Flash usato : conviene?

parliamo qui di tutto quello che concerne l'arte di fissare la luce in immagini
5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Flash usato : conviene?

Messaggio da 5eya » 22/05/2014, 19:20

Ciao a tutti. Ho già postato questa domanda in un altro forum specifico di fotografia,ma senza risposta
Così, vedendo che anche qui abbiano una sezione foto, e, vedendo la disponibilità degli utenti, provo a ripostarla
Ho una mirrorless sony (nex 3nl ), senza hot shoe, e mi sto accingendo alla fotografia notturna e open flash.
Lo so, non è il massimo una aps, senza mirino e con un obiettivo kit pancake non concepito per la maf manuale, però, l'ho presa giusto per iniziare, presto la cambierò.

Il flash non mi serve quindi ttl, lo userei in manuale per open flash appunto.

Premesso che non voglio spenderci troppi soldi, (ed effettivamente flash non ttl sono abbastanza economici) vorrei un numero guida abbastanza alto da permetter di raggiungere strutture come fabbriche\silos in tutta la loro altezza.

Me ne hanno consigliati 2 uno nuovo cobra e uno usato.
Il nuovo è il compatto cobra cinese yn 560 che si trova a 50€
L'usato è il più ingombrante metz 45, (che penso funzioni in automatico con proprio esposimetro) che si trova anche a 40€

La domanda è su quale dei 2 mi conviene stare? Ha senso prendere un Metz usato, non sapendo quanto è stata usata la lampada?
Io sarei più propenso per il cinese nuovo, e un domani, se mi servirà un flash ttl cobra, prenderlo con la nuova fotocamera.

E' vero che il Metz 45 ha qualche n° guida in più e si può usare con la fotocamera,inserendo i parametri manualmente, ma c'è la grossa incognita dello stato della lampada, che presumo non sia infinita, e il suo costo,qualora dovesse abbandonarmi, ammesso che si trovi ancora, potrebbe essere superiore al costo dell'intero flash presumo.

Voi cosa consigliate?
Avete idee migliori?

Oltre al flash sto anche per prendere una bella torcettina, (sono in fase di scelta) che mi permetta di facilitare la messa a fuoco a ricerca di fase. (E anche quella manuale quando in futuro prenderò un altro obiettivo e altra macchina )
Ultima modifica di 5eya il 22/05/2014, 19:36, modificato 2 volte in totale.

Altair
Messaggi: 1952
Iscritto il: 08/04/2012, 23:51

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da Altair » 22/05/2014, 19:33

Il Metz 45 è un mulo indistruttibile, ma se fosse stato usato da un professionista ( quasi sicuramente ) potrebbe avere 100.000 scatti; dipende molto da quanto pensi di usarlo, qualche altro migliaio li dovrebbe fare tranquillamente. Esiste un sistema empirico per controllare in che condizioni è, la prova del NG. Se scatta ancora alla massima potenza ha ancora lunga vita,

Se posso permettermi, però per fotografare palazzi molto alti o silos, il flash serve a poco; per potente che sia, ti " brucerà " sempre la parte bassa e sottoesporrà la parte alta.
E' come fotografare una persona a 5 metri con lo sfondo a 20... se esponi bene lo sfondo il soggetto sarà una macchia bianca; se invece esponi per il soggetto lo sfondo sarà nero.

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da 5eya » 22/05/2014, 19:42

Altair ha scritto:Il Metz 45 è un mulo indistruttibile, ma se fosse stato usato da un professionista ( quasi sicuramente ) potrebbe avere 100.000 scatti; dipende molto da quanto pensi di usarlo, qualche altro migliaio li dovrebbe fare tranquillamente. Esiste un sistema empirico per controllare in che condizioni è, la prova del NG. Se scatta ancora alla massima potenza ha ancora lunga vita,

Se posso permettermi, però per fotografare palazzi molto alti o silos, il flash serve a poco; per potente che sia, ti " brucerà " sempre la parte bassa e sottoesporrà la parte alta.
E' come fotografare una persona a 5 metri con lo sfondo a 20... se esponi bene lo sfondo il soggetto sarà una macchia bianca; se invece esponi per il soggetto lo sfondo sarà nero.

Cosa sarebbe la prova del NG? Il flash metz è in vendita sulla baia ma ritirabile in un negozio di fotografia a Milano. Non penso possa fare questa prova.

Il flash lo userò principalmente con oggetti non illuminati, nel buio completo\quasi (in modalità bulb) con esposizioni lunghe da 30 secondi a svariati minuti. (macchina sul cavalletto, e io che faccio una capatina veloce nella scena col flash in mano)

Quindi non penso che ci sia il pericolo di bruciare, anzi potrei aver bisogno di più colpi di flash per ottenere l'intensità luminosa voluta.
Poi sono d'accordo con te che la base non potrà mai avere la stessa luminosità della cima se i colpi vengono dati sempre da terra alla stessa altezza.

Il mio era un discorso in generale sulla potenza. Penso cmq , correggetemi se sbaglio che i 39 del yn 56 o i 45 del metz siano sufficienti entrambi per coprire (non uniformemente) facciate di edifici o silos.

zampa
Messaggi: 967
Iscritto il: 29/08/2011, 23:40
Località: Milano

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da zampa » 22/05/2014, 20:06

Diaframma = numero guida / distanza (con 100 ISO)
NG = 45 e distanza 8 metri? Diaframma 5.6.
Usi 200 ISO? Allora diaframma 8.

Io voto Metz anche se usato, soprattutto per la qualità della luce, con quello che lo paghi, se anche dovesse durarti anche solo un migliaio di scatti, sarebbe comunque un prezzo onesto.

Ogni flash ha una determinata copertura, infatti è segnato quali sono le focali coperte;
Se parte da 24mm, vuol dire che tutto ciò che hai davanti, se inquadrato con un 24mm, sarà omogeneamente illuminato, viceversa avrai vignettatura.
In base a questo vedi tu cosa inquadri e con quale obiettivo, poi valuta la distanza e con i calcoli riportati sopra stabilisci il diaframma!

Altair
Messaggi: 1952
Iscritto il: 08/04/2012, 23:51

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da Altair » 22/05/2014, 20:29

@Seya;
Per il NG vedi l' ottima spiegazione di Zampa ( comunque se non puoi provarlo non ti serve ma è una regola da imparare ).

Se fai più colpi la differenza di potenza diventa ininfluente, ma rimane il fatto che anche con più colpi ciò che è più vicino prenderà più luce.
Potrebbe parzialmente aiutarti un flash con lo zoom, per direzionare un paio di colpi in più solo sulla parte alta dei palazzi.
Visto il forum su cui siamo, perchè non pensi a una buona torcia con cui " pennellare " di luce i tuoi soggetti? Essendo molto più direzionale ti lascia la possibilità di illuminare meglio le parti alte e se ci prendi la mano puoi creare effetti bellissimi.

zampa ha scritto:D
..............Se parte da 24mm, vuol dire che tutto ciò che hai davanti, se inquadrato con un 24mm, sarà omogeneamente illuminato,.............
Giusto, se tutto ciò che inquadri è alla stessa distanza, e un palazzo alto 20 metri non lo è se scatti da terra.

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da 5eya » 22/05/2014, 20:48

Mi sono perso un attimo...
premetto che ho da circa 1 mese iniziato a masticare fotografia in maniera seria e non automatica, e premetto che non ho mai avuto tra le mani un flash nè con display nè senza.

Però se non lo uso con la fotocamera focale e diaframma non penso mi servano...Per quello che devo fare (open flash) basta che metta la massima potenza sul flash e manualmente sparaflesho dove mi serve.
Poi in base allo scatto (tanto con quei tempi l'esposizione non viene più calcolata, ragion per cui dovrò andare a occhio) vedrò se fare più di una sparaflashiata o se dovrò diminire l'intensità.

Il flash servirà quindi solo per oggetti che siano essi alberi, interni di fabbriche, silos etc...
La luce ambientale, la dovrò ricavare coi minuti di esposizione\luce residua urbana...

Non so se mi sono spiegato.

(Se rivolgo il flash verso l'alto in maniera leggermente obliqua, l'ipotetico silos non sarà sempre alla stessa distanza.)

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da 5eya » 23/05/2014, 11:54

Quindi ricapitolando,
Immagine

cosa devo fare qui per aumentare e diminuire la potenza?
Quello che non ho capito è come interagisce l'esposimetro con i parametri che dovrò inserire col regolo e come usarlo con la fotocamera (cosa che non farò, è solo a titolo informativo) .

Mentre questo
Immagine
la potenza si cambia aumentando e diminuendo con i tasti joystik (la scala dello zoom funge anche da scala per la potenza)
Questo fondamentalmente ha la slitta in metallo, ma non comunica con la fotocamera. Cosa cambia quindi nell'utilizzo manuale rispetto al metz45?

Ah, il numero guida è un del yn 560 è 58. Quindi maggiore del metz 45?

Avatar utente
AntoLed
Messaggi: 3889
Iscritto il: 23/07/2011, 14:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da AntoLed » 23/05/2014, 12:03

Prendi questo:

http://www.amazon.it/dp/B00DOR8J2W/ref= ... TE_3p_dp_1

è regalato a questo prezzo!

5eya
Messaggi: 197
Iscritto il: 12/05/2014, 2:15

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da 5eya » 23/05/2014, 14:41

Presumo che anche questo, come sul YN 560 base, si possa utilizzare la modalità manuale senza fotocamera (flash in mano stand-alone) e che la variazione della potenza sia altrettanto semplice e veloce.

Che batterie ricaricabili mi consigliate per questo flash? Spero che potrò ricaricarle con il caricabatterie che sto per prendere assieme alla torcia. Batteria 18650 e caricabatterie devo ancora sceglierli. Chiedo parere nella sezione apposita. :ok: L'importante è prenderne uno che tenga almeno 3/4 18650 e che possa ricaricare anche quelle del flash che non saranno 18650.

Avatar utente
RasKebir
Messaggi: 586
Iscritto il: 07/03/2013, 16:06
Località: Torino

Re: Flash usato : conviene?

Messaggio da RasKebir » 23/05/2014, 18:31

5eya ha scritto:Che batterie ricaricabili mi consigliate per questo flash?
:arrow: Queste sicuramente!

Rispondi