ACEBEAM H30

Parliamo qui di torce Inc e Led
fabry
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/01/2013, 16:35
Località: Brescia

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da fabry » 05/12/2018, 13:16

Ho notato anche un altra cosa, la batteria in dotazione (ACEBEAM 5100) è lunga 75mm e non ci sta in nessun carichino.
(io ho acquistato il GOLISI i2) Mi sa che la dovrò buttare.
Fabry

ro.ma.
Messaggi: 6136
Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Località: Genova

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da ro.ma. » 06/12/2018, 11:34

Ciao Fabri, purtroppo sono pochi i caricabatterie che riescono a contenere le 21700 protette. Mi sembra che qualche Xtar ci riesca.
Comunque con il Nitecore LC10 riesci a caricare anche le 21700.
Ciao
-------------------------------------------------------

fabry
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/01/2013, 16:35
Località: Brescia

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da fabry » 06/12/2018, 19:20

Ciao Ro.ma, e' un ottima soluzione il Nitecore che mi hai consigliato, e' possibile tramite la presa a muro dell'iphone collegarlo alla rete domestica? Quanto impiegherebbe a ricaricare la 21700 Acebeam da 5100 mah? Poi no ho ben capito (io di elettronica 0 assoluto) la micropresa che scorre al centro deve essere collegata o scollegata durante la ricarica? Un grazie di cuore in anticipo. Fabry

ro.ma.
Messaggi: 6136
Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Località: Genova

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da ro.ma. » 07/12/2018, 12:33

Puoi collegarlo con l'alimentatore di rete USB per iphone. Purtroppo l'LC10 è solo un carichino da viaggio e non ha certo la carica veloce. Ti conviene forse aspettare, se leggi anche qui sul forum, un caricabatterie più performante che supporti le 21700 protette.
-------------------------------------------------------

fabry
Messaggi: 61
Iscritto il: 05/01/2013, 16:35
Località: Brescia

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da fabry » 07/12/2018, 13:31

ro.ma. ha scritto:
07/12/2018, 12:33
Puoi collegarlo con l'alimentatore di rete USB per iphone. Purtroppo l'LC10 è solo un carichino da viaggio e non ha certo la carica veloce. Ti conviene forse aspettare, se leggi anche qui sul forum, un caricabatterie più performante che supporti le 21700 protette.
Ti ringrazio per le preziose info :ok: :ok: :ok:

Faendal
Messaggi: 280
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da Faendal » 12/12/2018, 10:57

Mi è arrivata la H30vn presa da Vinh, e non ho trovato l'adattatore 18650 nella scatola.
E' Vinh che me l'ha perso, oppure anche voi non lo avevate?
Dove posso trovare un adattatore 21700 18650?

ro.ma.
Messaggi: 6136
Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Località: Genova

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da ro.ma. » 12/12/2018, 19:24

Faendal ha scritto:
12/12/2018, 10:57
Mi è arrivata la H30vn presa da Vinh, e non ho trovato l'adattatore 18650 nella scatola.
E' Vinh che me l'ha perso, oppure anche voi non lo avevate?
Dove posso trovare un adattatore 21700 18650?
Sembra che qui sia disponibile: https://www.sosmoke.it/scheda/10866/
-------------------------------------------------------

Faendal
Messaggi: 280
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da Faendal » 13/12/2018, 0:52

Fantastico, grazie mille! Sospettavo potesse esserci su qualche sito di sigarette elettroniche ma non l'avevo ancora trovato

Faendal
Messaggi: 280
Iscritto il: 30/11/2013, 10:48

Re: ACEBEAM H30

Messaggio da Faendal » 13/12/2018, 22:42

Comunque molto deluso dalla Acebeam H30, che, sottoposta ad una prova di immersione come tutte le torce dichiarate IPX8, si è dimostrata non essere assolutamente a prova d'acqua. Ancora più deluso perchè da Acebeam, che normalmente fa prodotti di qualità, non mi sarei aspettato un palese non-rispetto delle caratteristiche di impermeabilità dichiarate. Purtroppo la torcia è stata presa da Vinh quindi la garanzia Acebeam non sarebbe valida, ma poi mi interessa fino a un certo punto, alla fine resiste comunque agli schizzi e alla pioggia... però NON resiste immersa neppure in 10cm di acqua per pochi minuti. L'acqua entra dai tailcap quindi mi sembra proprio un errore di progettazione: hanno disegnato le cave per gli oring non abbastanza (o troppo) profonde e/o hanno usato oring non sufficientemente "spessi", hanno comunque dichiarato IPX8 e non si sono nemmeno preoccupati di verificarlo con una semplice prova. Non credo sia il mio esemplare ad essere sfortunato.
Proverò a sostituire gli oring per vedere se la tenuta migliori, nel frattempo un giro di nastro isolante risolve parzialmente il problema

Rispondi