Energizer Ultimate Lithium • Cpfitalia
 
 
Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 18/08/2018, 4:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 11:06 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
Ciao, chi di voi ha provato le Energizer Ultimate Lithium AA, sa dirmi qual è la tensione iniziale?
Devo utilizzarle in un termostato che richiede 2 AA, la maggior tensione rispetto alle alkaline può creare problemi oppure sono utilizzabili in tutti i dispositivi in sostituzione delle alkaline?
La loro durata rispetto ad un alkalina tradizionale è realmente tre volte superiore?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 13:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2984
Località: UD
Ciao! La tensione di preciso non la so, perche le ho utilizzate solo una volta anni fa, ma è attorno a 1.75 1.80 V.
La maggior tensione potrebbe essere non supportata dallo strumento, per queste cose devi affidarti alle istruzioni tecniche guardando il voltaggio operativo. Se fossero in parallelo mi azzarderei ad inserirle, ma in serie bisogna fare attenzione.
La durata rispetto alle alcaline dipende dall'assorbimento. A bassi assorbimenti probabilmente sarà 1,5 volte mentre ad elevati assorbimenti arriva fino a 3 volte come si vede dai grafici di lygte-info.dk .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
start90a ha scritto:
Ciao! La tensione di preciso non la so, perche le ho utilizzate solo una volta anni fa, ma è attorno a 1.75 1.80 V.
La maggior tensione potrebbe essere non supportata dallo strumento, per queste cose devi affidarti alle istruzioni tecniche guardando il voltaggio operativo. Se fossero in parallelo mi azzarderei ad inserirle, ma in serie bisogna fare attenzione.
La durata rispetto alle alcaline dipende dall'assorbimento. A bassi assorbimenti probabilmente sarà 1,5 volte mentre ad elevati assorbimenti arriva fino a 3 volte come si vede dai grafici di lygte-info.dk .

Ciao, grazie, ho chiesto chiarimenti perchè il nuovo termostato quando la tensione delle batterie scende al di sotto di 1,40 V indica batterie scariche e non funziona più.
Ho visto i grafici di lygte-info.dk, se utilizzassi nel termostato le batterie AA al litio, durerebbero 9 volte di più? (Visto che al di sotto di 1,40 V smette di funzionare)

Immagine
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 18:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2984
Località: UD
Se mi dai un indizio sulle correnti assorbite posso aiutarti. O le misuri con in miltimetro, oppure se driesci a stimare la durata delle alcaline in passato posso farmi un'idea più precisa.
Io credo che comunque assorbirà meno di 0.10 A..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 18:58 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
start90a ha scritto:
Se mi dai un indizio sulle correnti assorbite posso aiutarti. O le misuri con in miltimetro, oppure se driesci a stimare la durata delle alcaline in passato posso farmi un'idea più precisa.
Io credo che comunque assorbirà meno di 0.10 A..

Ciao, sicuramente assorbe meno di 0,10 A; ho guardato il grafico riferito a questo assorbimento perchè è il più basso.
Normalmente le Duracell Ultra durano 1 anno perchè quando la tensione scende al di sotto di 1,40V smette di funzionare.

Dai grafici postati in precedenza, con un assorbimento di 0,10 A le batterie al litio durerebbero 9 volte di più rispetto alle alcaline? (Visto che al di sotto di 1,40 V smette di funzionare)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 19:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2984
Località: UD
Con assorbimenti così piccoli siamo un po' in ambito eccessivamente variabile, tuttavia si le Lithium durerebbero molto più a lungo.

La alk avrebbe disponibili circa 0,435 Wh fino a 1,4 V, la lithium circa 3,9 Wh, da cui una durata circa 9 volte la prima (8 volte di più ) :lollollol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 22:35 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
start90a ha scritto:
Con assorbimenti così piccoli siamo un po' in ambito eccessivamente variabile, tuttavia si le Lithium durerebbero molto più a lungo.

La alk avrebbe disponibili circa 0,435 Wh fino a 1,4 V, la lithium circa 3,9 Wh, da cui una durata circa 9 volte la prima (8 volte di più ) :lollollol:

Grazie, ho chiesto questo perchè in molti sostengono che le batterie al Litio utilizzate in dispositivi a basso assorbimento sono sprecate, evidentemente non è così.
Grazie di tutto, ciao!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 17/04/2018, 22:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2984
Località: UD
La differenza con bassi assorbimenti è minore se il dispositivo sfrutta l'energia fino a 0.8 V..fermandosi a 1.4 V come dici non dovrebbe esserci paragone. Però non credo ri dureranno 9 anni..bisognerebbe considerare l'autoscarica anche ed io non ho informazioni a riguardo.

Ricordati di controllare che il termostato supporti la tensione della serie, ovvero 3.6 V max.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Energizer Ultimate Lithium
MessaggioInviato: 18/04/2018, 9:52 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
start90a ha scritto:
La differenza con bassi assorbimenti è minore se il dispositivo sfrutta l'energia fino a 0.8 V..fermandosi a 1.4 V come dici non dovrebbe esserci paragone. Però non credo ri dureranno 9 anni..bisognerebbe considerare l'autoscarica anche ed io non ho informazioni a riguardo.

Ricordati di controllare che il termostato supporti la tensione della serie, ovvero 3.6 V max.

Ciao, il termostato supporta la tensione della serie, ho provato ad alimentarlo tramite un alimentatore fino a 3,8 V max.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010