Scelta acquisto NiMh AA

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
elucefu
Messaggi: 96
Iscritto il: 28/10/2016, 11:49

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da elucefu » 21/03/2020, 15:42

Come dicevo Ikea ladda 2450mAh, in gran parte, più una dozzina di Amazon basic 1900mAh, più qualche residuo del passato che a causa del deterioramento della capacità di scarica utilizzo in orologi da parete e telecomandi.

alex66
Messaggi: 121
Iscritto il: 05/11/2015, 20:50

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da alex66 » 22/03/2020, 11:53

elucefu ha scritto:
21/03/2020, 15:42
Come dicevo Ikea ladda 2450mAh, in gran parte, più una dozzina di Amazon basic 1900mAh, più qualche residuo del passato che a causa del deterioramento della capacità di scarica utilizzo in orologi da parete e telecomandi.
Grazie.
Ultima modifica di alex66 il 23/03/2020, 22:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 421
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da AlVescu » 22/03/2020, 13:07

alex66 ha scritto:
22/03/2020, 11:53
Varta, Energizer, Gp Battery e Duracell producono NiMh di qualità, oppure meglio acquistare altro?
Dove acquistare le batterie senza incorrere in cloni? Mi indicate qualche sito affidabile dove acquistare le batterie?
Le Eneloop Made in China o Made in Japan hanno le stesse caratteristiche o sono differenti?
Se ti può servire, pochi giorni fa ho espresso la mia opinione in questo post.
Da Nkon, finora, niente fregature su tutto il catalogo.
Da Amazon, se compri Amazonbasics, idem.

alex66
Messaggi: 121
Iscritto il: 05/11/2015, 20:50

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da alex66 » 22/03/2020, 18:27

AlVescu ha scritto:
22/03/2020, 13:07
Se ti può servire, pochi giorni fa ho espresso la mia opinione in questo post.
Da Nkon, finora, niente fregature su tutto il catalogo.
Da Amazon, se compri Amazonbasics, idem.
Grazie, ho letto il post che mi hai indicato.

alex66
Messaggi: 121
Iscritto il: 05/11/2015, 20:50

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da alex66 » 30/03/2020, 10:29

Le celle NiMh cariche hanno una tensione di 1,40v. Quando scendono al di sotto di quale tensione è meglio ricaricarle per evitare di danneggiarle?
Ultima modifica di alex66 il 03/04/2020, 11:40, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Ugo da Norcia
Messaggi: 114
Iscritto il: 30/11/2019, 20:25
Località: Lumbard

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da Ugo da Norcia » 30/03/2020, 14:06

NiCd e NiMh 1,25 volt nominali, non 1,4.
A 1,5volt sono da considerarsi cariche (e a volte sono già troppi). 0,7volt, sono scariche, dannoso andare al di sotto di questo valore. Il tutto vale per batterie di qualità. Carica ottimale 1/10 della capacità nominale per 12h.
"si ripaga male un maestro, se si rimane sempre scolari"

alex66
Messaggi: 121
Iscritto il: 05/11/2015, 20:50

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da alex66 » 03/04/2020, 11:39

Ciao, la torcia funziona sia con 3AA sia con 6AA (3AA in parallelo), utilizzando 6 AA si ha un'autonomia doppia rispetto all'utilizzo di 3AA, oppure si ha anche una quantità maggiore di corrente disponibile?

@Ugo da Norcia: ho visto queste Panasonic http://aacycler.com/battery/aa/panasoni ... -use-1900/ cosa ne pensi?
Oltre alle IKEA Ladda, mi puoi indicare altre batterie ricaricabili con un buon rapporto qualità/prezzo?

Grazie!
Ultima modifica di alex66 il 11/04/2020, 22:52, modificato 5 volte in totale.

Avatar utente
Ugo da Norcia
Messaggi: 114
Iscritto il: 30/11/2019, 20:25
Località: Lumbard

Re: Scelta acquisto NiMh AA

Messaggio da Ugo da Norcia » 03/04/2020, 15:32

Sono ormai quasi 2 anni che non acquisto più NiMh, le ultime sono state Ikea e qualche mese fa altri amici hanno acquistato Ikea (per radio ricetrasmittenti radioamatoriali). Funzionano e continuano a funzionare bene, ottimo rapporto qualità/prezzo. Esisteranno sicuramente anche altre batterie valide ma non so cosa consigliarti.

Due batterie o pacchi di batterie in parallelo significano oltre a capacità uguale alla somma delle due, non necessariamente devono essere uguali anche se DECISAMENTE consigliato, anche maggior corrente disponibile.
A grandi linee,il discorso in realtà è più complesso perché se deve tenere anche conto della resistenza interna del singolo ele mento.

Perciò genericamente vale quanto detto sopra.
"si ripaga male un maestro, se si rimane sempre scolari"

Rispondi