Acquisto caricabatterie

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
Rispondi
alex66
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/11/2015, 21:50

Acquisto caricabatterie

Messaggio da alex66 » 14/11/2017, 1:11

Ciao, devo acquistare un caricabatteriefra questi 3, secondo voi quale acquistare?
-Duracell Cef 27 https://www.duracell.it/product/duracel ... d-charger/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://professional.duracell.com/downlo ... harger.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

-Varta LCD Charger http://www.varta-consumer.com/en/produc ... lcdcharger" onclick="window.open(this.href);return false;
http://www.varta-consumer.com/varta/sit ... peNo=57070" onclick="window.open(this.href);return false;

-Energizer Pro Charger https://www.energizer.eu/it/charging/en ... o-charger/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://data.energizer.com/pdfs/chpro.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da start90a » 14/11/2017, 10:02

Intanto grazie di aver condiviso i link!
C'è un motivo particolare per cui sei indeciso tra quei 3 modelli? Potrebbero non essere malvagi, ma hanno una limitazione: funzionano solo con le batterie inserite a coppie (probabilmente le caricano in serie..). Per cui se hai dispositivi che funzionano anche con 1 o 3 celle non vanno bene.
In questo caso meglio optare per caricabatterie con canali indipendenti.

Qui trovi le recensioni tecniche con utili commenti. Per ogni dubbio chiedi, se possibile risponderemo.
http://www.lygte-info.dk/info/indexBatt ... %20UK.html" onclick="window.open(this.href);return false;

alex66
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/11/2015, 21:50

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da alex66 » 14/11/2017, 10:40

start90a ha scritto:Intanto grazie di aver condiviso i link!
C'è un motivo particolare per cui sei indeciso tra quei 3 modelli? Potrebbero non essere malvagi, ma hanno una limitazione: funzionano solo con le batterie inserite a coppie (probabilmente le caricano in serie..). Per cui se hai dispositivi che funzionano anche con 1 o 3 celle non vanno bene.
In questo caso meglio optare per caricabatterie con canali indipendenti.

Qui trovi le recensioni tecniche con utili commenti. Per ogni dubbio chiedi, se possibile risponderemo.
http://www.lygte-info.dk/info/indexBatt ... %20UK.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Ciao, grazie, devo acquistare uno dei tre modelli perchè ho un buono da spendere, purtroppo il negozio non ha caricabatterie con canali indipendenti. Secondo te, quale dei tre scegliere?
Sul sito che mi hai linkato ci sono le recensioni Varta e Duracell, fra i due quale ritieni migliore?
Duracell: http://lygte-info.dk/review/Review%20Ch ... %20UK.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Varta: http://lygte-info.dk/review/Review%20Ch ... %20UK.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da start90a » 14/11/2017, 11:31

Di un'occhiata più approfondita e ti faccio sapere la mia personale opinione (che si basa sui dati delle recensioni.) :hicri:

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da start90a » 14/11/2017, 12:07

il Duracell ha una corrente di mantenimento (trickle charge) inferiore al varta, per cui è migliore se le celle le lascerai qualche ora dopo il termine della carica inserite nel charger.
Il varta dal canto suo è compatibile con più sistemi di alimentazione.

Per il resto sono quasi sovrapponibili..a te la scelta, secondo le tue necessità (flessibilità vs trickle charge inferiore).

Ti faccio solo presente che ti sarà impossibile caricare 3 celle oppure 1, a meno che tu non inserisca un'altra cella senza reale necessità. Questo potrebbe rovinare le batterie spaiate e quelle che si sacrificano. per 2 o 4 celle ti dovresti trovare abbastanza bene!

alex66
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/11/2015, 21:50

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da alex66 » 14/11/2017, 12:37

start90a ha scritto:il Duracell ha una corrente di mantenimento (trickle charge) inferiore al varta, per cui è migliore se le celle le lascerai qualche ora dopo il termine della carica inserite nel charger.
Il varta dal canto suo è compatibile con più sistemi di alimentazione.

Per il resto sono quasi sovrapponibili..a te la scelta, secondo le tue necessità (flessibilità vs trickle charge inferiore).

Ti faccio solo presente che ti sarà impossibile caricare 3 celle oppure 1, a meno che tu non inserisca un'altra cella senza reale necessità. Questo potrebbe rovinare le batterie spaiate e quelle che si sacrificano. per 2 o 4 celle ti dovresti trovare abbastanza bene!
Grazie di tutto! Ciao!

alex66
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/11/2015, 21:50

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da alex66 » 19/11/2017, 21:58

start90a ha scritto:il Duracell ha una corrente di mantenimento (trickle charge) inferiore al varta, per cui è migliore se le celle le lascerai qualche ora dopo il termine della carica inserite nel charger.
Il varta dal canto suo è compatibile con più sistemi di alimentazione.

Per il resto sono quasi sovrapponibili..a te la scelta, secondo le tue necessità (flessibilità vs trickle charge inferiore).

Ti faccio solo presente che ti sarà impossibile caricare 3 celle oppure 1, a meno che tu non inserisca un'altra cella senza reale necessità. Questo potrebbe rovinare le batterie spaiate e quelle che si sacrificano. per 2 o 4 celle ti dovresti trovare abbastanza bene!
Ciao, il Varta rispetto al Duracell ha l'alimentatore esterno, è migliore un caricabatterie con alimentatore esterno oppure è indifferente?
Per chiarimento, una batteria Ni-Mh da 2000 mAh a quanti mAh va ricaricata? Meglio una ricarica più rapida o una più lenta?
Grazie!

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da start90a » 20/11/2017, 10:39

Non è necessariamente una caratteristica che lo rende migliore automaticamente.
Io personalmente preferisco l'alimentatore esterno, perché scalda meno il charger, ma forse è un discorso valido maggiormente per le Li-ion che a volte carico a 2 A e il charger si scalderebbe molto.

Riporto la frase di HKJ sulla sicurezza di entrambi: "Testing the mains transformer with 2500 volt and 5000 volt between mains and low volt side, did not show any safety problems." per cui ono sicuri entrambi..magari però l'alimentatore esterno è sostituibile con più facilità in caso di guasto...

Una batteria con capacità 2000 mAh per preservarla negli anni meglio caricarla al massimo con una corrente da 1000 mA (1 A). cioè al massimo una corrente pari a metà della capacità, meglio quindi sempre quella lenta, tempi permettendo.
:ok:

alex66
Messaggi: 102
Iscritto il: 05/11/2015, 21:50

Re: Acquisto caricabatterie

Messaggio da alex66 » 20/11/2017, 11:05

start90a ha scritto:Non è necessariamente una caratteristica che lo rende migliore automaticamente.
Io personalmente preferisco l'alimentatore esterno, perché scalda meno il charger, ma forse è un discorso valido maggiormente per le Li-ion che a volte carico a 2 A e il charger si scalderebbe molto.

Riporto la frase di HKJ sulla sicurezza di entrambi: "Testing the mains transformer with 2500 volt and 5000 volt between mains and low volt side, did not show any safety problems." per cui ono sicuri entrambi..magari però l'alimentatore esterno è sostituibile con più facilità in caso di guasto...

Una batteria con capacità 2000 mAh per preservarla negli anni meglio caricarla al massimo con una corrente da 1000 mA (1 A). cioè al massimo una corrente pari a metà della capacità, meglio quindi sempre quella lenta, tempi permettendo.
:ok:
Grazie, ciao!

Rispondi