Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 17/01/2017, 6:51

Olight R50 Pro

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore




Thrunite.com

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 18:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9796
Il coltello è stato acquistato da Gearbest

Siamo di fronte a un folder di dimensioni medio grandi, con guancette in g10, liner in acciaio, clip tip up e “axis lock”. La caratteristica peculiare di questo folder è la lama, che ha un disegno a scimitarra. Non sono molti i folder in commercio aventi questo tipo di lama.
Il coltello arriva in uno scatolino di cartone con impresso il marchio Ganzo. Sul lato è presente l’etichetta con le specifiche del modello.
Dentro lo scatolino è presente una pochette nera (con la scritta Ganzo ripetuta) e il coltello stesso avvolto in un cellophane.

La clip è già fissata sul coltello.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

La prima cosa che noto sono le dimensioni, non proprio un EDC da città. La lama è lunga 95 mm e spessa 4 mm; mentre l’intero coltello misura 22 cm aperto e 12,5 da chiuso. Il peso si sente, 160 grammi.
In foto con qualche collega
Immagine
Immagine

L’apertura può avvenire sia utilizzando il thumbstud (presente su entrambi i lati della lama) che agendo sull’axis lock e facendo uno scatto del polso.
Immagine

La lama ha una rampa per il pollice abbastanza aggressiva che permette un ottimo grip, mentre i liner non sono lavorati per dare più grip.
Immagine

A coltello aperto non avverto giochi, ne in verticale ne in orizzontale. Durante i primi usi ho riscontrato una certa durezza del blocco, che rendeva meno fluida l’apertura. Dopo aver smontato, oliato e rimontato il coltello e aver fatto diverse aperture e chiusure, la situazione è migliorata. Rispetto all’axis lock di casa benchmade, questo di ganzo è più duro da sganciare.
L’affilatura di fabbrica è molto buona e regolare anche all’inizio del filo (dove diversi modelli cinesi hanno qualche asimmetria o un angolo diverso).
Immagine

Sulla lama è presente un controfilo non affilato, e sui due lati vi sono impresse le scritte Ganzo, e G712 440C. La lama appoggia su due rondelle di teflon per una maggiore scorrevolezza.

Su alcuni siti ho trovato riportato che i produttori cinesi etichettano l’5Cr5MoV (che sarebbe la versione cinese dell’AUS 8 giapponese, secondo alcuni). Si tratta di acciaio economico adottato anche su modelli più costosi (certo, conta molto anche il trattamento termico nella resa dell’acciaio).

Il G10 è lavorato in 3D per dare un profilo “a gobbe”. Le viti sono a testa torx e sono nere, fissate con una goccia di frenafiletti blu.

La clip è fissata con 2 viti in un incavo scavato dentro la micarta: nessun movimento laterale e corretta tensione. È posizionata abbastanza in alto, e una volta clippato il coltello rimane ben piazzato nella tasca sporgendo poco. Le viti fanno presa grazie a fori filettati presenti nei liner. In foto si vede come una delle due viti sia più lunga delle altre.
Immagine

Il Ganzo 712 è “ispirato” al benchmade bedlam, ma rispetto all’originale differisce per materiali e dimensioni (è leggermente più piccolo). Qui una foto presa in rete:
Immagine

Un’altra differenza rispetto al Bedlam è l’assenza di un inserto che sporge dal fondo del manico che fa da skull crasher e ospita il foro per il lacciolo. Nel Ganzo è comunque presente l’invito in guancette e liner. Quindi il coltello manca di foro per il lacciolo.
Immagine

I liner sono stone washed e non sono scheletrati, contribuendo al peso finale del coltello. Non è preente nessuna lavorazione per aumentare il grip su di essi.
Le finiture del coltello sono molto buone per un coltello da 50€, e questo è un coltello che costa molto molto meno.

Sono decisamente soddisfatto del mio acquisto!

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
http://www.miboxer.com/
 Oggetto del messaggio: Re: R: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 18:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2014, 16:28
Messaggi: 1057
Budda ha scritto:

Su alcuni siti ho trovato riportato che i produttori cinesi etichettano l’8Cr13MoV (che sarebbe la versione cinese dell’AUS 8 giapponese, secondo alcuni)


Piccola precisazione:
Equivalente cinese del AUS8 è l'acciaio 8Cr15MoV non l' 8Cr13MoV.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 19:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9796
Quindi bisogna correggere la correzione dei cinesi :idea:
Grazie, provvedo a correggere.

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 20:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23/07/2011, 14:25
Messaggi: 3849
Località: Milano
Dovresti recensire anche il mio, con i test di batoning.

Dovrò prendere un Ganzo vha..

ottima recensione; :ok:

_________________
La luce che brilla il doppio dura la metà / Dove c’è molta luce, l’ombra è più nera.

My gallery: http://www.flickr.com/photos/antoninodattola/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 20:47 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 15:50
Messaggi: 3606
Ottima recensione Budda! Lo consideri affidabile come coltello?

Questi Ganzo mi stanno ispirando anche a me, maledetti voi e le vostre recensioni :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 28/07/2015, 22:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9796
non ci batono ancora con i folder :segreto:
ma se capita la torcia che non riesco ad aprire durante una serata modding allora :bfg9000: :stralol:

@Won: alcuni modelli hanno dei seri problemi di costruzione relativi al blocco, questo non mi sembra proprio.per fare quello che la maggiorparte delle persona fa non penso rimpiangerai i 15 € o poco più che spendi.

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [Recensione] Ganzo G712
MessaggioInviato: 21/08/2015, 11:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 17650

G
rande Budda, ottima Rece !!! :anim_32: :anim_32: :anim_32:

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
protezione civile 45500

CRI Terremoto




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010