[RECENSIONE] Fenix T5 Halberd

Ci si scambia opinioni su un po' di tutto quello che non riguarda torce e simili.
Rispondi
few218
Messaggi: 4173
Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Località: LT

[RECENSIONE] Fenix T5 Halberd

Messaggio da few218 » 31/03/2018, 15:25

Ciao a tutti, oggi recensiremo la Fenix T5 Halberd mandatami per l'occasione da Fenix tramite Künzi S.P.A. (suo distributore esclusivo su territorio italiano), che ringrazio per la fiducia concessami.
Ne approfitto per segnalare anche il CATALOGO aggiornato dei prodotti Fenix disponibili presso i diversi stores italiani e fornitomi dalla stessa Künzi S.P.A.

Immagine

CLICCA QUI per andare alla pagina ufficiale della nuova T5 sul sito Fenix.

Presento questo prodotto al solo scopo informativo e non mi prendo la responsabilità nel caso venisse usato in maniera non lecita.


Caratteristiche ufficiali:

· body material: 6061-T6 aircraft-grade aluminum alloy
· pen refill material: Refer to the label
· strike bezel material: Tungsten steel hard alloy
· surface processing: HAIIIhard-anodized


Dove acquistarla

Sarà possibile acquistare (o ordinare) la T5 Halberd in Italia presso diversi negozi fisici e/o online che trattano il brand Fenix, come ad esempio Outliving, Sport85, CampoBasee MaxBlade.


Dove acquistarla

La T5 Halberd arriva in un pratico astuccio nero in nylon.
Su di esso è presente solo il logo Fenix e, agganciato al pratico occhiello, troveremo un cartoncino con le specifiche del prodotto (non presente nel mio esemplare promozionale).

Immagine

Una volta aperto l'astuccio, inserite in due pratiche tasche sui due lati, troveremo la penna e la bustina con i tre O-ring di scorta.

Immagine

Una volta estratto tutto, avremmo:

- la T5
- 3 O-ring (uno per la cartuccia e, i due restanti, per le estremità della penna)

Immagine


La penna

La T5 Halberd è la nuova penna tattica di casa Fenix e fà della robustezza e della praticità i suoi punti di forza. Infatti è molto snella, leggera ed ergonomica, utile se servisse usarla in situazioni che richiedono una reazione rapida (ad esempio per difendersi da un'aggressione) ma comodissima anche per essere usata semplicemente come penna.
Il corpo, di colore nero, è totalmente in lega di di alluminio aeronautico 6061-T6, disegnato e rifinito tramite CNC.
Sia sul tappo che nella parte centrale del corpo abbondano le zigrinature orizzontali che, assieme a quattro scanalature che corrono lungo tutto il corpo interrompendo le zigrinature e donando un po' di brio, ne migliorano il grip.
Quasi a metà del corpo, con un lettering perfetto, è presente il logo Fenix.

Immagine

Il tappo ha quattro aperture laterali, che richiamano le scanalature sul corpo, e si avvita/svita grazie alle ampie filettature presenti su entrambe le estremità della penna.
Gli O-ring, posti su entrambi i lati del corpo, permettono al tappo di restare assicurato alla penna. Gli O-ring montati da Fenix sono neri ma, a piacimento, possono essere sostituiti da quelli bianchi che escono dall'astuccio.

Immagine

Sul tappo è presente una robusta clip da taschino che assicura una buona presa sui vestiti.

Immagine

All'opposto della punta ad inchiostro, troviamo la robusta punta frangivetro in lega di tungsteno.

Immagine

Sul tappo, nelle versioni commercializzate, è serigrafato il numero di serie univoco ed il nome del modello (nel nostro caso "T5" e l'augurio di un "2018 splendente").

Immagine


La cartuccia di inchiostro

Accedere alla cartuccia per cambiarla è semplicissimo: basta svitare il beccuccio in alluminio, rimuovere molla ed O-ring, sostituire la cartuccia, rimettere nuovamente la molla e l'O-ring e richiudere tutto.
L'O-ring in questione serve ad evitare che l'acqua entri nel vano cartuccia e la molla invece fà spessore ed evita alla cartuccia di uscire troppo fuori dal beccuccio.

Immagine

La T5 Halberd utilizza come cartuccia la tedesca SCHMIDT® P900M di colore nero. Ma essa è compatibile anche con la P950M, pressurizzata per lavorare in maniera impeccabile anche in condizioni avverse. La stessa che sfrutta la sorella T5Ti. Nulla vi vieta quindi di cambiarla e sostituirla con l'altro tipo più performante.
Ovviamente la cartuccia P900 è disponibile anche in altri spessori del tratto e con inchiostro di altri colori (rosso, verde, magenta, turchese e viola solo per il tratto M e blu e nero per i tratti F, M e B).
Per quanto riguarda la cartuccia P950, essa è disponibile solo nel tratto M e nelle sole colorazioni nero e blu

A seguire foto della cartuccia P900M presente nella nostra T5 Halberd. Essa è di colore nero, come si nota dal tappino.

Immagine

Immagine

Ecco una foto su come appare il tratto della penna.

Immagine


Dimensioni: pesi ed ingombri

La T5 Halberd è lunga 13,64 cm con il tappo e 13,18 cm senza tappo, ha un diametro massimo di 1,25 cm.
La penna pesa in totale 27 gr

A seguire, le foto per un paragone dimensionale con un accendino BIC grande ed una 18650.

Immagine

E qui comparazione con una classica penna BIC e una Staedtler

Immagine


Considerazioni personali

La T5 Halberd fà parte di quella tipologia di penne denominate tattiche che, oltre a poter essere usate come delle classiche penne, possono tornare utile ai fini della difesa personale (nel caso sappiate come maneggiare uno strumento simile a tal fine) o qualora fossimo costretti a rompere un vetro grazie alla punta in tungsteno.
Ovviamente non mi assumo la responsabilità di una qualsiasi azione atta ad offendere persone ed animali o per qualsiasi uso che non sia quello di scrivere su un foglio di carta o in cui non risulti uno strumento salvavita in casi estremi.

Nella colorazione total black, la T5 Halberd si presenta essenziale ed elegante e, una volta impugnata, si percepisce subito la qualità che la Fenix ci ha abituato ad avere sui suoi prodotti. Si impugna in maniera comoda e salda, rendendo la scrittura piacevole.

In alternativa a questa versione in alluminio, si può eventualmente optare per quella in lega di titanio TC4, la T5Ti. Essa è disponibile in 3 colorazioni diverse che valorizzano il design ottenuto mediante CNC: Space Grey (forse la più bella secondo i miei gusti personali), Storm Blue ed Aurora Purple (colorazioni decisamente più sgargianti). Di base questa versione viene venduta con la cartuccia pressurizzata P950M nera, un dettaglio da non farsi scappare se si vuole fare un buon acquisto.

Tornando alla T5, devo dire che mi è piaciuta molto. Vedendo le foto in rete, mi sembrava più grande e invece mi sono dovuto ricredere... si impugna bene, anche nelle mie mani di media grandezza.

Non ho riscontrato alcun difetto.

State valutando un acquisto di una penna tattica? Questo modello, almeno per me, è promosso.


Voi cosa ne pensate? L'acquistereste? Discutiamone insieme

Avatar utente
P.P.
Messaggi: 19696
Iscritto il: 15/12/2011, 19:05

Re: [RECENSIONE] Fenix T5 Halberd

Messaggio da P.P. » 04/04/2018, 15:07

Molto bella, stilosa ed aggressiva al contempo.
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...

Avatar utente
lock
Messaggi: 1002
Iscritto il: 05/03/2015, 15:33

Re: [RECENSIONE] Fenix T5 Halberd

Messaggio da lock » 04/04/2018, 15:26

Bellissima...
Immagine
Questo o-ring serve ad impedire all'acqua di entrare, é ben saldo intorno punta?...la molla invece serve solo a tenere l'o-ring in pressione?

few218
Messaggi: 4173
Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Località: LT

Re: [RECENSIONE] Fenix T5 Halberd

Messaggio da few218 » 05/04/2018, 11:57

lock ha scritto:Bellissima...
Immagine
Questo o-ring serve ad impedire all'acqua di entrare, é ben saldo intorno punta?...la molla invece serve solo a tenere l'o-ring in pressione?
si, si e si :anim_32:

Rispondi