Sofirn SP40A LH351D TIR

Parliamo qui di torce Inc e Led
Gian13
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/11/2021, 16:54

Re: Sofirn SP40A LH351D TIR

Messaggio da Gian13 » 03/01/2022, 17:42

Infatti il fascio sembra più largo e più intenso. Sul flood si nota leggermente la differenza, come se la versione Tir avesse la vignettatura.
Figurati, non ho nessuna fretta, era giusto una mia curiosità.

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1437
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Sofirn SP40A LH351D TIR

Messaggio da AlVescu » 03/01/2022, 18:42

Due foto al volo prima di cena, invece, ma non mi sono venute quel granché.
In più, come già detto, difficile fare un confronto. Troppa differenza nella temperatura di colore.
Quando arriverà la D25L si potrà ragionare diversamente.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Maxchaos
Messaggi: 100
Iscritto il: 22/03/2021, 20:16

Re: Sofirn SP40A LH351D TIR

Messaggio da Maxchaos » 03/01/2022, 19:53

AlVescu ha scritto:
03/01/2022, 9:56
Come sai, la D25L è per strada.
Lo stesso giorno che ho pubblicato l'offerta, mi è scappato l'occhio sulla D25 (senza L) che monta ancora due LED XLM.
So già che non mi soddisferà altrettanto, ma mi sembrava un crimine lasciarla li per questi soldi.

Immagine

considerando che ho pagato così la versione completa di batteria.
Infatti anche io uso la sp40 come torcia diciamo normale, non per la testa, molto comoda col tubo corto.
Oddio non ho idea di come vada con gli xml :asd: :asd:
Facci anche questo confronto e abbiamo la lineup sofirn da testa completa :stralol:

Gian13
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/11/2021, 16:54

Re: Sofirn SP40A LH351D TIR

Messaggio da Gian13 » 03/01/2022, 23:59

Apperò, hai ragione, nonostante sia a tonalità calda riesce a illuminare un bel po' di più la versione Tir, e dall'inquadratura sembrerebbe avere anche un ottimo spill.

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1437
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Sofirn SP40A LH351D TIR

Messaggio da AlVescu » 04/01/2022, 15:19

Non è facile riprodurre in foto ciò che vede il nostro occhio, quando si parla del fascio di una torcia.
Senza contare quanto sia determinante l'onestà di chi la propone.
Osservando le prime foto, quelle indoor contro il muro, in particolare la gif, per la SP40A l'occhio comunica al cervello l'idea di un fascio leggermente più stretto ma più luminoso. Guardando l'immagine riprodotta si ha invece l'impressione di un fascio più ampio.
Outdoor, invece, non ci sono dubbi. Nonostante la differenza tra il 3D umano ed il 2D, la Sofirn con lente TIR vince sia in ampiezza che profondità.
La differenza, ad occhio nudo, è ancora più marcata.
Soprattutto, immagino, perché il nostro cervello riesce ad elaborare ed interpretare quello che la macchina non può: la differenza tra 2700 e 5000K.

Rispondi