[Recensione] Mateminco MT70 Mini - USB-C - SFN55.2 - 26650 - 6800 Lumen - Anduril UI

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Maxchaos
Messaggi: 100
Iscritto il: 22/03/2021, 20:16

[Recensione] Mateminco MT70 Mini - USB-C - SFN55.2 - 26650 - 6800 Lumen - Anduril UI

Messaggio da Maxchaos » 05/01/2022, 22:28

Eccomi con una nuova recensione, questa volta vediamo la Mateminco MT70 Mini :notabene:
Questa torcia l'ho presa per un amico (pignolo) tramite Nealsgadget, che la voleva a tutti i costi per sostituire la sua Convoy M3,saremmo riusciti nell'intento? :idea:
Link allo store su Aliexpress: https://it.aliexpress.com/item/1005003421598858.html
Immagine

🧾 SPECIFICHE 🧾
  • Led cinese SFN55.2
  • 6800 Lumen
  • 1000 metri di tiro
  • Modalità Ramping,strobo,battery check e temperature check
  • Anduril UI
  • Ricarica USB-C
  • Certificazione ip67 fino a 1 metri, non per immersioni
  • Alimentata da 1 batteria 26650 oppure 21700 con adattatore (non incluso)
  • Dimensioni: 170x35x70 diametro testa
  • Peso: 300 grammi senza batteria
📦 CONFEZIONE 📦
Immagine

Scatola bianca e argento con rappresentata la torcia,all'interno troviamo poche cose:
  • Torcia
  • Laccetto da polso
  • Manuale d'uso sbagliato :asd: (è cosi per tutte a quanto ho capito,alla fine è sbagliato solo il nome e le specifiche del led)
  • Orings di ricambio
Immagine

🔦 MESSA IN FUNZIONE E UTILIZZO ⚡
Immagine
La MT70 Mini è disponibile in 3 colorazioni, nera,verde e blu,tutte con il bezel nero in alluminio (orribile a mio parere sulle versioni colorate) o in acciaio,come la mia.
Il corpo è quello conosciuto della Astrolux FT03,perchè in pratica è la stessa torcia,solo che ora Astrolux ha tirato fuori la versione con led SFH55.2 che è più grande di questo presente nella mia mt70 Mini,ha 9300 Lumen e 900 metri di tiro,mentre Mateminco ha fatto uscire la PD90S che è sempre lo stesso corpo ma con il led SFH55.2.Quindi si,è una giungla di modelli e sigle :?
Quindi,ottima costruzione,bello l'anello dorato intorno allo switch,che è retroilluminato di verde o rosso quando è in carica,il corpo è robusto e il riflettore grande aiuta con il tiro e la dissipazione,cose che ormai sappiamo credo.
Presente la ricarica usb-c con sportellino in gomma che previene l'intrusione di acqua e sporco anche se leggermente sommersa.

In coda troviamo foro per il laccetto e all'interno doppia molla placcata
Immagine

Lato driver stessa cosa,il driver è protetto da un dischetto di plastica,probabilmente sotto ci sono i pin per flashare Anduril
Immagine
Immagine

Nella fretta di portarla al mio amico smanioso, non ho fatto una foto all'interno,ma nel video troverete tutto :oops:
Il led si presenta come una quadrato suddiviso in 9 piccoli blocchi,senza dome sopra,contornato da un riflettore a buccia d'arancia.
Questo led è stata una vera novità,che mi ha spinto a comprare di corsa la torcia appena è stata disponibile.Lancia la sfida al SBT90.2,led molto più costoso,ormai conosciuto,che rispetto a questo ha una tinta un pò più verde,ha più tiro,meno lumen e consuma anche meno.
Non avendo la versione SBT90.2 non possiamo fare un paragone diretto,ma i dati parlano chiaro,probabilmente in questa versione avremo un fascio più bilanciato e meno votato al tiro,che è comunque molto elevato,1000 metri dichiarati,che ad occhio ovviamente non sono quantificabili,ma posso dirvi che fino a 400 metri di luce ne arriva,e già li non si distingue più molto bene cosa si sta vedendo,e per me,non essendo una thrower pura,bastano e avanzano.
Driver Fet ovviamente,pwm non visibile ma presente ai bassi livelli,solo il turbo essendo in direct drive non lo presenta,ma la cosa bella sono le temperature.L'ho utilizzata con una Molicel P42A 21700 per ottenere le massime prestazioni,sensore di temperatura calibrato a dovere,e partendo dal turbo la potenza scende visibilmente solo dopo un paio di minuti,ma il corpo esternamente è appena tiepido/poco caldo. 8-)
Passati 5 minuti la luminosità si attesta su un livello medio (praticamente al livello 5 di 7) per quasi un ora,finchè non scende del tutto,con un autonomia di poco più di un ora e quindici minuti,sempre con le temperature sotto controllo.
Al livello Alto la situazione migliora di qualche minuto,per poi stabilizzarsi di nuovo al livello medio.
La massima continuità si ottiene al livello 5,dall'accensione alla fine sempre alla stessa potenza,che sono circa 2000 lumen dai test in rete,con un buon tiro e flood,molto bilanciata.

Livello 1 e situazione di partenza
Immagine

Livello 2
Immagine

Livello 3
Immagine

Livello 4
Immagine

Livello 5
Immagine

Livello 6
Immagine

Livello 7
Immagine

Turbo
Immagine


📝 CONCLUSIONI 📝

Immagine

Il mio amico è rimasto molto contento di questa torcia,è ben bilanciata nel fascio,e anche nella gestione del calore,per sicurezza l'ho settata a 45 gradi,ma da quanto ho visto possiamo benissimo spingerci sopra i 50 dato che la grande superficie dissipante esterna fa si che il controllo di temperatura intervenga prima che quei 50 gradi passino alle nostre mani :ditos:
Anche a me è piaciuta molto,tanto che avrei quasi preferito tenerla, ma la mia euforia si è un pò placata dopo aver visto che passati 15 giorni dall'arrivo di questa MT70 è uscita la versione con il led SFH55,che promette più prestazioni di flood e qualcosina in meno di tiro,che per i miei gusti è già più che sufficiente con l'SFN55.2 oggetto della recensione,allo stesso prezzo :evil:
Quindi stiamo parlando di un ottima torcia,con un corpo ormai collaudato,e questo nuovo led che va benissimo e tutto quanto,però dobbiamo tenere in considerazione che la sorella maggiore potrebbe essere tutto questo ed anche di più,allo stesso prezzo...
Spero di riuscire ad accaparrarmi una versione con il led SFH55 a breve,cosi vediamo come si comporta quella :lollollol:
Link alla videoreview: https://youtu.be/srxjSqyBcpk
Link all'album con foto: https://ibb.co/album/Z1wKN2
A presto con nuove review,ho già qualcosa in arrivo :anim_19:

Rispondi