Cpfitalia (F)  >> Torce e dintorni (F)  >> L'angolo delle batterie (F)
 [1]   [2]   [3] 

Clicca per vedere la storia intera di "Consigli acquisto caricabatterie"

Gio86: Consigli acquisto caricabatterie (27/02/2018, 21:30)

Un mio amico ha acquistato una Olight M20SX Javelot https://www.olightstore.com/led-flashlights/olight-m20sx-javelot e al momento la usa solo con le cr123a. Ora vorrebbe acquistare una 18650, essendo in garanzia gli ho consigliato una originale https://www.amazon.it/Olight-Batteria-Ricaricabile-3600mAh-specialmente/dp/B01LEZTCY4/ref=sr_1_cc_2?s=aps&ie=UTF8&qid=1519758846&sr=1-2-catcorr&keywords=olight%2B18650
Come caricatore pensavo di fargli prendere un olight dc https://www.amazon.it/Caricabatterie-Universale-Magnetico-Batteire-Ricaricabili/dp/B01M7NXBWT/ref=pd_sim_201_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=2H5HVVC4YZP2K7ESP32F ma lui non ha la possibilità di caricare via usb e li mi è sorto un dubbio, i caricatori usb si possono caricare con una presa a muro senza problemi? se si usa un alimentatore di pari potenza (5v 1A) come quelli dei cellulari samsung vanno bene? Questi tipi di caricatore (come lo xtar mc1) possono essere utilizzati normalmente o solo per uso sporadico (edc,macchina ecc.) e quindi si consiglia di munirsi di uno più tecnico?
Ho visto su youtube che li usano anche a muro ma non trovando nulla a riguardo su le schede tecniche vorrei un vostro parere...

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (27/02/2018, 22:09)

La batteria che hai scelto, è quella custom per le torce "ricaricabili", non è adatta per la M20SX Javelot... ;)

Si legge nelle specifiche (Si consiglia di ricaricarla nelle torce speciali invece di caricatore esterno per EVITARE CORTOCIRCUITO)... 8-)

Io prenderei questa Olight Batteria HDC 18650 3500mAh ... :ok:

https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/61Z4-AOBfLL._SL1000_.jpg

Riguardo il charger quello che hai scelto è un simpatico gadget, per un uso 'gni tanto al volo, magari attaccato alla presa USB dell'auto, ma per fare le cose sul serio, con celle da 3500 mAh ci vuole un charger vero, per esempio lo XTAR SV2 rocket... :roll:

Gio86: Re: Consigli acquisto caricabatterie (27/02/2018, 23:25)

La batteria che hai scelto, è quella custom per le torce "ricaricabili", non è adatta per la M20SX Javelot... ;)

Si legge nelle specifiche (Si consiglia di ricaricarla nelle torce speciali invece di caricatore esterno per EVITARE CORTOCIRCUITO)... 8-)

Io prenderei questa Olight Batteria HDC 18650 3500mAh ... :ok:

Si scusa per la fretta ho sbagliato link dicevo queste https://www.amazon.it/Olight-Batterie-Ricaricabili-Batteria-Garanzia/dp/B01DK91KB0/ref=sr_1_cc_2?s=aps&ie=UTF8&qid=1519765540&sr=1-2-catcorr&keywords=olight+3600
Sulla scheda della torcia specifica 18650 3600mah . nella scheda della batteria da te citata specifica che è per ma X7 Marauder https://www.olightstore.com/batteries-and-chargers/olight-hdc-3500mah-18650-battery. la differenza fra le due pile è che una ha la scarica a 4A e l'altra a 10A andrebbero bene entrambe? te lo chiedo solo per sapere tanto hanno lo stesso prezzo, comunque gli farò prendere la HDC 3500 singola perché le 3600 si vende solo a coppie.

La XTAR SV2 rocket la stavo per prendere per me ma ero attirato dalla olight dc per quello ho chiesto se si può usare non solo occasionalmente. Prenderò due XTAR SV2 rocket, ma ho un dubbio che non riesco a togliermi dopo che ho visto altri post riguardanti i caricatori e che ne la scheda tecnica e ne la recensione mi tolgono , la sv2 rocket carica anche una pila singolarmente o solo a coppie?

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (27/02/2018, 23:49)

gli farò prendere la HDC 3500 singola perché le 3600 si vende solo a coppie.

La XTAR SV2 rocket carica anche una pila singolarmente o solo a coppie?

La HDC è migliore secondo me, è quella in dotazione di serie alla M2R Warrior... 8-)

Il Rocket carica sia singolarmente che a coppia, in coppia puoi caricare una LiIon e una NiMh contemporaneamente... :ok:

Gio86: Re: Consigli acquisto caricabatterie (28/02/2018, 0:10)


La HDC è migliore secondo me, è quella in dotazione di serie alla M2R Warrior... 8-)

Il Rocket carica sia singolarmente che a coppia, in coppia puoi caricare una LiIon e una NiMh contemporaneamente... :ok:

Grazie mille sempre esaustivo :ok:

occhiodifalco: Re: Consigli acquisto caricabatterie (28/02/2018, 14:51)


Il Rocket carica sia singolarmente che a coppia, in coppia puoi caricare una LiIon e una NiMh contemporaneamente... :ok:

Ricordo che l'SV2 permette di impostare una unica velocità di carica per entrambi i canali, quindi attenzione che la velocità scelta sia adatta anche alla NiMh.

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (28/02/2018, 21:48)

Ricordo che l'SV2 permette di impostare una unica velocità di carica per entrambi i canali, quindi attenzione che la velocità scelta sia adatta anche alla NiMh.

Se vogliamo essere precisi, questo aspetto riguarda anche celle che hanno la stessa chimica, ma capacità diversa, per esempio se mettiamo a caricare una 26650 da 5000 mAh e una 16340 da 600 mAh, dobbiamo regolare la corrente di carica in funzione della cella con minore capacità, non possiamo pensare di farla "franca", caricando la meno capace a 2 A... ;)

Gio86: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 0:20)

Ordinate la sera del 28/02 ( 2 x caricatori Xtar Rocket e 1 x eeppower 18650 3500 mha su nkon e una olight HDC 3500 su amazon) e arrivate oggi pomeriggio 05/03. La olight è arrivata in un pacchettino all'interno di un porta pile doppio più un'altro vuoto (penso omaggio). invece la eeppower era in un pacco affianco ai caricatori avvolta solamente con un po di celofan, toccava la parete della scatola ed era soggetta a eventuali urti/cadute (poco professionale). erano entrambe intorno al 25/28 % le ho messe sotto carica insieme a 0,5A alle 19:00 ora alle 23:15 sono al 87/89%. Ho provato a selezionare i vari amperaggi ma il 0,25A non lo seleziona forse per la chimica delle batterie?

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 1:04)

Ho provato a selezionare i vari amperaggi ma il 0,25A non lo seleziona forse per la chimica delle batterie?

Hai fatto il doppio click sul selettore? :roll:

Gio86: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 2:16)



Hai fatto il doppio click sul selettore? :roll:

No mi era sfuggita questa cosa...ho provato e funziona

Nella carica le percentuali si equivalevano ( una volta avanzava più una una volta l'altra roba di 3/4%) raggiunto il 90 % la eeppower sembrava essersi fermata . Con le stesse caratteristiche per la carica completa la olight Hdc ci ha messo 4 ore e 48 minuti e la eepower invece 6 ore e 11 minuti. In poche parole la eeppower ha messo 1 ora e 23 minuti in più solo per passare dal 92 al 100% , un eternità :(

Come mai questa differenza di tempo ? è normale? qualitativamente una è migliore dell'altra o non centra nulla?non hanno la stessa capienza come viene specificato? è un problema di canali del caricatore ? :?

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 7:47)

Stante il fatto che stavi procedendo alla prima ricarica, eventuali differenze di tempo, a fronte di percentuali simili all'inizio della stessa, sono fisiologiche, la prossima volta misura prima, durante e dopo, il voltaggio con un multimetro, per avere un dato in più, comunque la carica a un certo punto la decide la cella, il charger fornisce la quantità di corrente che gli "richiede" la batteria fino ad arrivare a quella minima, alla quale ferma la carica, quindi direi che siamo nella norma, inoltre celle di quella capacità le puoi caricare a 1A, dimezzando i tempi e quindi diminuendo anche la differenza di tempo di carica, tra una cella e l'altra, per controllare se entrambi i canali funzionano uguale, bastava invertire la posizione delle celle nel charger e vedere se cambiava qualcosa, con un multimetro, come ho scritto sopra, durante la carica si può misurare la tensione che viaggia nel canale di carica e riscontare subito eventuali anomalie... :14:

start90a: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 9:28)

L'unica cosa che eviterei di fare è l'inversione delle celle. Non porterebbe a risultati consistenti perché appena si interrompesse la carica, la tensione farebbe un salto verso il basso proporzionale alla resiatenza interna.
Anche solo interrompendo la carica e riprendendola nello stesso canale si vedrebbero peecentuali differenti.
È un metodo che si può usare ma bisogna averne cognizione di causa e fare le dovute considerazioni.

Io comunque trovo tanta la differenza in termini di tempo tra le due, si potrebbe iniziare a sospettare che la olight sia più vecchia e forse meno capiente della keeppower.
La conferma arriverà nel tempo.

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 12:30)

Invertire le celle durante la carica, non serve per vedere chissà cosa sulle celle, ma per verificare, se una cella si comporta grosso modo alla stessa maniera, in tutte e due i canali, se un canale, a parità di cella, carica più lentamente dell'altro, qualcosa non va nel charger, questo era per rispondere alla domanda di Gio86 "è un problema di canali del caricatore ?"... :roll:

start90a: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 12:33)

Recepito! Ha perfettamente senso allora!

Gio86: Re: Consigli acquisto caricabatterie (06/03/2018, 23:53)

inoltre celle di quella capacità le puoi caricare a 1A, dimezzando i tempi e quindi diminuendo anche la differenza di tempo di carica, tra una cella e l'altra,

Si ho visto che si possono caricare a 1A ma ho voluto caricarle per la prima volta a 0,5A perché volevo solo vedere le differenze di tempo fra le due, non avevo fretta

con un multimetro, come ho scritto sopra, durante la carica si può misurare la tensione che viaggia nel canale di carica e riscontare subito eventuali anomalie... :14:

Mio fratello dovrebbe averne uno appena posso controllerò :ok:


Io comunque trovo tanta la differenza in termini di tempo tra le due, si potrebbe iniziare a sospettare che la olight sia più vecchia e forse meno capiente della keeppower.
La conferma arriverà nel tempo.

La Keeppower è la versione 2017 la Olight non so, la conferma forse non l'avrò mai dato che la olight non è per me ma per il mio amico :(

sibilo: Re: Consigli acquisto caricabatterie (07/04/2018, 20:21)

Ciao ragazzi,

spero di non disturbare la vostra chiacchierata, nel caso, cancellate pure.

Vorrei chiedervi quale caricabatterie prendereste tra ogni coppia di questi:

-Xtar VP4 Plus
-Skyrc MC 3000

e

-Skyrc v2
-Icharger 208 B

Grazie

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (08/04/2018, 10:58)

Dato che lo SKYRC MC 3000 preso in "offerta", costa poco più dello Xtar, io prenderei lo SKYRC MC 3000... :14:

Se per SKYRC v2, intendi lo SKYRC Imax B6AC v2 io prenderei lo SKYRC... :ok:

sibilo: Re: Consigli acquisto caricabatterie (08/04/2018, 11:32)

...ok allora, per i primi vada per lo Skyrc.

Mi fido di voi ragazzi, ciecamente, come dice
fantozzi :mrgreen:
Seriamente, grazie tante :anim_32:


Sui secondi intendo lo skyrc d100 V2, o anche quello menzionato da te; Imax B6AC v2. (Quindi l'Icharger lo scarto?)
Non saprei, per me questi sono ancora più simili dei primi.

Ditemi voi per favore

Steve1960: Re: Consigli acquisto caricabatterie (08/04/2018, 11:37)

il D100 V2 è un doppio canale, lo prenderei in "considerazione", se dovessi caricare 2 battery pack alla volta, la qualità, essendo anch'esso un SKYRC, è sempre al top, il prezzo del D100 v2 è il doppio dello SKYRC B6AC V2, quindi se ti serve un doppio canale di carica, decidi di conseguenza... ;)

L'iCharger 208B non lo conosco, certo è che non costa poco, per notizie ulteriori devi chiedere a chi ce l'ha... :14:

sibilo: Re: Consigli acquisto caricabatterie (08/04/2018, 12:10)

OK.

Io ho un battery pack e per questo ho preso in considerazione dei carichini di un'altra linea.

Quello che non riesco a trovare è se una volta caricato il pacco batterie, il D100v farebbe lo stesso lavoro dell'Mc300 sulle stilo, con la stessa qualità.


 [1]   [2]   [3]