Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 22/08/2017, 13:13
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 18/05/2017, 22:59 
Non connesso

Iscritto il: 21/05/2013, 21:58
Messaggi: 403
Ma una cella in corto ha comunque come tensione 0V?
Se sì, come è allora possibile distinguere tra
-cella in corto,
-cella completamente impedita (interrotta),
-cella parzialmente impedita con elevata resistenza interna e
-cella scaricata eccessivamente
:?


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
MessaggioInviato: 18/05/2017, 23:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2182
Località: UD
Una cella in corto si, circa 0 V.
Teoricamente parlando lo puoi capire applicando una corrente/tensione.

Se è in corto la corrente ci passa ma la tensione non si alza.
Se è interrotta la corrente è nulla, la tensione è definita da te.
Cella vecchia e rovinata con alta R interna una volta che sarà tornata nel tange di lavoro (2,75 - 4,2 ) avrà un grande salto in alto nella tensione appena riprendo la carica dopo un periodo di assestamento; oppure per ricariche a correnti sostenute scalderà molto per effetti joule; oppure non reggerà la tensione quando dovrà erogare corrente.
Cella sovrascaricata ma ancora sana, nel tange di lavoro non presenta i problemi della precedente.

Se i carichini sono in grado di distinguerle prima lo ignoro.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/05/2017, 1:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Messaggi: 1757
Località: Roma
start90a ha scritto:
Se i carichini sono in grado di distinguerle prima lo ignoro.


Ritengo che l'unico parametro elettrico, su cui i charger possono effettuare una "predizione", sul tipo di cella inserita, è la tensione, ipotesi se mettiamo una LiIon con 2 V di tensione, non può essere una NiMh, che quando è carica al massimo è piu o meno a 1,4 V, non conosco lo SV2 però ho visto come funziona il VC4, una volta ho inserito delle 16340 molto giù di tensione, intorno a 1 V che inserite nell'Opus davano "null", ha iniziato a caricarle e fino a quando la tensione non è salita abbastanza, le riconosceva come NiMh, quando hanno superato la tensione di 1,55 V, ha iniziato a segnalarle come LiIon, vedasi la gif animata...

Immagine

Gli Xtar, inserendo una cella "non caricabile" per qualsiasi motivo, se dopo un certo lasso di tempo (sulla slide del VC4 riporta 10 minuti) non rilevano un incremento di tensione, interrompono la carica e appare anche su questi la scritta "null"...

Immagine

Immagine

_________________
Meglio una torcia oggi che il buio domani...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/05/2017, 7:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2182
Località: UD
:sign0018: L'sv2 non è dotato di display con indicatori della chimica, per cui non si sa come sta caricando..ma con un multimetro è facile verificare tensione e corrente applicata. È meno trasparente nei suoi processi rispetto al vc4.
Con le NiMH ho trovato che non sfrutta la corrente impostata, ma ne usa una inferiore (massimo 0,5 o 1 A, i 2 A di celle vecchie non ne vuole sapere di spingerli fuori)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/05/2017, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: 21/05/2013, 21:58
Messaggi: 403
Grazie ad entrambi per le spiegazioni :ok:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/05/2017, 22:53 
Non connesso

Iscritto il: 13/08/2016, 16:46
Messaggi: 98
Non ho potuto leggere prima, spiegazioni assolutamente convincenti il mio prossimo acquisto sarà un XTAR VC4 è lo charger adatto alle mie esigenze.
Mi spiace sempre sfruttare il lavoro e la pazienza dei componenti di questo forum senza poter far nulla in cambio d'altra
parte le competenze non si inventano sono frutto di passione tempo e predisposizione.

Grazie davvero ragazzi.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight X7R




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010