[Recensione] - Sofirn BLF LT1 - Lanterna da Campeggio 4x18650, USB-C USB-C - by Lock

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Avatar utente
lock
Messaggi: 1565
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

[Recensione] - Sofirn BLF LT1 - Lanterna da Campeggio 4x18650, USB-C USB-C - by Lock

Messaggio da lock » 05/07/2020, 17:40

Ciao a tutti…oggi vedremo la Sofirn BLF LT1: lanterna da campeggio multi-tinta nata dalla collaborazione tra il forum BLF e Sofirn. La torcia è acquistabile su Aliexpress dallo store ufficiale Sofirn al seguente link o anche su Banggood qui

Immagine

Immagine


Confezione e contenuto:
La Sofirn BLF LT1 arriva in una robusta scatola di cartone completamente anonima.
Uno spesso strato di schiuma da imballaggio blocca bene la torcia all’interno della confezione impedendone i movimenti.
La confezione nel mio caso, essendo la versione Kit, contiene
• Torcia BLF LT1
• 4 Batterie Sofirn da 3000mAh
• switch in gomma di ricambio
• O-ring di ricambio
• O-ring arancione paracolpi
• Cavo di ricarica USB-C
• Manuale di istruzioni

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Caratteristiche principali:
• Utilizza un 8x LED Samsung LH351D
• 4x 5000K 90 CRI + 4x 2700K 90 CRI
• Output Massimo: 600lm
• Interfaccia di ricarica: Type-C
• Alimentazione 4x 18650 max 70mm (configurazione 4P)
• Side Switch Retroilluminato
• Peso: 405g (senza batterie), 600g (con batterie)
• Dimensioni: 178mm (lunghezza) x 68mm (diametro testa)
• Diffusore: Bianco Opaco 40% frosted
• Driver: circuito integrato 5x7135 per una corrente costante
• Body: Alluminio con anodizzazione HA III
• Waterproof IPX7

Il corpo ed i materiali
La Sofirn BLF LT1 è una possente e massiccia lanterna a barilotto. Della larghezza di una semplice lattina di coca cola, in lunghezza supera di poco i 17cm. La torcia è “cicciottella” ma si impugna bene. Comoda da usare, in mano è bilanciata, non stanca se utilizzata per molto tempo, lo switch laterale è facilmente rilevabile in totale oscurità o se ad esempio si indossano i guanti.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il corpo della BLF LT1 deriva dalla famosa BLF-Q8 sulla quale è stato installato/adattato un diffusore conico in plastica spesso 3mm ed una piastra in metallo a chiudere il tutto.

Immagine
Immagine

La BLF LT1 è alimentabile da 4 celle 18650 in configurazione 4P, quindi batterie in parallelo. Possono essere usate celle sia top button che flat.

Immagine

Ove necessario è possibile utilizzare la torcia anche con una sola, con due o con tre celle, ovviamente riducendone proporzionalmente il runtime.

Immagine

La torcia è anche alimentabile direttamente con l'ausilio di un'alimentazione esterna come ad esempio un powerbank. In questo caso però il livello piu alto non potrà essere sfruttato.

Immagine

Nella BLF LT1 è possibile anche incrementare la luminosità massima generale della torcia. Per fare ciò basta ponticellare i contatti 6 e 7, evidenziati di seguito, con un piccolo punto di saldatura.

Immagine

Lo switch è bianco, semitrasparente, gommato, abbastanza sporgente e circondato da un piccolo bezel ring nero. Al di sotto, un piccolo led di stato si illumina di rosso o verde per indicare lo stato di avanzamento della ricarica o la capacità residua delle celle.

Immagine

Immagine

La luce prodotta dagli 8 led Samsung MH351 filtra attraverso la superfice frosted della testa. Ne vien fuori una luce morbida e totalmente diffusa.

La qualità generale costruttiva è davvero eccelsa, i materiali sono selezionati, gli spessori abbondanti. La godronatura è presente su tutto il corpo, ben fatta, garantisce un eccellente grip in qualsiasi condizione. Il lettering è minimale, presente solo in prossimità dello switch e sul tailcap.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Sopra la testa vi è un piccolo gancetto in acciaio che permette di appendere la BLF LT1 come fosse un piccolo lampadario.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Un bullone con testa esagonale permette di smontare il diffusore.

Immagine

Immagine

Immagine

Sia in coda che lateralmente è presente l'aggancio da 1/4 per il treppiedi.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il tailcap è svitabile. Lo spazietto ricavato in coda mi piace utilizzarlo come mini-portaoggetti: ci sta bene ad esempio una banconota piegata, ami da pesca con lenza, piccoli fiammiferi o ad esempio il foglietto illustrativo dell'interfaccia.

Immagine

Immagine

La coda e la testa sono piatte quindi è possibile utilizzare la torcia in tailstanding e headstanding

Immagine

Immagine

Immagine

Svitando la testa dal corpo è possibile accedere al vano batterie. I filetti arrivano ben lubrificati e sono particolarmente scorrevoli, sono anodizzati ma NON è possibile il lockout fisico. Il contatto positivo, lato testa, è formato da uno spesso anellino sporgente in rame. Al polo negativo, invece, abbiamo 4 molle rigide dorate.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Interfaccia Utente
L’interfaccia utente è la Anduril UI che noi tutti ormai conosciamo bene.

L'utente @occhiodifalco ha anche provveduto ad una traduzione dell'intera interfaccia Anduril.
La si può trovare qui!! XD!
Le funzioni sono tante ma quelle che reputo più interessanti sono le seguenti:

Ramp: a luce accesa con un click prolungato è possibile incrementare o decrementare la luminosità tra infiniti possibili output.

Tint Ramp: Con un doppio click seguito da una pressione prolungata è possibile passare da una tinta calda 2700K ad una tinta neutra 5000K. E' pertanto possibile selezionare la temperatura di colore che più ci aggrada.

Batt check: funzione utile per conoscere la tensione delle celle.

Sono presenti anche funzioni divertenti come: Candle (che simula la fiamma di una candela), bike flasher, party strobe, tactical strobe, e lightning storm (che simula la luce dei fulmini). Per ognuna di queste è possibile sempre selezionare l'intensità luminosa, la velocità di lampeggiamento e la temperatura della tinta.

Beacon, per il quale è possibile selezionare il numero di lampeggi e la frequenza.

Abbiamo inoltre il lockout elettronico dell'interfaccia, la possibilità di decidere se avere lo switch illuminato o meno, ed il Momentary ON.


Fascio, Tinta e Beamshots
La Sofirn BLF LT1 è una torcia esclusivamente da diffusione che irradia la luce in tutte le direzioni.
Il fascio è uniforme, ben spalmato nello spazio. La tinta può variare dalla temperatura di colore di 2700K (Warm) a 5000K (Neutral). In entrambi i casi l'indice di rendimento cromatico è CRI 90. Questo si traduce nell'avere un ottimo rendering dei colori, apprezzabile soprattutto quando si utilizza la BLF LT1 in mezzo alla natura.

La variazione della temperatura di colore si ottiene con l’aumento, la diminuzione o il totale spegnimento dei LED di cui la torcia è dotata: ad esempio per una tinta di 2700K rimarranno accesi solo i 4 LED da 2700K mentre quelli da 5000K saranno completamente spenti.
Invece per una tinta compresa tra 2700K e 5000K, ad esempio 3800K, avremo i led da 2700K accessi alla stessa intensità luminosa di quelli da 5000K.
Con questo stratagemma, è possibile avere una infinita regolazione delle tinte.

Immagine

Immagine

#aggiungerò ulteriori scatti notturni nei prossimi giorni


Considerazioni finali
La Sofirn BLF LT1 è una torcia cicciottella, dalle dimensioni importanti ma non esagerate.

La testa ospita una profonda parabola SMO che genera un fascio ampio, con un buon tiro ed uno spill molto luminoso e sfruttabile.
La qualità costruttiva mi ha particolarmente soddisfatto. Bella sia l’anodizzazione che l’abbondante godronatura.

Nulla da dire sull’ interfaccia utente: Anduril UI, la mia preferita.

Mi piace la possibilità di poter variare il colore della tinta ed la luminosità tramite il ramping mode.

La regolazione è eccellente, le curve di scarica mostrano come viene mantenuto un output pressoché costante fino al direct drive finale.
Buono il fatto che le celle siano in configurazione 4P e che quindi la torcia si possa alimentare, in caso di necessità, anche con una sola batteria.

La tinta è perfetta per un utilizzo in natura grazie ai LED con alto indice di rendimento cromatico.

Buon prodotto, sicuramente da consigliare!!!

Ne discutiamo qui... !!!


i miei canali:
www.facebook.com/lockreview
www.instagram.com/lockreview
www.youtube.com/channel/UC4hwYNlgCby0BBEX70GWfyg

Rispondi