mostro di luce artigianale

Sistemi di illuminazione a led per la casa o per l'auto. Suggerimenti, novità e progetti.
Rispondi
Luigi86
Messaggi: 24
Iscritto il: 22/06/2015, 12:00

mostro di luce artigianale

Messaggio da Luigi86 » 01/08/2016, 23:34

https://www.facebook.com/ElectricalWorl ... 788818431/
Ovviamente non è una mia creazione, voglio solo farvela vedere, avere i vostri pareri, e qualche consiglio per replicarla, ma non come farò portatile, bensì come farò da montare sul mio fuoristrada ed usare esclusivamente in off road
N.B. Vi prego di trattare la cosa solo sotto l'aspetto tecnico tralasciando le nozioni legali e consigli attinenti, so bene che non sarebbe omologato e quindi illegale
Ultima modifica di Luigi86 il 03/08/2016, 13:48, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Budda
Messaggi: 9805
Iscritto il: 24/02/2011, 23:25

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da Budda » 02/08/2016, 0:19

ci sono già tante barre a led di potenza inferiore senza bisogno di pompe e radiatori che vanno poi manutenzionati.
userei più unità di quelle.
http://www.led4x4.it/fari-barre-led-off ... lumen.html

Quello del video poi non è un'unità dimensionata per uso prolungato (difatti vedi che la spengono subito).
Il radiatore che monta mi sembra quello che si usa per piccoli sistemi di raffreddamento a liquido dove ci sono circa 100W da dissipare, e nel video ce ne sono 800 di W.
Inoltre Non vedo nessuna ventola montata sul radiatore.

Dovresti munirti di:
Waterblock su cui montare i led (una sorta di enorme basetta in rame o altro metallo molto conduttivo su cui poggiano i led, e al cui interno scorre liquido), pompa, radiatori, ventole per i radiatori, vasca del liquido, elettronica per gestire il tutto. E alla fine dovresti rinchiudere il tutto in una sorta di scatolotto impermeabile, lasciando all'esterno radiatore e ventole del radiatore impermeabilizzate per poter funzionare anche in caso di pioggia. Se le batterie non sono molto sovradimensionate, ci vuole anche una ventola per loro.
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed

Luigi86
Messaggi: 24
Iscritto il: 22/06/2015, 12:00

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da Luigi86 » 02/08/2016, 0:38

Grazie per la risposta :)
vorrei chiederti che led usano nel video? sembrano veramente enormi

Torch65
Messaggi: 4350
Iscritto il: 24/02/2011, 16:00

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da Torch65 » 02/08/2016, 13:08

Non escludo in futuro di sperimentare qualcosa di simile ma in scala ridotta. Ad esempio due grandi led, alimentazione con delle 18650 INR, forma compatta.

Quella del video ha un sistema di dissipazione del calore puramente scenico ma poco efficace oltre che ingombrante.
Impossibile dissipare velocemente il calore per diversi motivi: L'heatsink block su cui sono incollati i led dovevano essere in rame per trasmette più velocemente il calore. Trasmettere dove? Non c'è nessun blocco di alluminio dietro. Assurdo pensare che il passaggio di pochi ml di acqua all'interno possano estrarre tutto quel calore. Di certo non si può con quel motorino da fontanina del presepe!

Accendono e spengono in continuazione perchè sicuramente dopo 10 sec. la luminosità si abbatte di un buon 40% e la tinta schizza verso i 10.000K! :lol:

Avatar utente
Budda
Messaggi: 9805
Iscritto il: 24/02/2011, 23:25

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da Budda » 02/08/2016, 13:22

cambia titolo alla discussione perché così è troppo generico
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed

Luigi86
Messaggi: 24
Iscritto il: 22/06/2015, 12:00

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da Luigi86 » 03/08/2016, 13:49

Budda ha scritto:cambia titolo alla discussione perché così è troppo generico
Fatto :ok:

Avatar utente
SingWolf
Messaggi: 2531
Iscritto il: 31/08/2012, 3:08
Località: Collestatte

Re: Quando ho visto questo video sono rimasto veramente sbalordito

Messaggio da SingWolf » 03/08/2016, 14:53

Torch65 ha scritto:Assurdo pensare che il passaggio di pochi ml di acqua all'interno possano estrarre tutto quel calore. Di certo non si può con quel motorino da fontanina del presepe

Permettimi di correggere, un impianto a liquido smaltisce molto più in fretta di qualsiasi dissipatore :ok:

Se poi la potenza dissipante è sottodimensionata o se l'impiego risulta poco idoneo è un altro conto, vorrei postare una foto del mio pc, anche se OT :lollollol:
UF-1504 | S200C2 | S2+ | Neutron 2C V2 | HC30 | BTU Shocker | e molti altriImmagine

Torch65
Messaggi: 4350
Iscritto il: 24/02/2011, 16:00

Re: mostro di luce artigianale

Messaggio da Torch65 » 04/08/2016, 8:18

Certo Sing, io mi limitato a giudicare l'oggetto in questione non confrontare l'efficienza dei due sistemi.
Tutto sta nelle proporzioni "fonte di calore/scambiatore di calore.

Una Porsche 911 con raffreddamento ad aria smaltisce più calore di una Panda 750 con il suo radiatorino.

Avatar utente
SingWolf
Messaggi: 2531
Iscritto il: 31/08/2012, 3:08
Località: Collestatte

Re: mostro di luce artigianale

Messaggio da SingWolf » 04/08/2016, 14:07

:anim_32:

Detto ciò posto la foto OT:

Esattamente 6 anni fa :o
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
UF-1504 | S200C2 | S2+ | Neutron 2C V2 | HC30 | BTU Shocker | e molti altriImmagine

Rispondi