Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 11/12/2017, 5:52
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17/06/2015, 13:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19283

A
vete mai visto una torcia ove è difficile riconoscere il dritto e il rovescio :o ... o valutare l'effettiva altezza e larghezza... che giri su se stessa, abbia alimentazione di più formati e che oltre ad essere " a valigetta " possa anche essere appesa ad un muro :segreto: ? Mah ! Fino a pochi giorni fa nemmeno io... ma sia per curiosità che per presentarvi un nuovo raro modello di torcia d'epoca da lavoro... ho scritto due note a riguardo :notabene: . Questo è un prezioso regalo di un caro amico del forum che devo ringraziare :party: : grazie alla sua gentilezza senza eguali questo raro reperto è stato scovato nei meandri del tempo diventando un dono che da giorni spupazzo come un bimbo fa con i suoi giochi di fanciullo :segreto: .

Capire un pò la fisionomia della torcia in questione non è cosa ovvia e di certo le fotografie rendono solo in parte le numerose particolarità esterne ed interne presenti in questo modello. Innanzitutto diremo che la destinazione d'uso di questa Varta tedesca è principalmente l'ambito lavorativo, risale ai primissimi anni '70, è un esemplare " NOS " ( fondo di magazzino mai usata :o x3 ) e dalla colorazione verde marcio sembrerebbe lanciar un ponte abbastanza scontato con il settore militare : così parrebbe e vorrei trovare appena possibile qualche info a riguardo se si riuscirà a tradurre i fogli d'istruzioni in tedesco all'interno della scatola originale in cartone :incomprensione: ).

La lampada con due teste è provvista di bulbi INC che sono disposti opposti alla direzione del cilindro principale di metallo che è l'alloggiamento delle batterie, ove centralmente un perno consente ad una grande maniglia ricurva di poter ruotare : questa rappresenta sia un fermo per bloccare al suolo la lanterna sia un gancio per il muro ed un sistema di orizzontamento della luce ( ora " da diffusione " ora " da tiro ", a scelta ) che le due teste permettono di dare a piacere. Devo rimarcare l'incredibile robustezza e gli spessori delle parti : non sembra un carro-armato ma lo è a tutti gli effetti... innesti precisi e secchi, filetti a regola d'arte, pìroli a molla torniti alla perfezione, stondature e bassorilievi stampati a pressione che resisterebbero ad uno tsunami :god: . All'epoca ritengo che questa torcia oltre che esser molto costosa fosse anche destinata ad usi in cui si facesse coincidere alla praticità anche un'aspettativa di lunga durata nel tempo ;) .



Qui a seguito alcune fotografie con una descrizione relativa alle varie parti osservate.


Immagine
...Non è un sommergibile né una boa... non è una caraffa o una teiera... non è neanche una spina industriale ; ma che sarà ? :confused0024: ...è una torcia a due teste Varta :notabene: !

Immagine

Immagine
La confezione di cartone con le diciture in rigoroso, serissimo tedesco :)

Immagine
Ecco i fogli di istruzione : il foglio di carta bianco sembra in carta di riso, è finissimo e leggero

Immagine

Immagine
...Un ordigno atomico ? :o

Immagine
...o magari una parte di un satellite caduto durante la notte :roll: :mrgreen:

Immagine
Una possibile geometria d'uso : qui la cupola trasparente ( sembra plexiglass ) dà luce a piena diffusione

Immagine
La torcia pare gigantesca ma all'atto pratico è facile da trasportare e non ingombra poi molto

Immagine
Quanti lavori si possono fare con questa torcia ! ;)

Immagine
La lanterna appesa al muro - flood -

Immagine
La lanterna appesa al muro - tiro -

Immagine
Un lampadario molto particolare

Immagine
Al gancio serve anche solo un piccolo chiodo per reggersi saldamente alla parete

Immagine

Immagine
La torcia posizionata al suolo

Immagine
" Cupola " da diffusione

Immagine
Parabola da tiro

Immagine

Immagine
Due facce... di una stessa medaglia

Immagine
Questo pirolo ( interruttore meccanico a scorrimento ) determina le posizioni spenta / luce flood / luce throw generando il cambio ad ogni scatto : mentre si muove il pirolo si accende dapprima una luce e si spegne l'altra, o entrambe ;)

Immagine
Luce da diffusione

Immagine
Luce da tiro

Immagine
Il curioso aspetto della cupola bianca : in sostanza è una parabola inversa

Immagine
Parabola SMO

Immagine
Bellissima la maniglia stondata :hicri: ... senza alcuna sbavatura ; notiamo un'altro innesto centrale per eventualmente usare una cinghia di trasporto per portare a tracolla la nostra Varta

Immagine
Una piastrina rivettata con diverse scritte a sbalzo recanti le specifiche Varta

Immagine

Immagine
Missile balistico intercontinentale :D

Immagine
Qui i piroli che aprono il corpo centrale della torcia : si premono i due opposti...

Immagine
e le lamierine scorrono con lo scatto

Immagine
I contenuti del corpo torcia : il carrier portabatteria ( 4 x " D " ) , il portabulbi rosso in plastica ( lampadine INC )

Immagine

Immagine
Alla faccia della robustezza... sembra un mausoleo tanto è spesso ! :14: :ok: In questo castelletto si possono usare 4 celle " D " messe in serie

Immagine
Il portabulbi con le due lampadine di scorta :14:

Immagine

Immagine
Le parti della torcia, internamente : si nota che la piastra in metallo in fondo reca delle tacchette che servono per non fare girare il carrier una volta inserito quandosi serra la torcia - visto che il castelletto ha due molle sporgenti a definire i contatti del polo " + " e " - " con la tensione di 6 Volt ( sotto spiegheremo meglio il tutto )

Immagine
Il carrier inserito nella torcia

Immagine
Le parti sono ottimamente conservate, nessun segno di corrosione

Immagine
Lo snodo centrale della maniglia

Immagine
Solidità e realizzazione al top in questa Varta



Due diversi tipi di alimentazione

Come sopra accennavamo la Varta può essere usata sia con un carrier portabatteria che ospita quattro celle " D " da 1,5 Volt in serie... oppure per alternativa anche una batteria da 6 Volt ( MN-908 ) che a tutt'oggi esiste e serve prevalentemente in usi associati ai cantieri edili / stradali :


Immagine
Ecco la batteria alkalina MN-908 : questo grande formato di batteria
industriale oggi è usato nei lampeggianti dei cantieri edili stradali



Per fare un'esempio collegato... le torce da ferroviere di diversi anni fa ( esempio : la Big Beam Teledyne - Click Qui per la Rece - ) adoperavano questo tipo di capiente cella usa e getta dalla curiosa forma :segreto: .




Spero che questa descrizione vi sia piaciuta ;) .



:quadrone: :quadrone: :quadrone:



Ne parliamo Quiiiiii - Click - :D

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Olight Big Sale




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010