[Recensione] - Skilhunt H04F RC Mini - Hi CRI, 18350, Flood & Throw, EDC - by Lock

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Avatar utente
lock
Messaggi: 1637
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

[Recensione] - Skilhunt H04F RC Mini - Hi CRI, 18350, Flood & Throw, EDC - by Lock

Messaggio da lock » 17/02/2021, 13:24

Con questa review oggi vedremo la Skilhunt H04F RC MINI: una frontale da 790 ANSI Lumen con tinta Hi CRI, ricarica integrata e con sistema per passare da fascio flood a throw. Al seguente link è possibile trovare tutte le informazioni del prodotto nel sito della casa madre.

Immagine
Immagine
Immagine

Confezione e contenuto:
La Skilhunt H04F RC MINI arriva in uno scatolino di cartone colorato con su impresse tutte le caratteristiche principali del prodotto. La dotazione di accessori è molto ricca, infatti nel complesso abbiamo:
• La Torcia H04F RC MINI
• La Headband elastica
• Supporto in plastica da collegare alla headband
• Clip da cintura
• Laynard
• Il cavetto USB proprietario per la ricarica
• Manuale Utente
• Dischetto da sostituire al magnete al neodimio in coda
• Due O-ring di ricambio
• Batteria 18350 1100mAh Skilhunt

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Caratteristiche principali:
• LED: Samsung LH351D High CRI
• Max output: ANSI 790 Lumens (Hi CRI)
• Max runtime: Few months
• Max beam distance: 123 meters / 113 meters
• Max peak beam intensity: 3800cd / 3200cd
• Waterproof: IPX-8
• Impact resistant: 1 Meter
• Battery: 1×18350
• Rated Range: 2.7V ~ 8.4V
• Length 70.9mm / 2.79 inch
• Head diameter 23.5mm / 0.93 inch
• Body diameter 23.5mm / 0.93 inch
• Weight: 45g / 1.59oz (without battery)
• Accessories: Headband, clip, lanyard, magnet replace rubber pad, Operator’s manual, Warranty card, Spare O-ring

Il corpo ed i materiali
La H04F RC MINI è una torcia frontale angolare piccola e leggera. Questo modello nasce come diretto successore della H04F RC dalla quale eredita tutte le caratteristiche principali. Oltre a questo, viene data la possibilità di scelta del LED fra differenti tinte: CW, NW e Hi CRI (quello appunto visto in questa review).
La qualità costruttiva della H04F RC Mini è eccellente, i materiali sono di qualità, ben fatta l’anodizzazione ed il lettering. Gli spessori non sono abbondanti, difatti la torcia è molto leggera, ma nonostante ciò, al tatto offre una bellissima sensazione di robustezza.
Immagine
Immagine
La forma ricorda molto la sorella maggiore H04F RC. A dire il vero sono perfettamente identiche se non fosse per la parte centrale del corpo che nella H04F Mini risulta piu piccola per consentire l’alimentazione con celle 18350.
La torcia ha il diametro poco superiore ad una 18650 ed è comoda anche da impugnare e da utilizzare come una normale EDC oltre che come una torcia frontale.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Quello che si nota subito sono le profonde alette di dissipazione: queste si che sono alette!!!

Immagine
Immagine

Il corpo presenta un profilo antirolling e delle fresature orizzontali che garantiscono sempre un ottimo grip.
Il tailcap è piatto, con un forellino che permette l’inserimento di laynard e laccetti da polso. Al suo interno, sotto la molla vi è un potente magnete al neodimio che può essere estratto qualora non servisse. Questo è utile quando ad esempio si trasporta la torcia all’interno di zaini o marsupi in cui sono presenti cellulari e carte di credito. Sappiamo bene come un potente magnete possa in alcuni casi creare problemi a chip e dispositivi elettronici.
La versione vista in questa review è la H04F RC MINI dove la “F” sta ad indicare il modello provvisto di sistema a sportellino di fronte alla lente. Sono disponibili all’acquisto anche la versione H04 MINI con lente TIR e la versione H04R Mini con parabola (dove la “R” sta appunto per “Reflector”).
La H04F non è altro che una H04R che diventa all’occorrenza una H04.
Per tutti e tre i modelli è possibile scegliere il tipo di LED tra Cool, Neutral e High CRI.

Immagine

La testa ha il diametro di circa 24mm, qui è presente il sistema di ricarica integrato. Quest’ultimo è composto da una piastra circolare e da un bottone metallico centrale che consentono, mediante il cavo USB in dotazione, di portare corrente alla batteria.

Immagine
Immagine
Immagine

Il sistema a sportellino che caratterizza la H04F RC Mini consente di passare da un fascio prettamente da diffusione quando viene utilizzata la lente TIR (quindi con lo sportellino chiuso) a un fascio leggermente più direttivo quando invece lo sportellino rimane aperto.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

La lente ha il trattamento antiriflesso, mentre la parabola è Orange Peel

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Lateralmente, sulla testa, è presente lo switch elettronico che consente di comandare tutta l’interfaccia. Questo è in gomma, sporgente, molto reattivo alla pressione. Mediante un led di stato presente all’interno dello switch, la H04F RC MINI dà informazioni circa la carica della batteria e funge anche da Locator.
Immagine

I filetti sono ben lubrificati, precisi e scorrevoli. Un o-ring permette una perfetta impermeabilizzazione. Inoltre sono anodizzati quindi è consentito il Lockout fisico dell’interfaccia con il classico quarto di giro del tailcap.
Al polo negativo abbiamo una molla dorata, non molto rigida e che, come abbiamo detto in precedenza, può essere tolta per la rimozione del magnete al tailcap. Anche al polo positivo è presente una molla dorata.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Grazie al Tailcap magnetico è possibile posizionare la torcia attaccata a qualsiasi superfice ferromagnetica anche in posizione orizzontale.

Immagine
Immagine
Immagine

La torcia è garantita come impermeabile secondo lo standard IPX8. Testata abbondantemente in acqua corrente e ad una profondità non superiore ad 1 metro non ha riportato alcun tipo di infiltrazione.
La clip da cintura è lunga e robusta. La presa sulla torcia è davvero pazzesca, impossibile che possa staccarsi accidentalmente. La presa sui vestiti è ottima. La clip può essere installata in entrambi i versi.

Immagine
Immagine

La fascia elastica è molto morbida e comoda. Tenere la H04F Mini in testa non dà alcun fastidio anche se per parecchie ore consecutive. Questa torcia, visto il peso e le dimensioni, può essere tranquillamente utilizzata anche per fare sport come corsa, jogging etc.

Immagine
Immagine
Immagine

Il supporto per la torcia è in plastica dura e permette l’inserimento della torcia semplicemente incastrandola. Vi è anche la possibilità di aggiungere un o-ring sul davanti per una maggiore sicurezza e per scongiurare sfilamenti accidentali (cosa che reputo alquanto improbabile vista la grande tenuta).
La torcia, una volta incastrata sul supporto, è anche ruotabile dall’alto verso il basso per permette di indirizzare a meglio il fascio sul piano di camminata.

Immagine
Immagine
Immagine

La H04F RC Mini può essere installata sulla fascia anche quando ha la clip da cintura montata. In questo caso la rotazione della torcia sarà leggermente limitata.
La fascia elastica è composta in totale da tre pezzi ma sul manuale non viene spiegato come fare ad assemblarli fra loro.
Il lettering è ben fatto senza alcuna imperfezione e l'anodizzazione è perfetta in ogni punto della torcia.

Immagine

In dotazione viene fornita anche una cella 18350 marchiata Skilhunt e dalla capacità di 1100mAh

Immagine
Immagine
Immagine

Interfaccia Utente
La Skilhunt H04F RC MINI possiede una grande quantità di output, due modalità di utilizzo ed un sistema di selezione personalizzata dei livelli.

Immagine

I livelli di output che vediamo in foto sono riferiti al LED con tinta Cool. Per il led Hi Cri bisogna considerare circa un 20%-30% di potenza in meno di quanto riportato in tabella. Nella realtà abbiamo infatti un turbo T1 di circa 700 lumen ed un Turbo T2 di circa 360 lumen.

Modalità gruppo A
Da torcia spenta:
• Click singolo sullo switch per passare al livello di luminosità memorizzato.
• Doppio clic per entrare in Turbo (T1 / T2).
• Triplo clic rapido per entrare in modalità Strobe (S1).
• Premere lo switch per 0.5 secondi per accedere alla modalità Bassa (L1 / L2).
Da torcia accesa:
• Tenere premuto lo switch laterale per 0.5 secondi per spegnere la luce
• Singolo click per ciclare i vari livelli di output come segue: Low-Mid-High-Turbo.
• Doppio Click per entrare sul corrispondente sottolivello (ad esempio per passare da L1 e L2).
• Triplo click per accedere alle modalità speciali.
Modalità speciali:
Triplo click per entrare su Strobe (S1), quindi doppio clic per passare alle modalità S2 / S3.

Modalità gruppo B
A torcia spenta:
• Singolo clic sullo switch per passare al livello di luminosità memorizzato.
• Premere lo switch per 0.5 secondi per entrare in L2.
• Doppio click per passare alla modalità Turbo (T1).
• Triplo click per accedere alla modalità speciale (S1).
A torcia accesa:
• Clic sullo switch per spegnere la luce.
• Tenere premuto lo switch per ciclare i vari livelli.
• Triplo Click per entrare in modalità modifica.
Modalità speciali:
• Doppio clic per scorrere le tre differenti modalità speciali S1 / S2 / S3.
• Tenere premuto l'interruttore laterale per 1 secondo per regolare il livello di luminosità dei livelli S1 / S2 / S3 su Basso, medio o alto.
• Triplo click per ripristinare le modalità speciali predefinite di fabbrica.

Cambio di Modalità
Tenere premuto l'interruttore laterale per 5 secondi: la luce lampeggerà tre volte in maniera rapida per indicare il passaggio dalla modalità A->B oppure tre volte lentamente nel caso inverso.

Modifica di modifica dei livelli
• Quando si entra in questa modalità i sette livelli disponibili cicleranno automaticamente.
• Quando per un determinato livello lo switch sarà illuminato vorrà dire che quel livello è stato selezionato.
• Livelli predefiniti della fabbrica: L2-M2-H2-T2.
• Fare clic sullo switch per attivare/disattivare un livello.
• Per terminare l’operazione , tenere premuto lo switch per 1 secondo. La torcia lampeggerà tre volte a conferma dell’avvenuto salvataggio e tornerà al livello piu basso
• Per ripristinare i livelli di fabbrica basta entrare in modalità di modifica dei livelli e cliccare tre volte lo switch.

Le seguenti tre immagini, fornite da Skilhunt, riassumono al meglio la gestione dell’intera interfaccia.

Immagine

Immagine

Immagine

La ricarica avviene tramite cavetto USB proprietario che consente la carica la torcia a circa 1A. Per una ricarica completa sarà necessario quindi attendere circa 1 ora e mezza.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Il LED di stato posto sotto lo switch funge anche da Power Indicator: ovvero fornisce all’utente, ad ogni accensione, informazioni in merito alla capacità residua della cella:
• 1 lampeggio capacità inferiore al 20%
• 2 lampeggi capacità compresa fra 50%-20%
• 3 lampeggi capacità compresa fra 80%-50%
• 4 lampeggi capacità superiore all’ 80%

Durante la fase di ricarica il led di stato mostrerà una luce rossa costante che diventerà blu a carica ultimata.

Locator e Lockout elettronico
• A torcia spenta, premere lo switch per 1.5 secondi, l'indicatore di posizione (LED di stato posto sotto lo switch) si accenderà e la torcia verrà bloccata elettronicamente.
• Doppio clic sullo switch per accendere o spegnere l'indicatore luminoso.
• Quando l’indicatore luminoso sarà acceso esso lampeggerà ogni secondo per permettere ad esempio l’individuazione della torcia nell’oscurità
• Premere l'interruttore per 1,5 secondi per sbloccare la torcia ed entrare in modalità Bassa.
Immagine

Le curve di scarica sono piatte, segno di un'ottima regolazione ed un'ottima dissipazione del calore.

Immagine
Immagine

Fascio, Tinta e Beamshots
Il LED della H04F RC Mini è il Samsung LH351D Hi CRI. La scelta di questo emettitore mi ha particolarmente soddisfatto, la tinta è davvero eccezionale, ottima resa dei colori, ma forse un po’ troppo calda per i miei gusti: sono infatti abituato ormai ad usare tinte neutre intorno a 4500-5000K. Questa sembra essere inferiore a 4000K.

Immagine
Immagine

Il fascio può essere modificato semplicemente accostando la lente TIR alla testa della torcia tramite l’apposito meccanismo a sportellino. Quando si utilizza la lente TIR il fascio risultante è piu diffuso altrimenti, se non la si utilizza, si ha un fascio leggermente piu direttivo con un largo spot, una corona ed uno spill. La differenza non è tantissima, e nell’utilizzo reale direi quasi impercettibile se si utilizza la torcia sui livelli medio bassi. Si nota di più, invece, se si utilizzano i livelli alti come il Turbo T1 e Turbo T2
In entrambi i casi il fascio è pulito e senza alcun tipo di artefatto.

A seguire qualche Beamshot sulla breve/media distanza. Tutte le gif mostrano le differenze tra fascio flood e throw.

Beamshot #1
Immagine

Beamshot #2
Immagine

Beamshot #3
Immagine

Beamshot #4
Immagine

Beamshot #5
Immagine

Beamshot #6
Immagine



Conclusioni

Piccola, leggera, comodissima da indossare e ricca di funzioni: queste sono le caratteristiche principali della H04F RC MINI.
I materiali sono di qualità, le finiture perfette la potenza è adeguata all’utilizzo per la quale è pensata.
Interfaccia completa, ricca di funzioni. Forse la modalità B può risultare un tantino difficile da ricordare, ma vi assicuro che dopo averci preso la mano è perfettamente gestibile e configurabile.
In conclusione:

Pro:
• Torcia EDC piccola, leggera ed affidabile
• Confezione completa e ricca di accessori
• Interfaccia utente molto versatile
• Possibilità di variare tra fascio flood e throw
• Tinta Hi Cri, perfetta per l’utilizzo in natura
• Accesso diretto al Turbo ed alla Modalità Low
• Tailcap magnetico (con magnete estraibile)
• Interfaccia di ricarica magnetica (sarebbe stato bello magari avere un typeC, ma forse chiedo troppo?)
• Switch reattivo e facile da attivare
• LED di stato utile anche come locator
• Ottima regolazione
Contro:
• Non ho trovato nulla in particolare da segnalare

Questa H04F RC Mini mi ha davvero soddisfatto, la reputo davvero una perfetta EDC!

Grazie per la lettura...ne discutiamo qui!!!

Avatar utente
Argo
Messaggi: 146
Iscritto il: 17/01/2013, 15:01

Re: [Recensione] - Skilhunt H04F RC Mini - Hi CRI, 18350, Flood & Throw, EDC - by Lock

Messaggio da Argo » 17/02/2021, 13:48

grazie per l'ottima recensione e le belle foto.

Rispondi