Consiglio filtro ND 40.5mm

parliamo qui di tutto quello che concerne l'arte di fissare la luce in immagini
5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da 5eya » 05/06/2014, 20:44

deve essere sufficiente almeno da permettermi di utilizzare un tempo abbastanza lungo per ottenere l'effetto seta in una giornata serena.
Non ho comunque molta intenzione di rimanere su questa fotocamera ancora a lungo, quindi non voglio spendere troppi soldi in accessori che poi non potrò più utilizzare...
(ed è questo il caso dello scatto remoto originale, unico in grado di riuscire a tenere aperto l'otturatore nella modalità bulb della sony 3n, dal costo di 65€, utilizzabile appunto solo con 2/3 modelli sony....purtroppo gli universali non sono compatibili con la mia nex 3n...per ora quindi sono vincolato ai 30 secondi con autoscatto 3-10sec....e per uno che vuol fare foto notturne è una bella scocciatura...)

Altair
Messaggi: 1952
Iscritto il: 08/04/2012, 23:51

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da Altair » 05/06/2014, 20:56

Non rimane aperto nemmeno se tieni premuto il pulsante sulla macchina?

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da 5eya » 06/06/2014, 0:24

Si se lo tengo schiacciato rimane! ma ovvio che non posso stare col dito sul pulsante di scatto per svariati minuti....Questo vale anche per i pulsanti di scatto remoto universali. Ammesso che ce ne siano compatibili con la 3n,(su ebay alcuni coi sono) non hanno la funzione lock che blocca il pulsante di scatto del telecomando, che a sua volta manda l'impulso continuo per tenere aperto l'otturatore in modalità bulb...
L'unica soluzione alternativa potrebbe essere il http://triggertrap.com/, (quel programma per smartphone che ha il suo dongle + cavetto) così in futuro dovrei cambiare solo il cavetto e non tutto il dispositivo. Solo che al momento non c'è il tipo di cavetto per la 3n.
Se. come succede nella maggior parte della fotocamere fosse bastato solo una pressione per aprire l'otturatore in bulb, e una seconda pressione per richiuderlo e finire l'esposizione, sarebbe stato tutto più semplice.
Inoltre la 3n è l'unica mirrorless Sony che non ha la porta IR.
65€ per un aggeggio che poi non potrò più utilizzare mi dà un po' fastidio....

Altair
Messaggi: 1952
Iscritto il: 08/04/2012, 23:51

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da Altair » 06/06/2014, 2:23

Un elastico con un pezzetto di sughero o gomma? Soluzione arrangiata, ma se pensi di cambiare a breve 65 euro sarebbero buttati...

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da 5eya » 06/06/2014, 10:53

dovrei capire in un'esposizione di vari minuti cosa comporterebbero 5 secondi all'inizio e 5 secondi alla fine dove la fotocamera fa un su e giù (per mettere il blocco fai da-te elastico ) tipo montagne russe, ( per esempio qualche effetto creativo non voluto :D ) soprattutto se ci sono fonti luminose, anche deboli...
Ultima modifica di 5eya il 06/06/2014, 12:26, modificato 1 volta in totale.

MaxFontana
Messaggi: 147
Iscritto il: 28/02/2014, 10:53

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da MaxFontana » 06/06/2014, 11:40

5eya ha scritto:dovrei capire se in un'esposizione di vari minuti comporterebbe qualcosa 5 secondi all'inizio e 5 secondi alla fine dove la macchina fa un su e giù tipo montagne russe, (del tipo qualche effetto creativo non voluto, e se ci sono fonti luminose, anche deboli, penso proprio di si,,,)
gestire esposizioni così lunghe senza l'ausilio di un tripod stabile e di uno scatto remoto è semplicemente impensabile. L'effetto micromosso è assicurato al 100%.
Armytek Wizard XM-L2 T6 nw - Armytek Predator Pro v2.5 XP-G2 Neutral White - zebralight h600fw mkii - Thrunite Mini tn30 - Nitecore Mh20 nw

Altair
Messaggi: 1952
Iscritto il: 08/04/2012, 23:51

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da Altair » 06/06/2014, 11:43

5eya ha scritto:dovrei capire se in un'esposizione di vari minuti comporterebbe qualcosa 5 secondi all'inizio e 5 secondi alla fine dove la macchina fa un su e giù tipo montagne russe, (del tipo qualche effetto creativo non voluto, e se ci sono fonti luminose, anche deboli, penso proprio di si,,,)
No, non ci vogliono 5 secondi, è un attimo, L' elastico lo monti prima di scattare, quando sei a posto con l' inquadratura lo sposti solamente di lato sul pulsante con una mano sull' obiettivo. Quando hai finito l' esposizione per prima cosa metti la mano sull' obiettivo e a quel punto puoi muoverla quanto vuoi. Si può usare anche il tappo al posto della mano,

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da 5eya » 06/06/2014, 12:29

MaxFontana ha scritto: gestire esposizioni così lunghe senza l'ausilio di un tripod stabile
Il mio tripod manfrotto entry, è al momento sufficiente per una mirrorless dal peso irrisorio e dall'ottica compatta senza poi il movimento dello specchietto.(prerogativa delle mirrorless)
E anche l'autoscatto 3s-10 sec è sufficiente per esposizioni non bulb sotto i 30sec, dato che l'oscillazione dovuta alla pressione sparisce in quei 3-10sec.
Il problema è appunto con la bulb, che è impossibile senza scatto remoto (nel mio caso) originale

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Consiglio filtro ND 40.5mm

Messaggio da 5eya » 09/06/2014, 12:25

Stavo pensando che forse non sarebbe campata per aria la scelta di un ND1000, sempre se nn porti ad avere tempi di esposizione spesso maggiori di 30s.
Con un ND8, correggetemi se sbaglio,quello che si può fare non è moltissimo. Se siamo in alta montagna per esempio, in pieno sole, non so se sia sufficiente per avere un'esposizione adeguatamente lunga,per torrente setoso, senza dover chiudere il diaframma.

Mentre con l'ND1000 in teoria ho letto si posso fare più cose creative, come cieli con nuvole "stirate", laghi setosi etc...pur in pieno sole e senza bisogno di chiudere diaframma.

Rispondi