Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 11/12/2017, 5:48
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 22/11/2017, 16:37 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3538
Località: LT
Immagine

QUI anche la mia recensione :ok:


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 22/11/2017, 20:39 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 16:00
Messaggi: 4278
few218 ho aggiunto il link alla prima pagina :ok:

few anche nella mia il Battery Check emette 4 lampeggi a batteria carica.
Dopo un paio di passaggi al Turbo oppure dopo qualche giorno di inutilizzo i lampeggi passano a 3. Tu usi la mia stessa 18350.

Invece io non posso lamentarmi del tasto elettronico, la sto usando molto e non mi ha mai perso un colpo.
Anche io ho riscontrato una certa lentezza tra la pressione ed il passaggio al livello successivo, un passaggio soft, fastidioso soltanto quando si ha fretta.

Per il resto nulla da dire in rapporto al prezzo.
Io ho comprato ed ho in arrivo una S42S, perchè mi sta piacendo sempre più.
Sfido a trovare di meglio a meno di 25 euro! Certo a prezzo pieno sono io il primo a dire di lasciarla dove si trova!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 22/11/2017, 21:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2013, 6:34
Messaggi: 662
Idem il mio tasto non perde un colpo, è solo troppo lungo il tempo per cambiare livello, qualche frazione di secondo in meno non sarebbe stato male, ma la fretta è relativa non essendo nata con ambizioni tattiche.

Non ho niente di cui lamentarmi e se non escon concorrenti dirette prima dell'estate penso di prender la versione con i nichia.

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 23/11/2017, 11:22 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3538
Località: LT
Torch65 ha scritto:
few218 ho aggiunto il link alla prima pagina :ok:

few anche nella mia il Battery Check emette 4 lampeggi a batteria carica.
Dopo un paio di passaggi al Turbo oppure dopo qualche giorno di inutilizzo i lampeggi passano a 3. Tu usi la mia stessa 18350.

Invece io non posso lamentarmi del tasto elettronico, la sto usando molto e non mi ha mai perso un colpo.
Anche io ho riscontrato una certa lentezza tra la pressione ed il passaggio al livello successivo, un passaggio soft, fastidioso soltanto quando si ha fretta.

Per il resto nulla da dire in rapporto al prezzo.
Io ho comprato ed ho in arrivo una S42S, perchè mi sta piacendo sempre più.
Sfido a trovare di meglio a meno di 25 euro! Certo a prezzo pieno sono io il primo a dire di lasciarla dove si trova!

grazie per il link

concordo per la questione del prezzo :ok:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 23/11/2017, 12:25 
Non connesso

Iscritto il: 10/10/2014, 22:03
Messaggi: 586
Giuseppe Cree ha scritto:
Idem il mio tasto non perde un colpo, è solo troppo lungo il tempo per cambiare livello, qualche frazione di secondo in meno non sarebbe stato male, ma la fretta è relativa non essendo nata con ambizioni tattiche.

Non ho niente di cui lamentarmi e se non escon concorrenti dirette prima dell'estate penso di prender la versione con i nichia.

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk


Visto che in un altro post mi chiedevi un parere su questa torcia ti dico cosa non mi piace di questa.

Primo, c'è una torcia chiaramente migliore di cui questa è la replica e parlo avviamente della emissar d4. Dalle foto e dalle review si vede che il driver usa un solo fet per gestire tutti i livelli, mentre "lo "stato dell'arte" attuale prevede tre canali (fet per il turbo, 6-8 7135 per i liveli medi e 1 per quelli bassi) con una ui ben diversa. Dalla review di Lexel emerge che può far scaricare la cella fino a 2.38V (troppo). Peraltro la jaxman e2l con 3 nichia costa più o meno tanto. L'host è una versione migliorata della convoy s2+ (alette di raffreddamento , bezel in acciaio, ecc...).
Su blf non vogliono più sentire parlare di questa torcia per via dei vari problemi ma essenzialmente per la pessima UI (a molti si accende da sola sul turbo, ecc...)

Poi il fatto di usare led xpg3 cool su una torcia flood non mi piace ( kaidomain ha gli xpg3 a 4000k e 3000k). Per i nichia bisogna specificare bene cosa sono (bin per l'output, il voltaggio e categoria di cri). Comunque quelli della s42 dovrebbero essere a 90+ cri e 5000k quindi buoni (anche se freddini per me).

Certo con questi soldi è difficile anche solo assemblarla una torcia così e parliamo di una torcia che assorbe anche 10A quindi fa molta luce però astrolux deve migliorare parecchio il controllo sulla qualità e una pessima UI rende la torcia inutilizzabile.

Ps. ieri sera stavo per ordinarla ma ho deciso che mi piace di più la jaxman (preferisco la s41 alla s42 anche)

Immagine

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 08/12/2017, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 16:00
Messaggi: 4278
Ho comprato anche la versione in acciaio.

Incredibile il peso, vuoi per l'acciaio ma anche per gli spessori leggermente maggiorati rispetto alla versione in alluminio. Anche la godronatura è più marcata.

Confermo le buone sensazioni espresse nella recensione della S42. Questa S42S sembra maggiormente curata nell'assemblaggio delle parti ed a parte il peso eccessivo la preferisco rispetto alla S42 in alluminio.

Con la stessa 18350 la S42S risulta più luminosa di circa il 10% rispetto alla S42 già in mio possesso. Non so dirvi se questo è dovuto al normale invecchiamento della S42 che uso stabilmente da alcuni mesi oppure al corpo centrale in rame della S42S che dissipa meglio il calore nei primi minuti dopo l'accensione.

Ad ogni modo non potevo lasciarla così com'era, infatti appena mi è stata consegnata l'ho provata con il tailcap della S42, mentre il suo in acciaio è finito sotto i ferri... :stralol:

E dopo 3 giorni di fatiche a mani nude, fatta eccezione per un seghetto a mano, un rotolo di carta abrasiva 360 ed una pasta lucidante ecco il risultato:

Immagine
Immagine
Immagine

Fondo perfettamente lucidato a specchio :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 08/12/2017, 16:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2013, 6:34
Messaggi: 662
strano che gli spessori sian maggiorati, che sia stato fatto per diminuire la resistenza elettrica del materiale sopratutto nelle zone di contatto?


Ultima modifica di Giuseppe Cree il 08/12/2017, 16:11, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 08/12/2017, 16:09 
Non connesso

Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Messaggi: 5302
Località: Genova
Ottimo lavoro.

_________________
-------------------------------------------------------


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 09/12/2017, 0:40 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 16:00
Messaggi: 4278
Ho svitato il bezel della S42 in alluminio oggetto della recensione, sembra tutto ok, ho anche ripulito tutti i contatti ma fa meno luce della nuova arrivata S42S. A questo punto una volta visionati i led che sembrano perfetti direi che il problema risiede nel driver. Una volta restandone la resistenza all'acqua entrò un poco di umidità, che sia stato quello?!?

Ma il motivo del mio intervento è un altro. La mia impressione era corretta, adesso che l'ho smontata ne ho la certezza. La S42 ha una lente con trattamento antiriflesso che poggia sull'ottica TIR! Se provo a toglierla resta 1mm tra bezel completamente avvitato e TIR, ciò mi lascia pensare che la lente sia montata su tutte le S42 vendute.
Oltretutto sempre nella S42 che ho usato molte volte in Turbo senza ritegno il rivestimento antiriflesso non è più uniforme.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] ASTROLUX S42
MessaggioInviato: 09/12/2017, 1:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2013, 6:34
Messaggi: 662
Torch65 ha scritto:
Ho svitato il bezel della S42 in alluminio oggetto della recensione, sembra tutto ok, ho anche ripulito tutti i contatti ma fa meno luce della nuova arrivata S42S. A questo punto una volta visionati i led che sembrano perfetti direi che il problema risiede nel driver. Una volta restandone la resistenza all'acqua entrò un poco di umidità, che sia stato quello?!?

Ma il motivo del mio intervento è un altro. La mia impressione era corretta, adesso che l'ho smontata ne ho la certezza. La S42 ha una lente con trattamento antiriflesso che poggia sull'ottica TIR! Se provo a toglierla resta 1mm tra bezel completamente avvitato e TIR, ciò mi lascia pensare che la lente sia montata su tutte le S42 vendute.
Oltretutto sempre nella S42 che ho usato molte volte in Turbo senza ritegno il rivestimento antiriflesso non è più uniforme.

ricontrollo con attenzione lunedi, ma son quasi certo che non ci fosse una lente AR oltre la tir nel mio esemplare in alluminio con xpg3...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 82 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight Big Sale




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010