Carica batterie

Nimh..LiPo...LiIo.....ecc.....
carburante
Messaggi: 21
Iscritto il: 16/10/2018, 17:43

Re: Carica batterie

Messaggio da carburante » 17/06/2024, 17:00

Grazie della risposta AlVescu, si esatto devo caricarne 4 alla volta... (ho provato anche 2 alla volta ma i tempi sono comunque lunghi)...
Cosa ne pensi di questa marca Xtar ? ma non saprei quale modello...
Oppure questi Nitecore Caricatore Universale UMS4 , Nitecore SC4 – 4
Ho visto SkyRC MC3000, ma vorrei stare su un prezzo di circa 60 non di meno per non prendere qualche cineasta....
E stando sulla stessa marca ho visto un nuovo modello
Nitecore - Ci4 dalle specifiche come ti sembra?
https://www.nitecore-italia.com/nitecor ... rsale.html

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 3526
Iscritto il: 31/10/2015, 14:59
Località: Roma

Re: Carica batterie

Messaggio da Steve1960 » 17/06/2024, 18:23

Invece di porre domande a raffica su questo o quel modello "dovete" leggere le risposte che vi vengono date, la corrente che riceveranno le batterie è quella che gli mandate "voi" dall'alimentatore, se usate una alimentatore poco potente, la poca potenza verrà distribuita tra le celle ed è ovvio che poi ci metterà più tempo a caricarle, qualsiasi chargerino da 4 soldi compresi tutti quelli che hai citato, anche se alimentati con un alimentatore con standard Quick Charge da 18 Watt, caricando 4 celle al massimo riceveranno 750 mA, se le celle "verdi" che vuoi caricare sono da 3000 mAh, ci vorranno almeno 336 minuti ovvero 5 ore e 36 minuti per caricarle, minuto più minuto meno, questo tempo varia in funzione della carica residua della batterie... :incomprensione:

Se vuoi caricare 4 celle da 3000 mAh in tempi "ragionevoli" devi acquistare un charger professionale, tipo lo SkyRC MC3000 che è alimentato da un alimentatore da 15V 4A ovvero ha 60 Watt di potenza, cioè più di 3 volte la potenza espressa da un alimentatore QC... :torciata:

E' chiaro così, se vuoi veramente risparmiare allora non comprare nulla, viceversa qualsiasi altra spesa fatta non acquistando lo SkyRC MC3000 sono soldi buttati, un alternativa per dimezzare il tempo di cui sopra è comprare due charger tipo lo UMS 4 e caricare a circa 1,5 A 2 batterie soltanto, ma alla fine tra 2 charger e due alimentatori QC se non spendi quanto acquistare un MC3000 poco ci manca... :twisted: :roll:
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Avatar utente
AlVescu
Messaggi: 1969
Iscritto il: 24/12/2018, 17:25
Località: Gattinara (VC)

Re: Carica batterie

Messaggio da AlVescu » 17/06/2024, 18:32

Xtar è un buon prodotto, così come Opus. Se scrivi questi nomi nel campo di ricerca del forum, quello vicino alla lente, trovi un gran numero di discussioni in merito, ma temo non dispongano della carica super rapida che vorresti tu.

Non ho nessun loro modello.
I miei caricatori a 4 slitte sono LitoKala Lii-PD4 (economico), Nitecore (Digicharger D4 e UMS4), SkyRC MC3000.

Quello che hai chiamato "Nitecore Caricatore Universale UMS4" è quello che avevi e che "...ha cessato la sua esistenza", nonché il caricatore di cui ti ho parlato nel mio post di 4 ore fa.

Il Nitecore SC4, stando alle specifiche, dovrebbe caricare le tue 4 batterie VTC6 ad un'intensità di corrente pari a 1,5 A, il 50% in più di quello che avevi, ma se desideri davvero ridurre i tempi all'estremo, non conosco nessun charger abbordabile che faccia meglio dello SkyRC.

Non consiglio mai convintamente l'acquisto di un prodotto se non lo conosco bene, magari perché lo possiedo.
Il Nitecore SC4 potrebbe comunque rappresentare un compromesso (per il portafogli), col vantaggio di non avere il dubbio che l'alimentatore da muro e in cavetto USB non siano adeguati, visto che funziona anche con la 220 AC.

Ripeto però: caricheresti a non più di 1,5 A per cella, il che alla fine è già troppo.
La ricarica sana delle batterie richiede pazienza, senza contare che sparare 3 A all'interno di una 18650 3 A non è solo insano, ma anche insane (in inglese).

Avatar utente
Steve1960
Messaggi: 3526
Iscritto il: 31/10/2015, 14:59
Località: Roma

Re: Carica batterie

Messaggio da Steve1960 » 17/06/2024, 18:53

La ricarica a 1C di celle LiIon è "ammessa" dai produttori di queste batterie, ed è quella che "garantisce" le famose 500 ricariche, quindi lo SC4 che ha una potenza di 36 W, in quanto la corrente di rete, viene trasformata al suo interno a 12 V 3A, ha esattamente il doppio della potenza dello UMS4, può "tranquillamente" caricare a 1.5 A 4 Celle 18650 ma anche 21700 o 26650 se ci vanno... ;)

Caricare una 18650 da 3000 mAh a 1,5 A ovvero 1/2 della capacità, è adeguato è non la stressa più di tanto, va detto però che con quella corrente in gioco, cioè caricando 4 celle a 1,5 A a stressarsi è il charger, ribadisco il "concetto" per caricare professionalmente delle celle, con cadenza giornaliera a esempio, non ci si può affidare a un giocattolo di plastica seppur bene realizzato come lo SC4, ovvero una volta ogni tanto si può andare a manetta, ma alla lunga il charger potrebbe cedere... :incomprensione:

Ma alla fine della fiera invece di cercare chissà quale charger, non conviene acquistare altre 4 batterie, così mentre un set viene adoperato, l'altro sta in carica nel charger senza bisogno di doverlo caricare a chissà quale corrente di carica, a quel punto vanno bene 0.75/1A, anche se ci vogliono 4/5 ore che problema c'è, tanto l'utilizzatore è alimentato da un altro set e così via, oltre a ovviare al problema si risparmia pure... :stralol: :stralol: :stralol:
Meglio una torcia oggi che il buio domani...

Rispondi