Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 22/10/2017, 10:00
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 11/08/2017, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: 11/07/2017, 10:09
Messaggi: 25
Da neofita quale sono, giorni fa mi sono studiato la guida del dr.toto ed ho letto con approssimazione la parte dedicata alla conservazione delle Li-Co (mi sono concentrato ad imparare come funziona una batteria e quali sono i suoi valori tecnici).

Non mi ero chiaro che le batterie andrebbero messe in frigo al 40% circa della carica, SOLO SE inutilizzate per mesi.
Oggi mi sono riletto la guida e per l'appunto mi sono accorto che ho sbagliato e non so se dovrei preoccuparmene o meno.

Cos'è successo?
Ieri mattina ho stoccato le mie Panasonic NCR18650B non protette nella parte alta del frigo. Naturalmente non le ho buttate là così, ma le ho messe dentro le piccole custodie in plastica originali.
Al momento dello stoccaggio, le batterie avevano una carica leggermente sopra il 90% (non vi so dire il voltaggio in quanto non ho un multimetro...il mio caricabatterie protetto mostra solo le percentuali ed il tempo rimanente)
Oggi - una volta accortomi dell'errore - le ho subito tirate fuori e le ho lasciate con custodie aperte vicino al mio pc (che se lasciato acceso per ore fa diventare la stanza un forno).
Purtroppo le batterie sono umide.

Rischio che accada qualche cosa? Dovrei usarle stasera o domani sera (probabilmente domani sera) su delle Fenix TK....
Magari non succede niente, basta aspettare che si asciughino...spero sia una domanda da niubbo e che non vi siano pericoli


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
MessaggioInviato: 11/08/2017, 9:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2013, 13:59
Messaggi: 452
Località: Trieste
Sarà la condensa per la differenza di temperatura, usa un panno o uno scottex per asciugare il grosso e poi al limite mettile nel riso, non usare il phon o altre fonti di calore, controlla se c'è ancora umido prima di usarle

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 9:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2407
Località: UD
Intanto non preoccuparti, non hai fatto alcun danno!
Per il futuro, se le mettersi in frigo, riponole in contenitori sigillati con aria secca e qualche saccettino assorbi umidità all'interno.
Consiglio di reperire l'aria secca nel freezer, dove l'aria è molto secca, andando a sigillare le confezioni al suo interno e poi ponendole in frigo. Così riduci il rischio di bagnare le paratie metalliche interne che potrebbero causare ruggine a lungo andare.

In ogni caso puoi anche riporle in un cassetto non refrigerato caricate al 40 50%. Perché comunque la loro tenuta sarà comunque ottima.

Per stasera saranno asciutte, la prossima volta che le estrai dal frigo, lasciale riscaldarsi nel loro contenitore, altrimenti l'aria umida e calda dell'ambiente andrà a condensare sulle batterie fredde.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 9:20 
Non connesso

Iscritto il: 30/11/2013, 11:48
Messaggi: 174
Non dovrebbe succedere nulla. Ricordati per il futuro di non usarle ad alte potenze e soprattutto non caricarle da fredde...
Riguardo alla condensa, dovrebbe asciugare e non avere causato nulla.
A me in grotta (ambiente freddo e umido quanto il tuo frigo) era "arrugginita" una non protetta, funzionava comunque nelle torce ma faceva cilecca nel caricabatterie così ho preferito buttarla, per sicurezza...

Direi che quella di conservare le batterie in frigo è una precauzione forse eccessiva. Dovrebbe bastare tenerle a 3,8V a temperatura ambiente per lo stoccaggio prolungato. Chiaro che in questi mesi di calura la "temperatura ambiente" nelle nostre case è un po' più alta ma anche un paio di mesi a 28° anzichè 22 non uccideranno le tue batterie.
Molto più utile per prolungarne la vita non caricarle fino a 4.20 ma fermarsi un po' prima e magari evitare la fase finale di carica di saturazione a tensione costante


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 9:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2407
Località: UD
All'inizio anche io ero preso a seguire le migliori indicazioni per mantenerle..ora però quando le carico lo faccio fino al 100%.
Insomma non viverla in modo troppo stressante, abbi solo cura di non far prendere umidità da condensa alle batterie.. Per il resto ogni cura che presterai loro andrà sicuramente bene.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 10:17 
Non connesso

Iscritto il: 30/11/2013, 11:48
Messaggi: 174
start90a ha scritto:
Insomma non viverla in modo troppo stressante

Sì dopotutto... per 5€ che costa una non protetta, 10 o poco più una protetta... penso ci si possa permettere di comprarne qualcuna nuova quando le prestazioni sembrano essere scadute, no?
Sarebbe molto più importante fare attenzione alle batterie per i dispositivi elettronici con pacchi batterie proprietari, magari inamovibili e quindi impossibili da sostituire oppure più costosi... negli ultimi anni ho buttato almeno un paio di telefoni che andrebbero benissimo ancora oggi per morte prematura della batteria :(


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 10:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19119

P
er stoccare le celle Li-Ion in frigo sarebbe meglio usare una zona ove non avvenga con
facilità lo scambio freddo / caldo : la parte bassa a cassetto ad esempio ; meglio usare
come dice Start dei sacchettini trasparenti da frigo per avvolgere il tutto. Comunque
problemi non ce ne dovrebbero essere, basta far arieggiare per un oretta la cella, non al
sole diretto. A me dal 2011 non è capitato mai di trovar danneggiate le celle, son quasi
tutte in frigorifero stoccate al 90% di carica.


:anim_32:

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 11:04 
Non connesso

Iscritto il: 11/07/2017, 10:09
Messaggi: 25
Grazie a tutti! Mi è stato davvero di sollievo ricevere delle risposte e dei consigli su come stoccare le celle per le prossime volte...

Poco dopo che ho pubblicato il topic (forse 15 min), le batterie - almeno esternamente - si sono asciugate del tutto. Si trattava sicuramente di un po' di condensa.

A quanto pare, l'unica cosa sciocca che ho fatto è stata quella di aprire le due scatolette in plastica...
Ma mi avete detto che per una volta non succede niente, dunque bene così.


Ma...
E' normale che quando mi sono arrivate le batterie, avessero solo il 30% di carica?
Temo che quelli di Amazon non abbiano idea di come stoccarle. Chissà da quanto le tenevano lì!
Inoltre, in entrambe le strisce metalliche presenti ai poli (non so come chiamarle...sono due lunghe strisce metalliche piegate ad L, che hanno il lato corto attaccato ai poli) ho rinvenuto delle piccole macchioline che semberebbero ruggine!!! Ce ne sono due minuscole per ognuna delle due strisce metalliche


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 11:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19119
Hiker1991 ha scritto:
Ma...
E' normale che quando mi sono arrivate le batterie, avessero solo il 30% di carica?

Si, perché la casa costruttrice le carica poco visto il fatto che a quella percentuale
l' autoscarica è pochissima comunque : per loro è una non-spesa il fatto di non doverle
caricare sempre al 100%. Anche prese da nuove le Li-Ion non sorpassano il 50% di carica...
dunque non è perché son " vecchie ", ma perché mai caricate al 100%.


Cita:
Inoltre, in entrambe le strisce metalliche presenti ai poli (non so come chiamarle...sono due lunghe strisce metalliche piegate ad L, che hanno il lato corto attaccato ai poli) ho rinvenuto delle piccole macchioline che semberebbero ruggine!!! Ce ne sono due minuscole per ognuna delle due strisce metalliche

Riesci a fare una foto ? Hai celle con le Tags per le saldature ?

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/08/2017, 11:18 
Non connesso

Iscritto il: 11/07/2017, 10:09
Messaggi: 25
Ah si chiamano tag...sisi guardando da google immagini nella batteria ho proprio quelle "linguette saldate".

Più tardi invio una foto...speriamo che si riesca a vedere, perché sono macchioline minuscole.
A questo punto potrebbe essere solo un residuo da saldatura, ma è meglio che carico una foto per sicurezza


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: contezio e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight M2R




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010