Cpfitalia (F)  >> Off-Topic (F)  >> Orologi (F)
Clicca per vedere la storia intera di "precisione altimetro negli orologi"

alex74: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 19:21)

ciao a tutti vorrei un vostro parere sulla precisione dell'altimetro in generale sugli orologi grazie anche alla vostra esperienza
io attualmente ho un solo modello che abbia l'altimetro che è il casio pro-trek 2500 1er
https://www.casio-europe.com/resource/images/watch/zoom/PRW-2500-1ER.jpg
capisco che non posso avere la precisione di altri strumenti, ma mi è capitato l'anno scorso sulle dolomiti che su altitudini di 1500/1600 mi abbia dato una misurazione errata di 200/300 metri(il riscontro è stato un cartello) e invece magari mi ha dato una misura di +5m su oltre 2000 metri che in percentuale mi sembrerebbe ottima
molte altre volte anche a basse altitudini come nelle mie zone in percentuale ha degli svarioni:da cosa dipende?
esistono degli orologi con altimetro più precisi di altri? :?

start90a: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 19:36)

Mi regalarono anni fa il primo Tissot T Touch. L'altimetro in quel modello non è nient'altro che la visualizzazione del calcolo svolto sotto qualche ipotesi a partire dal valore di pressione rilevato. Per cui non lo considero un vero altimetro. Non so il tuo orologio che tecnologia porti...
In ogni caso la funzione barometrica è utile per me, in quanto soffrendo di problemi causa la compressione in fase di atterraggio nei voli aerei, monitorando l'orologio capisco quando inizia la discesa e posso quindi prendere opportuni provvedimenti. Ormai ho verificato che tendenzialmente comincia mezz'ora prima dell'atterraggio..

few218: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 19:41)

Parlo da ignorante in materia. Ma gli altimetri non devono essere tarati di volta in volta a seconda della pressione atmosferica che si ha in quella zona e in quel periodo??

alex74: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 19:54)

ciao tu dici allora che bisognerebbe tararlo di continuo per avere una precisione più accurata?

few218: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 20:00)

ciao tu dici allora che bisognerebbe tararlo di continuo per avere una precisione più accurata?
http://www.avventurosamente.it/xf/threads/come-e-quando-si-regola-laltimetro.15009/ :ok:

Steve1960: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 20:01)

L'altimetro in quel modello non è nient'altro che la visualizzazione del calcolo svolto a partire dal valore di pressione rilevato. Per cui non lo considero un vero altimetro.

Scusa ma perché gli altimetri "veri" non si basano sulla rilevazione della pressione atmosferica? Convertita poi in distanza dal livello del mare dove la pressione si sa che vale 1 atmosfera, facendo la percentuale, vedi tabellina messa sotto, la latitudine influisce e certamente in montagna, dipende anche dalla temperatura che influisce anch'essa sulla pressione, non so quantificare quanto questi fattori creino uno scostamento, ma non credo sia in centinaia di metri, se una volta l'altimetro è preciso di + 5 metri e una volta sbaglia di 300 metri, di scarto dal cartello, magari non è il cartello che è sbagliato? Qualche volta sulle Dolomiti ci sono stato, non è che tutti i cartelli fossero posizionati in loco da un ente "certificato", pertanto per accertarmi della qualità dell'altimetro, farei più misurazioni, ad altezze certificate, misurando se possibile anche la temperatura, per vedere se incide sull'altitudine "rilevata"

Non avendo poi sottomano le istruzioni dell'orologio, non sappiamo cosa dicono in termini di taratura, va fatta ogni tanto magari in funzione della latitudine, o è tarato una volta per tutte in fabbrica, come funziona, come interpretare le letture? Sapendo queste cose si può sapere se segna quello che gli pare oppure è affidabile...

Valori percentuali medi di una atmosfera pubblicati dalla Nasa alle varie altitudini...

1 000 88,6%

2 000 78,5%

4 000 60,8%

6 000 46,5%

8 000 35,0%

10 000 26,0%

MaxFontana: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 21:18)

Tu disponi di un altimetro barometrico che necessita taratura almeno impostando la quota di partenza ad inizio escursione e meglio se ritarato durante il percorso tramite le indicazioni di quota che spesso si trovano in montagna. Se vuoi qualcosa si più preciso devi ricorrere a sistemi dotati di altimetro barometrico combinato con un gps tipo il garmin fenix 3 o il suunto ambit

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

nutless: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 23:37)

Confermo...Anche io ho un protrek e sul manuale c'è scritto chiaramente che necessita di taratura per essere accurato. Credo di ricordare che si debba impostare l'altezza in un punto in cui si conosce per certo il dato...

jack12: Re: precisione altimetro negli orologi (15/02/2017, 23:56)

Io ho i Suunto da diversi anni, con il passare degli anni hanno introdotto la taratura automatica.
Con il primo modello di ambit comunque questa funzione non era disponibile ma tarando ad esempio l'orologio ad un punto di quota nota avevo la precisione al metro

MaxFontana: Re: precisione altimetro negli orologi (16/02/2017, 16:45)

Ho un suunto core e un fenix 3. Il primo solo barometrico, il secondo dotato anche di gps. Devo dire che la precisione è pressoché la stessa.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

jack12: Re: precisione altimetro negli orologi (17/02/2017, 0:36)

Ho un suunto core e un fenix 3. Il primo solo barometrico, il secondo dotato anche di gps. Devo dire che la precisione è pressoché la stessa.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
La precisione è la stessa la differenza con la compensazione dell'altitudine con GPS (cosa che non so se il Fenix abbia ma credo proprio di sì) è la comodità di non dover tarare l'altimetro

vicfury: Re: precisione altimetro negli orologi (11/05/2017, 20:25)

ho un Casio PRG 60 ma l'altimetro è abbastanza impreciso. A volte mi ritrovo con Forlì (32 m slm) sott'acqua... ma in fondo il termometro è peggio :)

few218: Re: precisione altimetro negli orologi (11/05/2017, 21:23)

ho un Casio PRG 60 ma l'altimetro è abbastanza impreciso. A volte mi ritrovo con Forlì (32 m slm) sott'acqua... ma in fondo il termometro è peggio :)
come già scritto l'altimetro andrebbe tarato ad ogni uscita :ok:

Faendal: Re: precisione altimetro negli orologi (19/07/2017, 17:42)

Riesumo questa discussione perchè mi interessa, avendone discusso di recente con un amico.

Bisogna distinguere due tipi di errori:
->l'errore sistematico assoluto che deriva dal non aver tarato l'altimetro a inizio escursione. Questo errore si riflette, finchè la pressione non cambia ancora con cambiamento del tempo, in maniera uguale su tutte le quote rilevate.
->L'errore relativo che deriva dalla precisione dello strumento, e che si riflette in maniera diversa a ogni misura presa.
L'altimetro barometrico è MOLTO più preciso del GPS (almeno finchè non entrerà in funzione il sistema gps europeo).
Questo significa che se importa calcolare non tanto la quota precisa di un punto, ma il dislivello complessivo compiuto in un'escursione, un altimetro barometrico anche se non tarato sarà enormemente più preciso di un altimetro che usi solamente il GPS. Il secondo, a fine giro, darà un valore molto maggiore, amenochè la "traccia" gps non sia stata corretta via software attraverso algoritmi di riduzione del rumore.
In un giro in bici di 80km con 3 passi, il mio Garmin Fenix 3 con altimetro barometrico e GPS, con funzione di autotaratura *disattivata*, misurava 1600m, valore molto simile a quello calcolabile dalla cartina con calma e con pazienza misurando le singole salite e salitelle; il garmin da bici del mio amico, con solo GPS, misurava 2800m!

L'altimetro barometrico ha la pecca di doverlo tarare se si vuole avere non solo un'indicazione precisa del dislivello, ma anche della quota assoluta di un dato punto. Tuttavia in condizioni climatiche "normali" la pressione non varia mai così tanto nell'arco di poche ore (ovvero prima di arrivare ad un nuovo punto "noto" da cartina dove si può tararlo!) da dare problemi. Nell'immagine che segue vedete un giro in MTB dove al ritorno ho rifatto parte del percorso fatto all'andata: come vedete, solo 4m di differenza tra la quota misurata all'andata e al ritorno, 2 ore dopo.
http://i.imgur.com/dne255h.jpg

In calce chiedo: qualcuno conosce quale sia il più economico orologio da polso con altimetro barometrico e bussola, e una precisione accettabile?

jack12: Re: precisione altimetro negli orologi (10/08/2017, 11:31)

Suunto ambit 3 peak adesso lo trovi a 280€ su Amazon.

Con il mio , tenendolo sotto controllo appena preso , durante le escursioni in montagna mi riportava un altitudine che si discostava al massimo di 1-2 metri rispetto a quello indicato nei vari cartelli e cippi lungo il percorso