[Recensione] - Olight Baton Pro - CW, 2000 lumen, XHP50.2, 18650 3500mAh - by Lock

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Avatar utente
lock
Messaggi: 1392
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

[Recensione] - Olight Baton Pro - CW, 2000 lumen, XHP50.2, 18650 3500mAh - by Lock

Messaggio da lock » 03/12/2019, 17:29

Ciao a tutti... oggi vedremo la Olight Baton Pro: torcia lineare con fascio flood equipaggiata con LED XHP50.2, alimentata da una cella 18650 ed in grado di erogare al Turbo ben 2000 lumen.
Qui il link della casa madre e qui il link del prodotto in oggetto.

La torcia è acquistabile da Amazon al seguente link!!



Immagine

Immagine


Confezione e contenuto
La Olight Baton Pro arriva in una bella confezione di cartone rigido bianco con su impresse tutte le caratteristiche principali del prodotto. La clip da cintura arriva già installata e la batteria già inserita all’interno della torcia con una linguetta isolante che ne impedisce il contatto.
La confezione è ricca e nel complesso contiene:
• Torcia (Olight Baton Pro)
• Sacca per il trasporto
• Clip da cintura
• Charger magnetico USB MCC II 1A
• Batteria Custom 18650 3500 mAh
• Laynard
• Manuale d’uso
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Specifiche Tecniche
• LED: Cree XHP50.2 HD CW
• Max beam intensity: 4350 cd
• Max distance: 132m
• Max Output: 2000 lumen
• Magnetic USB Charger MCC1A
• Battery 18650 3500mAh (included)
• Tir Lens
• Side Switch with status LED
• 5 Normal levels + 1 Special Level (Strobo)
• Waterproof IPX8 (2m)
• Weight: 107g (with battery)
• Dimensions: 25mm (Ø Diameter) x 108 mm (Length)
• Impact Reistance: 1.5m


Caratteristiche Principali
• Fornisce una potenza massima di 2.000 lumen con LED CW ad elevate prestazioni.
• La Baton Pro, con una lente TIR di diametro 18 mm, è più grande del 28% rispetto alle lenti della generazione precedente, offrendo migliore qualità della luce con un fascio pulito ed equilibrato.
• La Baton Pro adotta un modello di fresatura tridimensionale a quadratini arrotondati per una presa estremamente salda.
• La clip blu bidirezionale in acciaio inossidabile può essere facilmente fissata allo zaino, alla cintura o alle tasche.
• Indicatore di stato situato al centro dello switch per visualizzare sempre il livello della batteria in tempo reale.


Livelli di Output e Runtime
La Olight Baton Pro ha 5 livelli di luminosità normali + 1 livello speciale (Strobo) così suddivisi:

Turbo: 2000-600 lm dichiarati (misurati 2090-620 lm) – 1min + 2h40min
High: 600-120 lm dichiarati (misurati 620-128 lm) – 3h + 30min
Med: 120 lm dichiarati (misurati 128 lm) – 13h30min
Low: 30 lm dichiarati (misurati 32 lm) – 55h
Moon: 5 lm dichiarati (misurati 7 lm) – 9days

I dati misurati sono da considerarsi di picco e tutti si sono dimostrati coerenti con quanto dichiarato dalla casa produttrice.
Di seguito i test di runtime sui livelli “Turbo” ed “High” utilizzando come fonte di alimentazione la cella 18650 Custom da 3500mAh fornita in dotazione.

Immagine

Immagine

Immagine


Interfaccia Utente
Accensione e spegnimento
Premere lo switch laterale per accendere la torcia all’ultimo livello memorizzato o per spegnerla.

Variazione dei livelli di luminosità
Mentre la torcia è accesa tenendo premuto lo switch laterale si cicleranno i livelli come segue: Moon-Low-Mid -High. Il Turbo non rientra nel ciclo e dovrà essere richiamato tramite scorciatoia con doppio click.

Moonlight mode
A torcia spenta una lunga pressione dello switch laterale farà accende la torcia sul livello Moonlight di 5 lumen.

Turbo e Strobo
Doppio click sullo switch laterale per accedere al Turbo. Un ulteriore doppio click per uscire dal Turbo. Triplo click per lo strobo. Per uscire dallo strobo bisogna cliccare una volta e tenere premuto lo switch.

Lockout
A torcia spenta tenere premuto lo switch per oltre due secondi per bloccare elettronicamente l’interfaccia. Ripetere l’operazione per sbloccarla.

Timer
La Baton Pro ha due differenti timer: uno lungo di 9 min. ed uno breve di 3 min. Quando la torcia è accesa premere due volte e tenere premuto lo switch per accedere al timer. Un lampeggio indicherà l’attivazione del timer breve, due lampeggi indicheranno l’attivazione del time lungo. La torcia si spegnerà allo scadere del timer.


Il corpo ed i materiali
La Baton Pro è una torcia EDC compatta e leggera che produce un fascio potente e diffuso ideale per le brevi distanze.

Immagine

La parte ottica è composta da una lente TIR di 18mm di diametro e da un led XHP50.2 di ultima generazione. Il fascio che ne vien fuori è flood, pulito ed omogeneo senza alcun tipo di artefatto. La tinta è cool ma non eccessivamente, credo intorno ai 6500K.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il corpo centrale presenta un'abbondante ed aggressiva godronatura a quadratini che certamente aiuta nel grip anche con mani umide o bagnate.

Immagine

Immagine

Immagine


Ben fatte le finiture blu elettrico del Bezel in testa, del Bezel ring intorno allo switch e della clip da cintura.

Immagine

Immagine

Immagine


Comoda la piccola sacca in tessuto fornita in dotazione. Permette di portare con sé la torcia insieme a tutti gli accessori.

Immagine

La clip da cintura è in acciaio inox, di colore blu elettrico, e consente di attaccare la Baton Pro a tasche ed indumenti in entrambi i versi. È abbastanza lunga e fornisce una buona presa.

Immagine

Immagine

Anche il bezel a protezione della lente è in acciaio inox. E’ leggermente sporgente e nella parte anteriore riporta un incisione riferita ai lumen max ed alla tinta del LED (2000lumen, Cool White)

Immagine

Il lettering è ben fatto, pulito e preciso. Ottima anche l’anodizzazione.

Immagine

Immagine

Immagine


L’unica parte della torcia che può essere svitata è il corpo che contiene la batteria, non vi è un tailcap.

Immagine

Immagine

La coda presenta la classica interfaccia di ricarica Olight. È magnetica e consente di attaccare la torcia su qualsiasi superfice ferromagnetica sia in posizione orizzontale che verticale.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

In mano Olight Baton Pro è comoda, si impugna molto bene. Lo switch è facilmente rilevabile ed azionabile anche usando i guanti ed in totale oscurità (ci si orienta facilmente nel trovare lo switch soprattutto grazie alla presenza della clip).

Immagine

Immagine

Sulla testa sono presenti delle fresature circolari che aiutano ulteriormente il grip quando si deve fare forza per svitare il corpo e cambiare la batteria.

Immagine

I filetti sono precisi e scorrevoli, arrivano ben lubrificati e sono anodizzati quindi è consentito il lockout fisico dell’interfaccia. Vi è ovviamente anche la possibilità di bloccare elettronicamente l’UI.

Immagine

Immagine

Al polo negativo (lato testa) troviamo una piccola e spessa molla dorata, dalla parte opposta (lato coda) vi sono i contatti che premettono la ricarica della batteria, tramite il charger USB fornito in dotazione.

Immagine

La cella custom fornita in dotazione (Olight ORB-186C35) è una 18650 da 3500mAh e può essere utilizzata anche su altre torce ma Olight consiglia sempre di ricaricarla all’interno della Baton Pro.
All’occorrenza la Baton Pro può essere alimentata da celle 18650 di marche differenti o da 2xCR123A. In questi casi, ovviamente, la funzione di carica integrata non sarà supportata ed alcuni sistemi di protezione potrebbero non funzionare correttamente.

Immagine

Immagine

La coda è piatta quindi la torcia può essere utilizzata in tailstanding anche direttamente collegata al charger che in questo caso fungerebbe da basetta di ricarica.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Lo switch laterale è gommato, molto preciso. Al suo interno un piccolo led di stato indica la carica residua della batteria:
• LED di colore Verde: carica superiore al 70%
• LED di colore Arancione: Carica compresa fra 15% e 70%
• LED di colore Rosso: carica inferiore al 15%
Nota: quando viene usato il Moonlight e la batteria ha una carica superiore al 15%, il led di stato rimarrà spento e si accenderà di rosso solo quando la carica scenderà sotto il 15%.

Immagine

Immagine

Fascio, Tinta e Beamshots
Il fascio della Baton Pro è prettamente da diffusione. La lente TIR più grande del 28% rispetto ai modelli precedenti produce un fascio ben spalmato e senza artefatti.
È ben visibile uno spot molto luminoso ed anche uno spill abbastanza potente per essere sfruttato per le brevi distanze. Definirei il fascio della Baton Pro come un fascio da classica EDC.
La tinta è uniforme sullo spot e vira a tinte leggermente più calde sul finire dello spill. La temperatura di colore ad occhio sembra aggirarsi intorno a 6500K.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


A seguire qualche scatto al buio:


Beamshot #1
Immagine

Beamshot #2
Immagine

Beamshot #3
Immagine

Beamshot #4
Immagine

Beamshot #5
Immagine

Beamshot #6
Immagine

Beamshot #7
Immagine


Considerazioni finali
La Olight Baton Pro si è dimostrata una torcia all’altezza delle aspettative.
Questo modello è il diretto successore dell’Olight S2R Baton II dal quale si differenzia per la tipologia di led, per un incremento della potenza massima (1150 per la S2r e 2000 per la Baton Pro), per dimensioni (Baton Pro risulta leggermente superiore sia in termini di lunghezza che di diametro) e per il peso (107g per la Baton Pro, 98g per la S2R).

La lavorazione del corpo è perfetta, tutto è curato nei minimi dettagli. Anodizzazione e lettering ben fatti. Godronatura aggressiva ed abbondante su tutto il corpo. Fresature circolari sulla testa e finiture blu elettrico sul bezel a protezione della lente, sul bezel ring intorno allo switch e sulla clip da cintura.

Regolazione piatta sui livelli intermedi. Il Turbo, per forza di cose, può esser tale solo per pochi secondi. Buona la spaziatura dei livelli anche se manca il classico livello Moon a cui Olight ci ha abituati. Poco male, 5 lumen sulla lente TIR vanno comunque bene per avere un punto luce abbastanza fioca.

Lo switch è reattivo, facile da trovare e permette di interagire con tutta l’interfaccia utente. Quest’ultima è completa, abbiamo l’accesso diretto al livello Moon, al Turbo ed allo Strobo. Vi è anche la possibilità di attivare un countdown per l’autospegnimento della torcia dopo un tempo di 3 o 9 minuti.

È possibile inoltre sia il lockout fisico che elettronico.

Il fascio è geometricamente perfetto grazie alla lente TIR, con uno spot ben definito molto luminoso ed uno spill ampio e sfruttabile per illuminare bene il piano di camminata.

La tinta è cool, uniforme sullo spot e con un leggero viraggio a tinte più calde sullo spill.

Confezione completa e ben accessoriata: abbiamo oltre alla batteria anche il laynard, il cavo di ricarica e la sacca per il trasporto.

Insomma, prodotto ben fatto, completo e sicuramente da consigliare!

Grazie per la lettura...ne discutiamo qui... !!!

Rispondi