[RECENSIONE] Nitecore EC30

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
few218
Messaggi: 4353
Iscritto il: 29/11/2014, 9:48
Località: LT

[RECENSIONE] Nitecore EC30

Messaggio da few218 » 19/12/2018, 11:36

Ciao a tutti. Ringraziandoli per la fiducia concessami, oggi recensiremo la Nitecore EC30 che mi è stata gentilmente fornita dalla stessa Nitecore.

Immagine

CLICCA QUI per andare alla pagina ufficiale del prodotto sul sito Nitecore.

Ci tengo a precisare che le mie recensioni sono fatte a livello amatoriale, quindi senza l’ausilio di strumenti fantascientifici o di test in laboratori segreti ed all’avanguardia. Pertanto, tra le righe che seguiranno, ci saranno le mie umili osservazioni ed anche le mie umili opinioni.


Caratteristiche ufficiali:

- extreme performance ultra compact flashlight
- utilizes a CREE XHP35 HD LED with a max output of up to 1.800 lumens
- max beam intensity of up to 12.100cd and max distance of up to 220 meters
- an optical system combined with crystal coating and “Precision Digital Optics Technology” (PDOT)
- max runtime of up to 310 hours
- side switch controls 5 brightness levels and 3 special modes
- a power indicator beneath the side switch indicates the remaining battery power (Patent No. ZL201220057767.4)
- the power indicator can also display the battery voltage (±0.1V)
- high efficient constant current circuit board provides constant illumination
- incorporated Advanced Temperature Regulation (ATR) module (Patent No. ZL201510534543.6)
- reverse polarity protection
- optical lenses with double-sided scratch resistant coating
- magnetic tail cap with stand capability
- constructed from aero grade aluminum alloy with HAIII military grade hard-anodized finish
- waterproof in accordance to IPX8 (two meters submersible)
- impact resistant to 1 meter


Dove acquistarla

La Nitecore EC30 sarà disponibile all'acquisto presso lo store ufficiale italiano Nitecore Italia e presso il negozio Coltelleria Collini. Chiedete informazioni al venditore in merito alla disponibilità del prodotto.


La confezione e gli accessori

Avendo ricevuto la EC30 in anteprima, non mi è stata fornita la confezione.

Il pacchetto che mi è stato recapitato conteneva:
- la EC30
- 2 O-ring di ricambio
- il laccio da polso
- la clip metallica (attaccata alla torcia)

Nella confezione destinata alla vendita sono presenti un fodero, il manuale e presumibilmente anche il cartoncino per la garanzia
N.B. Non viene fornita alcuna batteria

Immagine

Anche se non mi è stato fornito, ecco nel dettaglio il manuale nelle sole parti in inglese ed italiano. È possibile visionarlo (e/o scaricarlo) nella sua interezza cliccando QUI.

Immagine


La torcia

La EC30 è la nuova torcia sigariforme compatta della Nitecore, sorella quasi gemella della Concept1, che può essere alimentata da 1x18650, 2xCR123A o da 2x16340 e che può facilmente sprigionare ben 1800 lumens.
Come abbiamo visto per la Concept1, il suo corpo in lega di alluminio anodizzato ha linee molto pulite. Infatti la metà superiore, di poco più bombata dispetto a quella inferiore, è tutta liscia ed è sprovvista di spigoli vivi. La parte restante presenta una zigrinatura romboidale che continua anche sul bordo del tailcap.
La forma del corpo è principalmente tondeggiante e su di un lato vi sono il logo Nitecore, il suo sito internet, il nome della torcia e le certificazioni CE e RoHS

Immagine

mentre sull'altro è presente la clip metallica, che fornisce una presa salda sugli abiti, rivettata al corpo torcia ed il solito triangolino che ci avverte che può diventare molto calda.

Immagine

Fra le due si trova l'interruttore elettronico assieme al numero di serie della torcia. Tutte le scritte sono prive di sbavature.

Immagine

Tornando alla clip, essa presenta dei fori che possono essere utilizzati per agganciare il cordino da polso.

Immagine

Come ho dicevo prima, l'interruttore della torcia (l'unico presente) è elettronico e con lui si comanda l'intera UI. Esso ha una corsa molto breve ed un click quasi abbastanza silenzioso. Al centro di esso è trasparente per far passare la luce di un LED indicatore verde.

Immagine

Osservando la torcia di lato possiamo notare come l'interruttore sporga dal corpo stesso. Il corpo torcia intorno ad esso inoltre presenta una rientranza che rende l'interruttore facilmente individuabile al buio.

Immagine

In testa trova posto un LED CREE XHP35 HD CW (che ha una lieve dominante giallina ai livelli bassi ma che scompare ai livelli alti) circondato da una parabola di tipo SMO.

Immagine

La lente, che ha un trattamento anti riflesso (che non sono riuscito a fotografare), è protetta da un bezel liscio e non troppo sporgente.

Immagine

La coda di questa EC30 è piatta ed al suo interno è nascosto un magnete che le permette di essere attaccata sulle superfici metalliche.
N.B. In coda non è presente alcun foro per il lacciolo.

Immagine

È possibile dividere la torcia in tre sezioni: la testa, il corpo e la coda. Testa e coda non sono ovviamente intercambiabili e le filettature presenti sull'estremità del corpo sono anodizzate ed arrivano ben ingrassate e con 2 O-ring che la proteggono dai liquidi secondo lo standard IPX8.
La batteria messa accanto alla torcia non è stata messa li a caso. Infatti, per poter usufruire della potenza massima che questa torcia riesce a fornire, occorre alimentarla con una batteria prestante come Nitecore NL183HP. Una qualsiasi altra batteria non protetta ad alte prestazioni (≥ 8A) andrà bene lo stesso ma ricordate che utilizzando batterie meno potenti la torcia potrebbe non funzionare correttamente.

Immagine

Ad ogni modo, continuo col dire che il polo positivo della torcia è costituito da questo contatto sporgente (la circuiteria non è a vista)

Immagine

mentre quello negativo è costituito da questa ampia molla dorata.

Immagine


Come funziona

La Nitecore EC30 ha otto livelli selezionabili, di cui tre livelli sono speciali (Strobo, Beacon, SOS).

Secondo i dati ufficiali della Nitecore, i livelli normali hanno le seguenti caratteristiche:

- Turbo -> 1800 lumens per 30 minuti*
- High -> 810 lumens per 1 ora e 45 minuti*
- Mid -> 300 lumens per 5 ore e 30 minuti
- Low -> 80 lumens per 18 ore
- Ultralow - > 1 lumen per 310 ore

Ogni livello speciale (Strobo, Beacon, SOS) utilizzerà tutti i 1800 lumens disponibili per funzionare.

N.B. Le durate dichiarate sono state registrate in laboratorio dalla Nitecore con una batteria IMR da 3500 mAh (ovviamente) carica.
*questa durata è stata raggiunta sommando la durata del livello in questione prima dell'intervento dell'ATR.

Prima di leggere il funzionamento della torcia è bene sapere che questa EC30 ha due modalità: la Daily Mode (DM) e la Tactical Mode (TM). Il funzionamento della torcia rimane simile per quasi tutte le sue funzioni ma, avendo la torcia in standby ed usufruendo dell'apposito comando, in DM si avrà un rapido accesso al Turbo mentre in TM si accederà subito allo Strobo.

Passare da DM a TM e viceversa

A torcia spenta occorre svitare di poco il tailcap. Bisogna poi premere e tenere premuto l'interruttore mentre si riavvita il tailcap per abilitare l'una o l'altra modalità.
Avvitando la coda, il LED lampeggerà 1 volta per comunicarci che è stato abilitato DM e 2 volte invece per TM.

Accensione/Spegnimento

Con una breve pressione sull'interruttore, vista la presenza della memoria, accenderemo la torcia all'ultimo livello utilizzato.
Una singola pressione farà spegnere il LED.
N.B. Una volta accesa la torcia sarà impossibile cambiare i livelli.

Cambio livelli

Si potranno cambiare i livelli solo mentre stiamo per accendere la torcia. Basterà, durante la classica accensione, tenere pigiato il tasto e vedremo ciclare tutti i livelli in ordine crescente. Rilasciando l'interruttore selezioneremo quel dato livello ma se vorremo ricambiarlo di nuovo occorrerà rispegnere la torcia e riaccenderla ricordandoci di tenere pigiato l'interruttore finchè non vedremo il livello desiderato.

Accesso all'Ultralow e al Turbo + momentary-ON

A torcia spenta, con una rapida doppia pressione. si può richiamare il livello Ultralow. Questo livello, se richiamato in questo modo, non verrà ricordato dalla memoria.
Se avremo abilitato il DM basterà eseguire una rapida tripla pressione per abilitare il Turbo. Anche in questo caso, l'accensione rapida del livello, non sarà ricordato dalla memoria.
A torcia accesa è possibile richiamare come momentary-ON il Turbo, l'importante è avere abilitato uno degli altri 4 livelli disponibili. A torcia accesa quindi, basterà premere e tener premuto l'interruttore per ritrovarsi immediatamente in Turbo. Rilasciando l'interruttore torneremo immediatamente dal livello di partenza.

Livelli speciali

Avendo impostato il TM, potremo richiamare i livelli speciali a torcia spenta eseguendo una rapida tripla pressione sull'interruttore. Si accenderà subito lo Strobo e per ciclare i livelli occorrerà pigiare e tenere pigiato per mezzo secondo l'interruttore e cicleranno prima il Beacon e poi l'SOS.
I livelli speciali possono essere richiamati anche se si ha abilitato il DM, basterà avere la torcia accesa ed eseguire la tripla pressione in rapida successione.

Blocco/Sblocco

La EC30 è sprovvista di blocco elettronico ma grazie alle filettature anodizzate è possibile usufruire del blocco meccanico semplicemente svitando la coda di un quarto di giro.

Indicatore di carica

Con la EC30 è possibile conoscere in maniera precisa (con un margine di errore di ± 0,1 V) la carica residua della batteria.
Ogni volta che si avviterà il tail-cap (e quindi si chiuderà il circuito), l'indicatore verde posto sotto l'interruttore laterale comincerà ad eseguire dei lampeggi seguiti da una pausa seguita a sua volta da altri lampeggi.
Ad esempio se avessimo una tensione di 4,2 V, ci saranno 4 lampeggi, pausa e poi altri 2 lampeggi; con 3,8 V, ci saranno 3 lampeggi, pausa e poi altri 8 lampeggi.
Come si può vedere dagli esempi, il sistema è tanto semplice quanto ingegnoso. È come avere un multimetro all'interno della torcia.
Oltre a partire in automatico possiamo richiedere la "lettura" del voltaggio anche senza svitare e riavvitare il tailcap. A torcia spenta basterà semplicemente eseguire una singola pressione sull'interruttore per vedere lampeggiare l'indicatore.

Immagine

Sistema ATR

Si tratta del sistema di Nitecore per regolare l'output luminoso del livello più alto della torcia in funzione della temperatura esterna. Più le condizioni sono favorevoli alla torcia (basse temperature/vento fresco) e più i livelli più alti emetteranno luce.


Dimensioni: pesi ed ingombri

La Nitecore EC30 è lunga 11,28 cm ed ha un diametro minimo di 2,13 cm e massimo di 2,54 cm. Da vuota pesa 65 gr mentre, con la Nitecore NL183HP, pesa 114 gr. La sola batteria pesa 49 gr.

A seguire, ecco il paragone dimensionale con un accendino BIC grande e una 18650,

Immagine

con la "sorella" Concept1,

Immagine

Immagine

con la MH23

Immagine

Immagine

e con la S2R Baton II.

Immagine

Immagine


Lumen, runtime, candele e beamshot

N.B. Le prove a seguire sono state fatte la Nitecore NL183HP, che ricordo che non è inclusa nella confezione. Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 20° con e senza ventilazione forzata.

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

N.B. Le curve di scarica sono ovviamente indicative, il risultato potrebbe variare in positivo o in negativo a seconda delle batterie utilizzate dall'utente finale o dalle condizioni di utilizzo che possono variare dalle mie durante i miei test.

Le eventuali leggere discrepanze inerenti le prove fatte su uno stesso livello sono da imputare ad un diverso posizionamento dell'attrezzatura di misurazione nei miei test.

Immagine

Immagine

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

Tutte le foto a seguire sono state scattate con il bilanciamento del bianco regolato sui 5200K.

Questa foto è stata scattata ad una distanza di 40 cm dal muro.

Immagine

Ampiezza del fascio

Immagine

Beamshot ai livelli Turbo, High, Mid e Low. La linea degli alberi si trova a 25 metri. Lo spill, con lo spot rivolto verso l'infinito sul piano orizzontale, parte da circa 1 metro e 30 cm dai miei piedi.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La casetta si trova a 70 metri ed ho utilizzato i livelli Turbo, High e Mid.

Immagine

Immagine

Immagine

Gli alberi in fondo (che ovviamente non si vedono) si trovano a circa 150 metri. Ho usato gli stessi livelli di prima.

Immagine

Immagine

Immagine

Data la presenza del magnete in coda, ecco la torcia attaccata al passaruota (al livello Low) per simulare la sostituzione della ruota in caso di una foratura

Immagine

e attaccata al cofano, sempre al livello Low, per un eventuale guasto al motore.

Immagine

Ne approfitto anche per allegare un breve video che rende meglio l'idea della potenzialità della torcia.




Considerazioni personali

Con questa EC30, la Nitecore ripropone l'estetica della Concept1 ma apportando qualche gradita miglioria. Le due condividono pressochè lo stesso corpo torcia e ritroviamo sempre una torcia maneggevole e compatta, anche più compatta della MH23 pur riuscendo a sprigionare comunque 1800 lumens. Lo scotto di avere forme più sottili è forse quello di non vedere integrato un circuito di ricarica.

Particolare l'idea di rivettare la clip sul corpo torcia, non permettendole in alcun modo di essere invertita o addirittura tolta, e devo dire però che questa clip ha forse la morsa più salda mai vista.
Sempre apprezzata la presenza del magnete in coda (non estraibile in questo caso) e utilissima la presenza del LED verde, indicatore di carica residua, che ci comunica facilmente e con molta precisione quanta batteria ci resta alla bisogna.

Quello che invece fà amare o odiare la torcia è forse la sua UI, infatti non è forse tra le più user friendly ma, se siete un utente che non cambia quasi mai il livello o che non volete una UI troppo complicata, questa torcia potrebbe fare decisamente per voi. C'è addirittura la scorciatoia per l'Ultralow, il momentary-ON o l'accesso rapido al Turbo e, cambiando modalità fra le due disponibili, anche l'accesso rapido allo Strobo. Cosa volere di più?


Voi cosa ne pensate di questa EC30? L'acquistereste? Discutiamone insieme QUI

Rispondi