunque il caricabatterie se ne "accorge" da solo e applica sempre la giusta modalità di ricarica! Carica sempre alla corrente più bassa (se non hai fretta) e non sbagli
In effetti io le AA le carico a 0.3C e finora nessun problema, non ho idea di quanti cicli abbiano fatto ma la capacità max è integra, il giusto carichino è fondamentale comunque, per le stilo utilizzo un powerex mh-c9000, una garanzia

Rispondi