Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
Rispondi
Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da NEOMAICOL » 30/07/2017, 10:19

Che amperaggio di carica consigli per le Eneloop pro AA e AAA?
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 2346
Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Località: Roma

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da Steve1960 » 30/07/2017, 12:08

lor819 ha scritto:300mA come corrente di carica sono pochissimi, è altamente probabile che il cb non rilevi per niente il deltav.
Giustamente.

Dopo varie prove sto utilizzando per le AA da 2450 mAh sia Eneloop che Ladda 1 A di carica, col Delta V preimpostato, senza raffreddare le celle, capacità 3000 mAh, temperatura max 45°, no cut time, in circa 2 ore, max 3, a secondo di quanto sono scariche, la carica è completata.

Stesso discorso per le AAA sia Eneloop che Ladda da 900 mAh, carica a 0,45 A col Delta V preimpostato, senza raffreddare le celle, capacità 1200 mAh, temperatura max 45°, no cut time, in circa 1,5 ore, max 2, a secondo di quanto sono scariche, la carica è completata.
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da NEOMAICOL » 11/08/2017, 19:37

Questi ultimi giorni ho fatto altre due perove con le Eneloop pro AAA, in entrambe le prove ho usato lo stesso programma, cioè un ciclo di scarica e ricarica, con impostato il programma per le Eneloop pro AAA senza modificare alcun parametro, una con il ventilatore USB a raffreddare e una senza niente, il ciclo senza ventilatore è andato bene, e quello con il ventilatore ha dato capacity cut, a questo punto, mi sorge un dubbio, non è che raffreddando le celle vanno dispersi più ampere nella carica e il caricatore pensa di aver caricato più ampere?
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

Avatar utente
start90a
Messaggi: 2991
Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Località: UD

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da start90a » 11/08/2017, 19:45

La butto li senza pretendere nulla. Non è che con il ventilatore non viene rilevato il Delta Temperatura/delta t?

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 2346
Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Località: Roma

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da Steve1960 » 19/08/2017, 18:18

Lo SKY RC MC 3000, con il programma "preimpostato" per le Eneloop, rileva il Delta V, cioè a corrente di carica costante, monitorando di continuo la tensione delle celle, si accorge se questa, invece di aumentare diminuisce, il Delta Peak deve consistere in un "saldo" negativo di 3 mV, che si concretizza nel momento in cui le celle, invece di continuare a immagazzinare corrente, perché hanno raggiunto la loro capacità massima, iniziano a cederla, in questa fase le celle si scaldano, il charger a questo punto interrompe la carica, quindi se le raffreddiamo, o anche se le carichiamo, fornendo un amperaggio inadeguato, il charger continua a "fornire" corrente, per altro inutilmente e a scapito della salute delle celle, fino a quando, la massima capacità preimpostata, viene raggiunta e scatta il capacity cut (interruzione della carica per sopraggiunto limite della capacità)... ;)

La tensione massima raggiungibile, varia a seconda della capacità effettiva di ogni signola cella, pertanto basare la carica su una tensione preimpostata, o un tempo "arbitrario" per le NiCd e NiMh non è la soluzione migliore, mentre il Delta Peak, si "adatta", automaticamente alla reale capacità della cella, con questa metodologia di carica, si ottiene il massimo dalle prestazioni della batteria e al contempo una maggiore durata della stessa... ;)
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da NEOMAICOL » 20/08/2017, 10:20

Quindi non le devo raffreddare durante la carica. Però mi ricordo che anche tu su qualche post avevi detto che usavi una ventola esterna per raffreddare con questo caricatore, mi ricordo male o la usi solo per le litio? Che non interrompono la carica in base al delta v.
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 2346
Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Località: Roma

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da Steve1960 » 21/08/2017, 12:46

NEOMAICOL ha scritto:Però mi ricordo che anche tu su qualche post avevi detto che usavi una ventola esterna per raffreddare con questo caricatore, mi ricordo male o la usi solo per le litio? Che non interrompono la carica in base al delta v.
In effetti all'inizio, raffreddavo anche le MiMh, però dopo un tentativo andato a male, ho visto che non solo non serviva, perché il charger controlla "perfettamente" di suo la temperatura durante la carica, ma che appunto impediva il corretto funzionamento del delta peak... ;)

Ergo per caricare le NiCd e le NiMh non raffreddare le celle... :ok:
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Avatar utente
NEOMAICOL
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/04/2017, 11:42

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da NEOMAICOL » 21/08/2017, 20:08

Perfetto, alla fine è stato svelato l'arcano, niente più raffreddamento per le NiMh, ma solo per le Litio.
Imalent DX80; Thrunite TN36-UT NW; Thrunite TN42 CW; Thrunite TC12 V2 CW; Zanflare F1 CW; Crelant 7T30 NW; Zebralight H603w; Armytek Wizard Pro V3 CW; Rofis R3 CW; Nitecore TIP 2017; Nitecore TINI; Nitecore LA10 CRI; Zetek KB140; Usag 889RB; SkyRC MC3000

ginetto
Messaggi: 42
Iscritto il: 19/09/2017, 16:57
Località: Lombardia

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da ginetto » 19/09/2017, 17:24

Posso chiedere ha chi lo possiede, se l'alimentatore del SKYRC M3000 funziona sia a 110 che 220V?

Ho notato che su GearBest hanno prezzi diversi per la versione EU (89) e quella AU o USA (75), quindi volevo avere quest'informazione prima di decidere l'acquisto.
Grazie

Faendal
Messaggi: 215
Iscritto il: 30/11/2013, 11:48

Re: Caricabatteria SKY RC MC 3000 e OPUS BT C3100 v2.2

Messaggio da Faendal » 19/09/2017, 18:10

Apparentemente sì. 100-240V dice. Infatti il cavetto di alimentazione è a parte

Rispondi