[Recensione] - Lumintop FW3A - Neutral White, 2800lm, Firmware Andùril, Driver FET+7+1 - by Lock

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Avatar utente
lock
Messaggi: 1539
Iscritto il: 05/03/2015, 14:33

[Recensione] - Lumintop FW3A - Neutral White, 2800lm, Firmware Andùril, Driver FET+7+1 - by Lock

Messaggio da lock » 14/08/2019, 12:09

Ciao a tutti…oggi vedremo una delle ultime torce nate in casa Lumintop, progettata in collaborazione con i forum BLF e TLF. Parleremo della Lumintop FW3A una potente torcia lineare da 2800lumen in soli 92mm di lunghezza. Qui il link della casa madre, qui il link del prodotto in oggetto e qui la pagina di sviluppo sul forum BLF

Immagine



Descrizione Generale
L'FW3A è stata progettata dall’utente Fritz15 del forum TLF in collaborazione con altri membri del forum BLF ed infine realizzata da Lumintop. È una torcia ultracompatta e ad alta intensità con soli 92,5 mm di lunghezza ed una potenza di 2800 lumen. Il nome FW3A è un acronimo derivato da:
• Fritz15
• Works
• 3 Leds
• Aluminium


Confezione e contenuto:
La FW3A arriva con la classica confezione di cartone Lumintop. All’interno troviamo la torcia immersa in uno spesso strato di schiuma da imballaggio. Come accessori vengono forniti solo due O-ring di ricambio. Vi è anche un manuale di istruzioni multilingua.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine



Caratteristiche principali:
• Emettitore: 3x Cree XP-L High Intensity su base in rame DTP MCPCB
• Max Output: 2800 Lm (2500+ OTF lumen al Turbo)
• Massima Intensità Luminosa:10.000cd (200m)
• Batteria: 1x 18650 (massima lunghezza 66mm)
• Lente TIR Carclo 10511 per un fascio pulito e diffuso (20 x 2.25 mm)
• Fili in silicone 20 AWG
• Firmware: Andùril
• Driver: FET+7+1 con bassissimo Parasitic Drain
• Corpo in alluminio con anodizzazione antigraffio
• Switch elettronico in coda
• Waterproof IPX8
• Peso: 53g
• Dimensioni: 25mm (diametro testa) x 92,5 (lunghezza)



Interfaccia Utente
La FW3A utilizza per la sua interfaccia utente il firmware Andúril: l’interfaccia utente è complessa e ricca di funzionalità, ma per l’utilizzo base è molto intuitiva e facile da ricordare. Sicuramente di grande aiuto è il disegno dell’interfaccia che vediamo di seguito.
Le funzioni sono tante ma quelle che ho trovato più interessanti sono:
• Acceso diretto al livello Low
• Memory Mode
• Momentary On
• Muggle mode
• Lockout elettronico
• Battcheck e Temp Check
• Modalità Candle (che simula l’illuminazione di una candela)
• Lightning Storm (che simula una tempesta di lampi)
• Party strobe con frequenza regolabile frequency (default 24Hz).
• Tactical strobe con freunza regolabilee (default 10Hz).
• Bike strobe
• Ramping ascendente e discendente
• Accesso diretto al minimo del ramping e setting del ramping massimo

Il pulsante è in metallo con una sola corsa e quest’ultima particolarmente breve. Al di sotto un sottile pad in gomma permette la vera e propria pressione dello switch. Le dimensioni sono generose, ma nonostante ciò è possibile attivarlo praticamente da qualsiasi punto anche pressando sul bordo (davvero un ottimo switch). Da segnalare il fatto che in rete si possono trovare facilmente anche switch in plastica fosforescente per sostituire quello in metallo della FW3A ad esempio qui

Ecco un estratto del manuale...

Immagine

Immagine

…e dell’interfaccia utente...

Immagine

Di seguito invece le curve di scarica a partire dal livello Turbo e High:

Immagine

Immagine

Immagine




Il corpo ed i materiali
La Lumintop FW3A è una piccola e compatta torcia lineare dall’incredibile potenza in solo 92.5mm di lunghezza per un peso che non supera i 53g (senza batteria). La casa dichiara una potenza di circa 2800 lumen (+2500 OTF lumen) al Turbo e dai test effettuati sembra che questi siano veritieri. Il prezzo a cui viene venduta inoltre è estremamente conveniente visto che supera di poco i 30 euro (circa 40 dollari).

Immagine

Immagine

La costruzione è impeccabile, bella l’anodizzazione che rende la torcia liscia ma non scivolosa e bella anche la lavorazione con godronatura sulla testa e sul tailcap.

Immagine


I filetti sono scorrevoli anche se non lubrificati, non sono anodizzati ma la torcia può comunque essere bloccata fisicamente svitando la testa o il tailcap. Questo perché il contatto con la batteria avviene per mezzo della struttura interna del corpo (la parte scura che si vede in foto).
La parte centrale del corpo non è reversibile, notiamo infatti come i filetti siano di passo differente.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Da entrambi i lati due grossi o-ring neri impediscono all’acqua di penetrare all’interno della torcia. Vi sono anche due piccoli o-ring in teflon di colore bianco.
Svitando il tailcap (operazione sconsigliata da Lumintop) è possibile disassemblare lo switch: esso è composto dal pulsante elettronico, da un pad in gomma e da una parte metallica.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La clip da cintura è in acciaio, non molto spessa, ma che comunque garantisce un’ottima tenuta sui vestiti. Questa presenta due piccoli forellini per l’inserimento del laynard.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La FW3A è una delle torce in formato 18650 più piccole che io abbia mai posseduto. Per l’alimentazione è necessario utilizzare solo ed esclusivamente celle high drain non protette con polo piatto. Attenzioni alle dimensioni, possono essere usate solo celle con lunghezza inferiore o uguale a 66mm.
Il driver multicanale 1 × 7135 + 8 × 7135 + FET con il firmware Andúril garantisce un Turbo di ben 2800 lumen solo ed esclusivamente con le celle con caratteristiche sopradescritte.

Immagine

Immagine

Lo switch elettronico in metallo è a singola corsa e permette con una serie di combinazioni di click di gestire tutta l’interfaccia.

Immagine

In mano è comoda da impugnare, il pulsante facilmente rilevabile anche al buio e molto semplice da attivare: basta infatti una leggerissima pressione.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Design minimale e finiture curate nei dettagli...

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine




Fascio, Tinta e Beamshots
La FW3A utilizza una configurazione a triplo emettitore. I LED sono 3x Cree XP-L HI con tinta 3D neutra (5000K). Grazie alla lente TIR Carclo 10511 (opaca) si ha un fascio flood abbastanza stretto (circa 30 gradi) a perfettamente diffuso. Per avere un maggiore tiro ed un fascio leggermente più direzionale è sempre possibile sostituire la lente con una trasparente tipo la Carclo 10507. Oltre alla lente TIR vi è anche una lente in vetro ultra-trasparente con trattamento antiriflesso.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Anche in questo caso come per gli switch è possibile trovare degli accessori fosforescenti di differenti colori (ad esempio qui) da installare sotto la lente TIR. L risultato è davvero suggestivo: ne ordinerò sicuramente un paio…

A seguire qualche scatto notturno…

Beamshot #1
Immagine

Beamshot #2
Immagine

Beamshot #3
Immagine

Beamshot #4
Immagine

Beamshot #5
Immagine

Beamshot #6
Immagine

Beamshot #7
Immagine

Beamshot #8
Immagine

Beamshot #9
Immagine

Beamshot #10
Immagine


Considerazioni finali
La Lumintop FW3A è davvero un prodotto eccezionale. La qualità costruttiva è impeccabile, i materiali sono di prima scelta e le rifiniture curate. Quello che più mi è piaciuto è la compattezza: una piccola bomba dalle dimensioni ridotte. Fascio e tinta mi hanno pienamente soddisfatto. Lo switch è molto reattivo, ottima l’anodizzazione e la finitura opaca di tutto il corpo.
Nulla da dire sull’interfaccia: davvero tante funzioni, tutte interessanti.
Buon prodotto, sicuramente da consigliare!!

Grazie per la lettura...ne discutiamo qui...!!!
Ultima modifica di lock il 14/08/2019, 12:09, modificato 1 volta in totale.

Rispondi