Pagina 31 di 33

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 03/02/2016, 2:27
da Budda
a consumare i filetti per avvitamento ce ne vuole parecchio.
il grasso al silicone teoricamente serve solo per gli oring, poi ci sono altri lubrificanti (vedi primo post) che vanno bene anche sui filetti.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 03/02/2016, 15:55
da Flashitto
Blux ha scritto:
yago ha scritto:scusate, ma nella filettatura che tipo di lubrificante ci si mette?
Del grasso al silicone va benissimo.
Ti consiglio di dare un occhiata a questo http://www.cpfitaliaforum.it/phpbb/view ... t=silicone thread ;)
Questi dalla prima pagina del 3d. Leggendo anche la discussione del link si ripete costantemente il grasso al silicone. Addirittura l'utente Wawe cita e posta proprio quello trasparente della Saratoga che ho usato io... Allora perché dici che sulle filettature ci va dell'altro? Potresti gentilmente dirmi cosa? Perché sono un po confuso.
Inizio ad essere tentato ad usare qualche prodotto lubrificante di quelli che uso per le armi. Ad esempio potrebbe essere adatto il Ballistol olio universale. Certo in pochissima quantità per evitare che vada a spasso ad imbrattare i contatti...

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 03/02/2016, 16:02
da Budda
Hai visto nel primo post la scala di "qualità" dei lubrificanti?
Il grasso al silicone va bene per gli oring ma non per i filetti. il che non significa che li scioglie, ma non ne aumenta la scorrevolezza dato che è molto denso.
Di per se si può usare, ma, sopratutto per twisty o filetti rognosi, sono consigliati gli altri lubrificanti che, pur mantenendo l'oring, aiutano anche i filetti a scorrere.

NON usare il ballistol, che non è tra la lista di quelli consigliati.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 14/09/2016, 17:33
da Operazioni Speciali
Ottimi consigli..molto utili...sempre!

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 15/09/2016, 7:58
da P.P.
Flashitto ha scritto:Allora perché dici che sulle filettature ci va dell'altro? Potresti gentilmente dirmi cosa? Perché sono un po confuso.
P.S. : occhio che se il punto di sgocciolamento di un dato grasso è basso ( es. : ci vogliono pochi
gradi per liquefarlo ) capita poi che col calore emanato dalla torcia si formino gocce d'olio che vanno
a sporcare i contatti, poi lì vanno puliti sennò la torcia può facilmente flickerare o non accendersi.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 15/09/2016, 18:14
da Flashitto
Grazie per la giusta osservazione.

Io, però, certe volte sono testardo. Ho applicato una "microgoccina" di olio sulle filettature ed o-ring di alcune torcette. In particolare la Olight I3s-Cu twisty , la Ultratac k18ss, la fenix tk15, e per adesso basta. prossimamente lo provo anche sulla Fenix E11.
Mi sto trovando benissimo.
Ad ogni cambio di batteria pulisco con attenzione, con carta assorbente, le filettature e l'O.ring e poi riprovvedo ad imbrattarle con un pelo pelo di Olio Universale Ballistol.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 16/09/2016, 8:37
da P.P.

S
tessa cosa che faccio io ;) . Il grasso me lo ritrovo spesso e sovente sporco e impastato,
mentre un " ricordo d'olio " non sporca quasi mai, praticamente non cola e si pulisce con
un colpo di fazzoletto di carta. Poi dipende sempre come sono i filetti : su quelli ottimamente
realizzati e di grossa fattura ( Fenix, Rofis, Nitecore ) a volte non mi serve neanche, se invece
devo dare scorrevolezza ai filetti della King l'olio non basta : serve grasso perché sono imprecisi
e sottili.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 15/10/2016, 17:00
da giuseppe1127
grasso siliconico per alte temperature a tubetto il migliore

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 15/10/2016, 17:16
da P.P.

O
cchio che sugli O.R. siliconici può gonfiarli e diventano molli ed estensibili come elastici.

Re: Manutenzione, pulizia, lubrificazione torce.

Inviato: 31/10/2016, 12:00
da chopper
Flashitto ha scritto:..... le filettature e l'O.ring e poi riprovvedo ad imbrattarle con un pelo pelo di Olio Universale Ballistol.
Attenzione che il Ballistol è un olio naturale e potrebbe degradare a contatto con certi materiali.
Ad esempio io avevo riempito un oliatore a stilo della Usag

Immagine

e nel giro di pochi mesi era diventato inutilizzabile sia l'olio, con grumi e macchie verdi (muffe?), che l'oliatore.
Evidentemente ci sono problemi di incompatibilità con certe plastiche (ma anche la cannuccia di ottone, all'interno, mi sembrava rovinata).