[Recensione] Coltelli chiudibili acciaio 14C28N, manico G10, mod. Ruike P841-L, Ruike P155-W, Ruike P852-B - by Lock

Rispondi
Avatar utente
lock
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

[Recensione] Coltelli chiudibili acciaio 14C28N, manico G10, mod. Ruike P841-L, Ruike P155-W, Ruike P852-B - by Lock

Messaggio da lock » 29/12/2021, 13:36

Salve a tutti...in questa breve review vedremo tre coltelli Ruike che avuto modo di avere tra le mani in questi giorni: parleremo dei modelli P841-L, P155-W, P852-B.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Ruike P155-W - Caratteristiche tecniche
Lunghezza totale: 213 millimetri/8,39"
Peso: 145 g / 5,11 oz
Lunghezza della lama: 90mm/3,54"
Spessore lama: 3,5 mm / 0,14"
Materiale lama: Acciaio inossidabile 14C28N (58~60 HRC)
Finitura: Sabbiatura
Materiale impugnatura: G10 w/ 420 stainless steel liner
Apertura: (Manuale) Flipper + Thumb stud
Chiusura: Liner lock con sistema di sicurezza "Thumb Up"

Immagine


Ruike P852-B - Caratteristiche tecniche
Lunghezza totale: 206mm/8,11"
Peso: 162 g / 5,17 oz
Lunghezza della lama: 89mm/3,50"
Spessore lama: 3,5 mm / 0,14"
Materiale lama: Acciaio inossidabile 14C28N (58~60 HRC)
Finitura: Spazzolato
Materiale impugnatura: G10 w/ 420 stainless steel liner
Apertura: (Manuale) Flipper
Chiusura: Liner lock con sistema di sicurezza "Thumb Up"

Immagine


Ruike P841-L - Caratteristiche tecniche
Lunghezza totale: 208mm/8,19"
Peso: 140 g/4,94 oz
Lunghezza della lama: 90mm/3,54"
Spessore lama: 3,0 mm / 0,12"
Materiale lama: Acciaio inossidabile 14C28N (58~60 HRC)
Finitura: Spazzolato
Materiale impugnatura: G10 w/ 420 stainless steel liner
Apertura: (Manuale) Flipper + Thumb stud
Chiusura: Liner lock con sistema di sicurezza "Thumb Up"

Immagine

Descrizione
Tre coltelli molto diversi fra loro dal punto di vista estetico ma con diverse caratteristiche costruttive in comune:
- Acciaio Sandvik 14C28N: acciaio inossidabile martensitico al cromo con una chimica ottimizzata per l'utilizzo professionale su coltelli che richiedono requisiti molto elevati in termini di affilatura, stabilità del tagliente e resistenza alla corrosione. Non è di certo un acciaio costoso ma è ideale per l'utilizzo su coltelli di questa tipologia. Ruike lavora questo acciaio adottando un trattamento di tempra ed un trattamento criogenico che consentono di ottenere una lama con durezza di 58~60 HRC. La composizione chimica di questo acciaio è la seguente: Carbonio 0.62%, Cromo 14%, Silicio 0.2%, Manganese 0.6%, Azoto 0.11%. Temperatura di tempra ideale/consigliata: 1050°/1060° per 5/15 minuti. Raffreddamento Olio-Aria-Aqua. Rinvenimento: 230° per 1h e mezza.

- Impugnatura in G10: materiale realizzato attraverso una miscela di fibra di vetro e resine epossidiche. Tra le caratteristiche principali del G10 vi è quello di resistere egregiamente a carichi gravosi, alla corrosione, alle abrasioni ed ai graffi. Inoltre il G10 anche se lavorato finemente al tatto si presenta sempre un tantino "ruvido", o meglio non liscio. Questo permette di avere sempre una presa salda, antiscivolo e con un ottimo grip in qualsiasi condizione di utilizzo.

- Apertura flipper: Morbida e scorrevole. Inoltre la presenza di cuscinetto a sfera rende ancora piu agevole l'apertura della lama

- Liner Lock: sistema classico di bloccaggio della lama, forse quello piu usato su coltelli chiudibili. Si tratta di una linguetta di metallo posta sotto le guancette che consente il blocco sicuro in chiusura della lama.

- ”Thumb Up” Safety Lock: sistema brevettato da Ruike per garantire maggiore sicurezza nel blocco della lama e prevenire chiusure accidentali. Il meccanismo ”Thumb Up” si trova sul dorso del coltello ed è azionabile con il pollice semplicemente spostando verso avanti una piccola levetta. Il sistema ”Thumb Up”
blocca meccanicamente il sistema di sblocco Liner Lock.

- Cuscinetto a sfere: Apertura fluida e scorrevole. La presenza del cuscinetto potrebbe essere un problema se si utilizza il coltello in ambienti molto polverosi o sabbiosi. Lo sporco potrebbe penetrare all'interno inficiare la scorrevolezza della lama. In ogni caso i coltelli Ruike sono facilmente smontabili, quindi all'occorrenza si può fare manutenzione su di essi, pulendo e lubrificando nuovamente tutto.


Ruike P841-L : Coltello chiudibile con lama dalla forma sinuosa. Oltre al flipper, il coltello è dotato di un thumbstud su ciascun lato della lama, è ambidestro per entrambe le mani. La lama in acciaio inossidabile 14C28N è sufficientemente lunga per affettare con una punta sottile e affusolata per perforare senza problemi. Piuttosto pesante se rapportato alle dimensioni, le guancette in G10 sono particolarmente spesse. La clip da cintura in acciaio inossidabile è fissata tramite viti torx. La lama presenta sul dorso un leggero avvallamento che permette di fare pressione comodamente con il pollice. Un largo foro al termine dell'impugnatura consente di attaccare paracord o laccetti da polso

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Ruike P155-W: Coltello con lama in stile persiano. Impugnatura estremamente comoda e confortevole. Con il pollice ben bloccato sul dorso della lama e con l'indice posizionato nell'incavo presente sotto la lama, questo coltello può essere efficacemente utilizzato anche per lavori di precisione dove è necessario avere un maggiore controllo dei movimenti. Disponibile all'acquisto sia in colorazione sabbia che nera. Come il precedente coltello descritto anche il P155-W permette l'apertura della lama in due modi differenti: tramite flipper e tramite i thumbstud presenti su entrambi i lati della lama. Non manca la clip da cintura in acciaio inox fissata al coltello tramite un perno passante.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Ruike P852-B: Coltello con lama larga e ricurva. Non sono presenti i doppi thumbstud e l'apertura avviene tramite flipper.
La zigrinatura dell'impugnatura assicura un grip davvero eccezionale in qualsiasi condizione anche con mani bagnate. In mano la sensazione, visto anche il peso di oltre 160g, è di assoluta robustezza, è un coltello massiccio. L'impugnatura è salda e comoda, le curve presenti ospitano e bloccano perfettamente la mia mano. Probabilmente risulterà un po' scomoda per chi ha una mano molto grande. Vista la particolare forma della lama l'affilatura può non essere poi così semplice.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Grazie per la lettura!!
Ultima modifica di lock il 29/12/2021, 15:36, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1440
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: [Recensione] Coltelli chiudibili acciaio 14C28N, manico G10, mod. Ruike P841-L, Ruike P155-W, Ruike P852-B - by Lock

Messaggio da AlVescu » 29/12/2021, 14:53

Grazie a te per i dettagli e le eccellenti immagini.

Dopo aver acquistato un classico Spyderco Tenacious Light, un elegante Bestech Eye of Ra ed il mio preferito, uno Spyderco Centofante, leggero e perfetto per la mia mano, mi è venuta voglia di una lama più massiccia ed ho comprato ad un ottimo prezzo il Ruike P841-L Black & Green.
Lo uso da un paio di mesi nei compiti più gravosi, ed è sempre perfetto.

Avatar utente
lock
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

Re: [Recensione] Coltelli chiudibili acciaio 14C28N, manico G10, mod. Ruike P841-L, Ruike P155-W, Ruike P852-B - by Lock

Messaggio da lock » 29/12/2021, 15:45

AlVescu ha scritto:
29/12/2021, 14:53
Grazie a te per i dettagli e le eccellenti immagini.

Dopo aver acquistato un classico Spyderco Tenacious Light, un elegante Bestech Eye of Ra ed il mio preferito, uno Spyderco Centofante, leggero e perfetto per la mia mano, mi è venuta voglia di una lama più massiccia ed ho comprato ad un ottimo prezzo il Ruike P841-L Black & Green.
Lo uso da un paio di mesi nei compiti più gravosi, ed è sempre perfetto.
nessun movimento della lama vero?
Anche io il p852 lo sto utilizzando parecchio...sempre perfetto...vorrei provare a rinnovare un po' il filo con compound e cuoio...pur avendo le pietre di qualità non sono ancora abbastanza pratico nell'utilizzarle in maniera perfetta...ma ho un amico che è un maestro, in caso lo porto a lui.. :roll:

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1440
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: [Recensione] Coltelli chiudibili acciaio 14C28N, manico G10, mod. Ruike P841-L, Ruike P155-W, Ruike P852-B - by Lock

Messaggio da AlVescu » 29/12/2021, 17:06

Nessuno.
Io uso pietre bifacciali di media qualità. Non sono bravissimo, ma prudente.
La settimana scorsa ho provato per la prima volta una grana 8000 proprio per lucidare il Ruike che non aveva bisogno di altro ;)
Finora ho usato la 240, 1000, 3000 e 6000, soprattutto con i normali coltelli da cucina di medio prezzo e più avanti mi piacerebbe sperimentare il cuoio, ma è ancora troppo presto.
Ci metto molto tempo, del resto molare a pietra è anche terapeutico :asd:

Rispondi