Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Parliamo qui di torce Inc e Led
Avatar utente
Patch
Messaggi: 4802
Iscritto il: 22/10/2011, 2:37
Località: Torino

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Patch » 11/10/2017, 21:10

Steve1960 ha scritto:
Patch ha scritto:Un bel dropin Sportac e passa il malumore. :)
Si ma è comunque necessario cambiare almeno il "plastichino", perchè non si può chiamare "vetrino" anteriore, con uno di vetro vero, che non si deforma o peggio v enga cotto dal colore prodotto dal led...
Assolutamente si.
Sulla mia, soltanto pulendola con un fazzolettino, si era fatto un solco pazzesco, mi mise una tristezza Incredibile, anche perché a quei tempi la Pagai €90.
Mi chiedo cosa potesse costare un pezzettino di vetro a un marchio così blasonato.
Per il resto, il nitrolon non mi dispiaceva affatto... Bisognerebbe testare la resistenza alla temperatura.
<3 Zebralight Armytek Olight

Avatar utente
Seal1
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/09/2013, 22:01

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Seal1 » 12/10/2017, 16:01

Guarda, io con le RCR123 da 3,7v ho fuso il plastichino trasparente, tanto è vero che ora l’ho girato al contrario (come avrete capito l’uso di questa torcia è molto spartano e poco da purista del fascio luminoso).
Ad ogni modo credo che per ora prenderò un paio di RCR123 da 3,7v della Olight che hanno il loro bel circuito di protezione integrato, su ebay hanno un costo molto basso e ho già il caricabatterie. Per la Fenix TK15 continuerò ad usare le due RCR123 a 3v...l’unico dubbio è sulla durata delle batterie perché parliamo di 650-800mAh...

Avatar utente
Seal1
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/09/2013, 22:01

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Seal1 » 29/10/2017, 23:07

Ragazzi ancora una domanda: con una 16650 il bulbo che range di Voltaggio deve avere?
Se avesse un range 3,7-8,4v potrebbe andare bene oppure appena scenderà un pelo la tensione della batteria avro’ una luce fioca per il resto della durata della stessa?
Oppure sarebbe meglio un range piu’ basso? Tipo 0,8-4,2v?
Ultima modifica di Seal1 il 30/10/2017, 10:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Giuseppe Cree
Messaggi: 853
Iscritto il: 01/01/2013, 6:34

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Giuseppe Cree » 30/10/2017, 9:22

Seal1 ha scritto:Ragadi ancora una domanda: con una 16650 il bulbo che range di Voltaggio deve avere?
Se avesse un ente 3,7-8,4v potrebbe andare bene oppure appena scenderà un pelo la tensione della batteria avro’ una luce fioca per il resto della durata della stessa?
Oppure sarebbe meglio un range piu’ basso? Tipo 0,8-4,2v?
Il secondo. Il primo è indicato per 2 celle in serie.

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Seal1
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/09/2013, 22:01

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Seal1 » 30/10/2017, 10:24

Ho trovato un XM-L T6 a basso costo sul quale dicono di usare o due CR123 oppure una 18650 da 3,7v e il range di voltaggio è 3-9v
Che ne pensi?

few218
Messaggi: 4118
Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Località: LT

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da few218 » 30/10/2017, 10:43

Seal1 ha scritto:Ho trovato un XM-L T6 a basso costo sul quale dicono di usare o due CR123 oppure una 18650 da 3,7v e il range di voltaggio è 3-9v
Che ne pensi?
il range 3-9v è per 3 CR (9v e spicci) o 2 18650 (8,4v)

Avatar utente
Seal1
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/09/2013, 22:01

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Seal1 » 30/10/2017, 11:17

Quindi con una 16650 funzionerebbe poco e male mi sembra di capire...però anche quello che mi aveva suggerito Steve aveva un range ampio 2,7-9v

ro.ma.
Messaggi: 5999
Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Località: Genova

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da ro.ma. » 30/10/2017, 11:59

Seal1 ha scritto:Quindi con una 16650 funzionerebbe poco e male mi sembra di capire...però anche quello che mi aveva suggerito Steve aveva un range ampio 2,7-9v
Se il range è 3-9v dovrebbe funzionare bene.
-------------------------------------------------------

Avatar utente
Seal1
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/09/2013, 22:01

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Seal1 » 30/10/2017, 12:02

Ciao Ro.ma, di solito i range di quelli economici sono 3,7-8,4v ma si trova anche qualcosa 3-9v.
Quindi tu pensi che con un R5, se non ricordo male, con range 3-9v ed una 16650 non dovrei trovarmi con un lumicino da notte...

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 2346
Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Località: Roma

Re: Info per Surefire G2 con bulbo non originale

Messaggio da Steve1960 » 30/10/2017, 12:04

Dipende dal drop-in, uno economico non avrà chissà quale "prodigio" di driver e quindi funzionerà in maniera meno efficente, di un drop-in con driver di "qualità", come quello che ti avevo segnalato io...

Tanto per parlare, per esempio un drop-in P60 originale Surefire da 6V con la 16650 non si accende, mentre uno compatibile da 8,4 V 15 W si accende però fa meno luce di quanta ne farebbe se alimentato da 2 16340...

A priori, per evitare rogne poi, dovendo sceglierlo in funzione dell'eventuale uso con una 16650, conviene cercarne uno, specialmente se ti orienti nel settore "economico", che lavori nel range tra 0,8 e 4,2 V, viceversa se ne compri uno di qualità, che funziona da 3 a 9 V, non è importante come lo alimenti, ci pensa il driver a "regolare" la corrente da inviare al led...
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Rispondi