Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 221
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da AlVescu » 05/06/2019, 14:00

Post sbagliato ma non posso cancellare.
Sorry

few218
Messaggi: 4531
Iscritto il: 29/11/2014, 9:48
Località: LT

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da few218 » 05/06/2019, 14:24

Patch ha scritto:
05/06/2019, 10:19
Ho ricevuto la risposta di Olight e ho aggjornato il thread. 🙂👍
Perfetto, grazie :anim_32: :cpflove:

Avatar utente
Patch
Messaggi: 5114
Iscritto il: 22/10/2011, 2:37
Località: Torino

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da Patch » 05/06/2019, 19:04

AlVescu ha scritto:
05/06/2019, 13:51
Ottima pensata Patch, complimenti. :ok:
La risposta di Klarus mi lascia al quanto perplesso. Non è una risposta!
Anche quella di Olight mi sembra azzardata.
Fenix farà riferimento alle sue batterie rimarchiate, alle torce o a entrambe?
Nitecore e Surefire, onestamente, demandano ai produttori di batterie. In questo modo, pur non rispondendo in modo esauriente alla domanda, sono corretti.
Zebralight è l'unica, fin'ora, ad assumersi delle responsabilità, dichiarando di aver fatto dei test in merito e rispondendo così coerentemente alla tua domanda. Tanto di cappello.
Personalmente tengo in auto una Rofis MR70 con la 26650 protetta in dotazione. Basterebbe una torcia più piccola, ma così posso avere il poco e il tanto, secondo necessità. Il bracciolo della mia automobile ha due scomparti, ed è nel secondo, quello più interno, che la tengo, dove le pareti esterne, anche quelle laterali, non sono mai raggiunte direttamente dai raggi solari.
Dovrebbe bastare......... o almeno ci conto!
Soprattutto perché non ho necessità (normalmente) di lasciare l'auto in pieno sole per molte ore, d'estate.
Esatto, facendo una media direi che lo stoccaggio lo si può considerare sicuro.
Mi fanno stare tranquillo anche le risposte più leggere, perché se ci fosse qualche dubbio serio non si prenderebbero mai la responsabilità di affermare che non è pericoloso. Zebralight ci da l'ultima importante conferma; se controlli le temperature medie estive del Texas direi che si può stare tranquilli. 🙂👍
🔦🗡️⛺🌳🌲

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 221
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da AlVescu » 05/06/2019, 21:44

Ma si....... è normale che chi come noi abbia a cuore l'argomento voglia andare a fondo. Anche a rischio di cavillare.
Chi ama le proprie torce non usa batterie scadenti o troppo esauste e questo, in molte circostanze, è sufficiente.
Come in tutte le cose, a prevalere deve essere sempre il buon senso.
Detto questo, ribadisco il concetto espresso nel mio primo post: complimenti per l'idea di interrogare direttamente i produttori.

Avatar utente
Patch
Messaggi: 5114
Iscritto il: 22/10/2011, 2:37
Località: Torino

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da Patch » 05/06/2019, 23:24

Grazie 😊🤗
🔦🗡️⛺🌳🌲

Avatar utente
wawe
Messaggi: 1000
Iscritto il: 24/02/2011, 16:07

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da wawe » 06/06/2019, 10:59

:D Ottima iniziativa Patch.

Qui in Sicilia è diffuso il Telepass ricaricabile, capita spesso di vederlo posizionato in maniera stabile vicino allo specchietto retovisore delle auto o sul cruscotto.
3.png

In estate sotto il sole, mi capita di trovarlo rovente, questa versione di telepass è alimentato da un pacco batterie formato da 2 CR123A, l'ho acquistato anni fa e ancora non ho mai cambiato il pacco batterie.


2.JPG
Come potete immaginare, in estate esposto direttamente ai raggi del sole, raggiunge temperature estreme quindi sembrerebbe che le primarie CR123A non hanno problemi a stare in auto.
Immagine Immagine

Avatar utente
Patch
Messaggi: 5114
Iscritto il: 22/10/2011, 2:37
Località: Torino

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da Patch » 06/06/2019, 11:14

Ah non sono 16340? 😮🤔
🔦🗡️⛺🌳🌲

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 221
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da AlVescu » 06/06/2019, 11:38

Uso il telepass da un'eternità. I primi erano ancora quelli alimentati dalla batteria dell'auto poi, una ventina di anni fa, hanno cominciato a darmi quelli a batteria. Ho l'addebito sul conto corrente, ma non credo centri nulla, perché ad occhio è identico a quello che vedo in foto.
Non l'ho mai smontato, ma credo abbia batterie primarie, dal momento che me lo cambiano ogni 4/5 anni.
Lo tengo anch'io dietro lo specchietto, e li il sole lo prende tutto, anche perché quello è l'unico spazio non schermato del lunotto.

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 221
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da AlVescu » 06/06/2019, 11:57

Patch ha scritto:Ah non sono 16340? ImmagineImmagine
Questa è sicuramente una mia lacuna: ci sono 16340 primarie?

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Patch
Messaggi: 5114
Iscritto il: 22/10/2011, 2:37
Località: Torino

Re: Li-Ion in auto: cosa ne pensano i grandi marchi

Messaggio da Patch » 06/06/2019, 12:01

AlVescu ha scritto:
06/06/2019, 11:57
Patch ha scritto:Ah non sono 16340? ImmagineImmagine
Questa è sicuramente una mia lacuna: ci sono 16340 primarie?

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk
No no.. Pensavo fossero ricaricabili vedendo il cavetto.
Sono primarie, 3V, le 16340 sono da 3,7V. 🙂👍
🔦🗡️⛺🌳🌲

Rispondi