Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 25/09/2017, 0:56
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/07/2017, 12:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19021

S
u un altro forum sto seguendo un thread riguardante i modelli di torcia usata nel trekking / running in generale,
chiedendo agli utilizzatori cosa hanno scelto come modelli e, in particolare, cosa chiedano ad una frontale, in tal caso :
quali caratteristiche debbano avere e quali difetti essi riscontrano in generale sui modelli usati per questo sport.


Immagine


In questo forum non so se mai è nato il tema esposto... c'è qualcuno che svolge questi sport alla sera o magari
in notturna ? Che modelli usa in particolare ?


Riporterò poi qui, tra un pò, i risultati dell' " indagine " fatta nell'altro forum.




Immagine

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
MessaggioInviato: 15/07/2017, 13:46 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3140
Località: LT
interessante, aspetto news

:ok:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/07/2017, 18:49 
Non connesso

Iscritto il: 30/11/2013, 11:48
Messaggi: 167
Ciao PP
Io ho cominciato ad usare le torce "serie" e mi ci sono appassionato in principio proprio per la corsa.
Ora sono passato ad usarle per tutte le altre attività, ad esempio in grotta, e non corro neanche più tanto, ma qualche anno fa avevo fatto un periodo in cui praticavo quasi esclusivamente la corsa molto frequentemente, e dovendo uscire anche la sera in inverno, mi si era presentata la necessità di avere una buona illuminazione. Più che altro per una questione psicologica... diciamo che da solo, nel bosco, di notte, non mi sentivo tanto tranquillo (anche se razionalmente, non c'è nessun pericolo, non più che di giorno).

All'inizio non sapevo neanch'io quali fossero le caratteristiche ideali di una torcia da usare per correre, l'ho imparato con l'esperienza, provando vari modelli per poi stabilizzarmi sulla Armytek Wizard.

Direi che per me i punti essenziali sono:
1)deve essere leggera. Questo punto lo rispettano praticamente tutte le torce mono-18650
2)deve avere un corpo unico e non il pacco batteria dietro. Come dicevo altrove sul forum, è più che altro una questione di abitudine, dato che il pacco batteria dietro non aggiunge poi molto peso; preferisco però non avere peso dietro e averlo solo davanti. Oltretutto il pacco batteria dietro significa avere anche un cavo e nel complesso una lampada più voluminosa da mettere in uno zainetto piccolo da corsa.
3)Non deve sballonzolare. Anche questo punto lo rispettano tutte le frontali che ho provato, a patto di avere la terza fascia sopra la testa, che invece smonto se devo usare la frontale per camminate o altre attività meno "dinamiche"
4)Deve essere facilmente orientabile, ruotando agevolmente nel supporto ma non al punto da muoversi da sola
Notare che le caratteristiche fin qui elencate riguardano unicamente il corpo torcia e il supporto!
L'unica caratteristica attinente all'illuminazione e all'elettronica che è per me fondamentale, è la geometria del fascio:
5)il fascio deve essere diffuso. Anche la minima presenza di spot mi risulta estremamente fastidiosa con i sobbalzi della corsa. Al tempo stesso un fascio full flood a 120° è totalmente inutile, uno spreco di luce verso i margini del campo visivo dove non guardo mai; 90° sono più che sufficienti.

Non ho necessità particolari in fatto di tiro; a volte ne avverto il bisogno, ad esempio quando scorgo in distanza sulla mia strada un cane, per verificarne l'atteggiamento... però riconosco che avere poco tiro è un prezzo da pagare per un fascio bello diffuso e comunque il turbo2 della armytek wizard compensa sufficientemente raggiungendo qualche decina di metri grazie alla sola potenza dei lumen emessi. Se andassi in bici, forse mi servirebbe più tiro, anche se ho un amico che con la Wizard ci va in MTB senza problemi.
Anche la tinta non è un problema, preferisco le tinte calde che trovo più riposanti, ma non ho mai avuto problemi con le tinte cool.

Riguardo ai livelli e ai lumen necessari, con la Wizard mi regolo così:
-in salita uso il main 1 da 30 lumen o addirittura il firefly 3 da 5 lumen
-in discesa, uso il main 3 da 400 lumen, correndo serve avere qualche metro di buona visibilità per anticipare gli ostacoli, ma non molto di più
Passo al turbo solo se necessario vedere qualcosa oltre i 15-20metri.

Questo per il trail running! Su strada, spesso e volentieri mi porto la eagletac TX25C2, una EDC con un discreto tiro ma piccola e leggera che sta in mano. Corro su strade con buon fondo quindi al buio, e la accendo solo se serve... poichè sono su strade di campagna dove passa una macchina ogni ora se passa, magari arrivano sfrecciando e preferisco segnalare la mia presenza per tempo, puntadogliela ad altezza occhi :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/07/2017, 21:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19021
Ottima disamina, davvero molto articolata e piena
di spunti. Proprio ora son nel bosco a mappare dei
sentieri... oggi Few avra' maledetto me e il telefono
che ho, viste le foto e schemi che gli ho mandato...
eheheh. Stasera provero' a fare due corse nella notte:
non ho allenamento ma provero' un poco con alcune
frontali a veder come va.

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/07/2017, 22:39 
Non connesso

Iscritto il: 12/06/2012, 0:40
Messaggi: 4979
Località: Genova
P.P. ha scritto:
Ottima disamina, davvero molto articolata e piena
di spunti. Proprio ora son nel bosco a mappare dei
sentieri... oggi Few avra' maledetto me e il telefono
che ho, viste le foto e schemi che gli ho mandato...
eheheh. Stasera provero' a fare due corse nella notte:
non ho allenamento ma provero' un poco con alcune
frontali a veder come va.

Ottimo. Prima o poi dovrai fare una mega prova comparativa. :D

_________________
-------------------------------------------------------


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/07/2017, 0:51 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3140
Località: LT
No ma quale maledizioni :anim_32:

Grazie per le tue parole, sono sempre utili i pareri degli utenti per capire quale modello possa essere migliore per un uso rispetto che ad un altro


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/07/2017, 14:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19021

P
iccolo resoconto della richiesta di info fatta nell'altro forum, peraltro molto ricco di utenti
( iscritti : 22964 :shock: ).

In soldoni... chi ha risposto ha dato, come motivazioni della scelta delle frontali da usarsi per
trial, running o trekking serale / notturno... principalmente la facilità di reperimento nelle catene
sportive, ovvero : << so che lì ci sono articoli che possono andar bene, pertanto mi rivolgo a loro >>.
Ecco che, come già avevamo ipotizzato nel passato qui sul forum... il motivo predominante di
trovare dati modelli nell'uso di chi pratica sport amatoriale / agonistico può stare in questo.

Alcuni mi hanno detto che preferiscono la luce chiara ( bianca fredda ) di notte, perché " li
tiene svegli " piuttosto che una più ambrata ; oltre al costo basso vorrebbero, in ordine di
importanza ( dal " + " al " - " ), che la torcia fosse leggera, che fosse fissa in testa ( senza
movimenti, senza scodinzolamenti / vibrazioni ) e che desse tanta luce.

Circa la geometria del fascio luminoso non si sono pronunciati : secondo me la maggioranza
accetta quel che il modello può dare e si accontentano di quello che si ottiene con esso.

Uno si è lamentato della sua Petzl Reactive che, se alimentata con batterie alkaline ( e non
con la Li-Ion proprietaria... ) perde la funzione reactive, ovvero la modularità elettronica
del fascio luminoso.

A circa una settimana solo un utente fino ad ora ha accennato ad un modello alternativo ( es. :
Skilhunt H03 n.w. ) che gli ha dato grandi soddisfazioni rispetto agli altri soliti modelli, guarda
caso gli era stata tempo fa suggerita proprio dal nostro forum :D .

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/07/2017, 15:06 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3140
Località: LT
quindi c'è questo timore misto ad ignoranza (riferito all'ignoranza di cosa offre il mercato) sui prodotti che fà preferire loro il negozio dietro l'angolo perchè è di fiducia.

poi vogliono spender poco e comprano prodotti "arretrati" senza guardarsi intorno e si ritrovano tinte discutibili e fasci brutti... vaaa bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/07/2017, 15:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19021

N
oto a volte dai discorsi che si crede che non esista ancora un modello di frontale potente
tanto da poter dar sicurezza effettiva per lungo tempo nella notte ; oppure... taluni parlano di
torce << regolate >>, poi lamentandosene : se in realtà si legge una rece su tale modello...
poi si scopre che invece non è affatto regolato, ed a ragion veduta si capisce che la lamentela
era corretta : magari quei " 300 lumens " durano 10 minuti, ed al 15mo minuto si hanno poi
solo 110 lumens :? . E' proprio mancanza di aiuti e conoscenza che porta taluni a disconoscer in
tutto l'aspetto " frontale di grido ", diciamo così, credendo che l'alimentazione principe sia ancora
la mefistofelica " 3x AAA ".

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/07/2017, 15:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2352
Località: UD
Quella delle priorità riportate sembra un po' ridicola..come dice anche few. Mi sta bene che si possa volere una torcetta extra-leggerezza, mi sta bene che in caso di estrema necessità si rivolgano al negozio sotto casa pur di non restare al buio, ma allora perché poi le scarpe o l'abbigliamento molti se lo vanno a prendere chissà dove con budget da capogiro?... Per le torce invece va bene ciò che si riesce a trovare con Il minimo sforzo.
Non che le torce che usiamo qui siano necessariamente migliori, ma almeno che ci mettano lo stesso impegno nella ricerca della fonte luminosa rispetto al resto dell'equipaggiamento. È un discorso di "parità dei diritti" : Le torce meriterebbero di avere la stessa dignità dell'abbigliamento tecnico.

Il motivo comunque di questa "casta" inferiore appioppata alle torce è secondo me dovuta a un paio di aspetti/pregiudizi: che di notte sia pericoloso girare (certo con il lumino da cimitero si rischia di sbattere il naso a terra..) quindi che sia opportuno restare a casa, o in luoghi estremamente frequentati (a mio avviso i più rischiosi purtroppo..);
Secondo, che la produzione di questi articoli qui da noi non è molto diffusa, per cui non c'è alcuna azienda che investa innanzitutto in pubblicità atta ad aggiornare la percezione della gente a riguardo..senza questo le idee sopra saranno difficili da sradicare.
P. S: io corro con la wizard o con la skilhunt. L'hanno scorso ho fatto una maratonina ina, quest'anno ripeterò quindi a breve riprenderò gli allenamenti in vista dell'appuntamento dicembrino.
Non mi sono trovato male..ciò non toglie che si possa avere di meglio, ma non proverei niente con meno di 300 lm, runtime buoni (almeno 600 lm*h) e batterie ricaricabili in quantità singola o NUMERO PARI ( 3 AAA non le digerisco...sia nel momento della ricarica che per autonomia.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight X7R




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010