Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 18/11/2017, 2:33
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/11/2013, 0:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2012, 2:29
Messaggi: 5930
Ho visto che su CPF internazionale hanno postato una versione aggiornata (Flashlight Raccomandazione Checklist - Aggiornato MK II)

Questo il link tradotto
http://translate.googleusercontent.com/ ... 7CMEs4jiRA

Si potrebbe eventualmente prendere spunto e aggiornare pure la nostra.


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
MessaggioInviato: 03/02/2014, 1:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 16:22
Messaggi: 2078
Località: Nord-Est
Appena ho tempo aggiorno e integro ;)

_________________
Surefire: Varie C2 con vari pezzi - 6PDL - U2A - E2D EagleTac: P20C2 MkII - M3C4 Xm-l - D25A clicky Ti Xeno: E03 neutral Nitecore: D10 SP camo - D11.2 - Extreme SolarForce: MPP1 Inforce mil: Color Petzl: Nao Sunwayman: V10R
In arrivo: Drop ins vari
Nel mirino: Drop ins vari


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 04/02/2014, 21:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 16:22
Messaggi: 2078
Località: Nord-Est
Fatto! ;)

Se qualcuno avesse la pazienza di leggere tutto e dirmi se ci sono errori o punti poco chiari mi farebbe un favore!

_________________
Surefire: Varie C2 con vari pezzi - 6PDL - U2A - E2D EagleTac: P20C2 MkII - M3C4 Xm-l - D25A clicky Ti Xeno: E03 neutral Nitecore: D10 SP camo - D11.2 - Extreme SolarForce: MPP1 Inforce mil: Color Petzl: Nao Sunwayman: V10R
In arrivo: Drop ins vari
Nel mirino: Drop ins vari


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 04/02/2014, 22:08 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 15:50
Messaggi: 3609
alfapad ha scritto:
Fatto! ;)

Se qualcuno avesse la pazienza di leggere tutto e dirmi se ci sono errori o punti poco chiari mi farebbe un favore!


L'ho letta tutta, non ho trovato errori ne punti poco chiari (tranne "sborrone", che qui in romagna si dice "sborone" o in dialetto "sburon/sburoun" :lol: )
Ti ringrazio di cuore per questo aggiornamento, è un contributo preziosissimo per il nostro forum :) :)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08/02/2014, 17:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9806
che ne dite

Cita:
2) Budget: sembra una domanda semplice, ma aspetta di rispondere alle altre domande! probabilmente le torce a incan a cui sei abituato hanno un costo decisamente inferire a quello a led. Ciò non vuol dire che non ci sono torce a led economiche, ma se vale la regola "spendi come mangi", qui c'è quella "ilumini come spendi" :lol:
se ti sembrano troppo alti i costi, i ferramente hanno tante multiled cinesi a 5-10€ :roll:


- Meno di 25€.
- Meno di 50€.
- Meno di 100€.
- Meno di 150€.
- Meno di 300€.
- Non ho limiti.
- Vediamo cosa mi proponete.
- Budget specifico: _____.


Cita:
8) Quanta luce "vera" (OTF) ti serve? Valuta bene il suo uso, 100 lumens per leggere sono troppi!

- Per leggere una mappa o camminare in una stanza buia (0-10 lumens)
- Per camminare in un'area all'aperto non illuminata (50-150 lumens)
- Per illuminare l'intero giardino o un campo base (150-300 lumens)
- Per illuminare un intero campo da calcio, la strada dove abito, impressionare gli amici (300-700 lumens)
- Ogni volta che accendo la torcia devo ridere da quanta luce fa (più di 800 lumens)

NOTA SPECIALE categoria livello Turbo: ci sono varie torce che sparano un sacco di luce per un periodo di tempo limitato (di solito 5-10 minuti o meno) e poi scalano a un livello inferiore per evitare surricaldamenti. Pensaci e decidi se è accettabile come compromesso ;) ad esempio, le automobili possono raggiungere velocità superiori a quella di 130 km/h, tuttavia più la velocità si alza e più i consumi aumentano e l'usura delle parti aumenta. 130 è un ottimo compromesso tra velocità e affidabilità del mezzo. Questo non significa che in caso di necessità tu non possa superare tale "limite", tuttavia se hai bisogno di una torcia che continuativamente ti mantenga alte velocità, devi prenderti una macchina "sportiva"


Cita:
9) Throw oppure flood? Flood per una area vasta ma vicino, throw per oggetti lontani:

- Fascio flood a 180°: faccio cose "a portata di mano" come leggere, cucinare o piccoli lavori manuali.
- Fascio flood ampio: una zona illuminata definita per lavori a breve distanza, circa 120° per intenderci.
- Fascio flood ristretto: una zona illuminata bene definita, ma che mi illumini a brevi-medie distanze, per camminare per intenderci.
- Fascio throw ampio: deve esserci uno spot bello luminoso e uno spill importante, per poter illuminare anche nei dintorni. Spesso sono richieste potenze non indifferenti.
- Fascio throw ristretto: lo spill è meno intenso, risalta principalmente lo spot. Utile per vedere lontano o nella nebbia.
- Fascio solo throw: lo spill è nullo o trascurabile, tutta la luce viene concentrata nello spot. Comoda per lunghissime distanze o per fare lo sborrone con gli amici
per concentrare il fascio e ottenere un buon tiro, occorrono 2 fattori: led piccolo e parabola o ottica di grandi dimensioni. Attualmente i led con maggiore resa luminosa hanno una predisposizione piuttosto "flood", quindi per concentrarli servono parabole o ottiche di grandi dimensioni. Ne esistono moltissime di torce con queste caratteristiche, tuttavia è impossibile avere una torcia da "tiro" in dimensioni molto molto ridotte.
Ancora, per generare un fascio "throw ampio", in genere si utilizzano soluzioni multiled (quindi al posto di 1 led e 1 riflettore grande che lo concentra bene, si hanno 2-3-4 led con 2-3-4 riflettorini che li concentrano meno efficaciemente) che raggiungono il tiro solo per "potenza e output" e non per geometria di fascio.



Cita:
Autonomiaa livello massimo / alto. Non quella dichiarata dal produttore, ma quella realmente utilizzabile con batterie nuove o cariche al livello massimo.

- Fino a 30 minuti (magari la più potente [e piccola] torcia per breve tempo)
- 30-60 minuti (ho batterie da usare in buon numero)
- 90-120 minuti (mi serve una buona autonomia)
- Più di 3 ore (per lunghi periodi senza mai cambiare batteria)

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/05/2014, 0:00 
Non connesso

Iscritto il: 24/05/2014, 18:30
Messaggi: 8
[quote="alfapad"]Per tutti quelli che vogliono una raccomandazione, metto una lista liberamente copiabile e modificabile da tutti per avere delle dritte migliori ;)


Per ogni domanda selezionate tutto quello che vi serve.

1) Come preferisci prendere la torcia?


- La comprerò online, quindi nessun problema.

2) Budget: sembra una domanda semplice, ma aspetta di rispondere alle altre domande!


- Meno di 100€.


3) Formato:


- Una torcia


4) Dimensioni della torcia:


- Every Day Carry piccola (5-10 cm)
- Every Day Carry media (10-18 cm)



5) Fonte luminosa:

- Led (migliore efficienza, durata batterie e compattezza)


6) Produttore:

- Vorrei una torcia da un produttore normale che sia già pronta tirandola fuori dalla scatola


7) Che tipo di batteria vorresti usare?

- Userò batterie primarie/non ricaricabili alcaline nei formati comuni AAA/AA/C/D trovabili nella maggior parte dei negozi.

- Userò batterie ricaricabili basate su formati meno comuni (ioni di litio formato 18500 o 18650, RCR123, 17650 etc etc).

7a) Se hai scelto le batterie ricaricabili


- Vorrei usare un caricabatterie normale (cioè devi togliere le batterie dalla torcia e metterle nel caricabatterie).

8) Quanta luce "vera" (OTF) ti serve? Valuta bene il suo uso, 100 lumens per leggere sono troppi!


- Ogni volta che accendo la torcia devo ridere da quanta luce fa (più di 800 lumens)

NOTA SPECIALE categoria livello Turbo: ci sono varie torce che sparano un sacco di luce per un periodo di tempo limitato (di solito 5-10 minuti o meno) e poi scalano a un livello inferiore per evitare surricaldamenti. Pensaci e decidi se è accettabile come compromesso ;)

9) Throw oppure flood? Flood per una area vasta ma vicino, throw per oggetti lontani:


- Fascio flood ristretto: una zona illuminata bene definita, ma che mi illumini a brevi-medie distanze, per camminare per intenderci.
- Fascio throw ampio: deve esserci uno spot bello luminoso e uno spill importante, per poter illuminare anche nei dintorni. Spesso sono richieste potenze non indifferenti.


9a) Distanza: a che distanza sono i tuoi obiettivi?

- 5-20 metri (controllare il giardino)
- 30-50 metri (controllare un giardino più grande)


10) Autonomia. Non quella dichiarata dal produttore, ma quella realmente utilizzabile con batterie nuove o cariche al livello massimo.

- Fino a 30 minuti (magari la più potente [e piccola] torcia per breve tempo)


11) Uso/robustezza. Qui più che mai conta il budget


- Leggermente importante (per portare il cane in giro)

12) Interruttore e posizione (puoi scegliere più di una risposta)


- Voglio l'interruttore sul corpo della torcia (come le Maglite)
- Voglio l'interruttore sul tailcap

13) Interfaccia di uso (UI) e selezione dei modi (possibili risposte multiple)


- 2 livelli (alto-basso)


14) Materiale e rivestimento:


- Alluminio anodizzato (praticamente tutte le torce)


15) Resistenza all'acqua:


- IPX4 (resistente agli schizzi)

16) Dove terrai la torcia?


- In tasca

GRAZIE !!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 24/08/2014, 20:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/03/2014, 17:07
Messaggi: 1628
Località: Bellano(LC)
conny70 ha scritto:
alfapad ha scritto:
Per tutti quelli che vogliono una raccomandazione, metto una lista liberamente copiabile e modificabile da tutti per avere delle dritte migliori ;)


Per ogni domanda selezionate tutto quello che vi serve.

1) Come preferisci prendere la torcia?


- La comprerò online, quindi nessun problema.

2) Budget: sembra una domanda semplice, ma aspetta di rispondere alle altre domande!


- Meno di 100€.


3) Formato:


- Una torcia


4) Dimensioni della torcia:


- Every Day Carry piccola (5-10 cm)
- Every Day Carry media (10-18 cm)



5) Fonte luminosa:

- Led (migliore efficienza, durata batterie e compattezza)


6) Produttore:

- Vorrei una torcia da un produttore normale che sia già pronta tirandola fuori dalla scatola


7) Che tipo di batteria vorresti usare?

- Userò batterie primarie/non ricaricabili alcaline nei formati comuni AAA/AA/C/D trovabili nella maggior parte dei negozi.

- Userò batterie ricaricabili basate su formati meno comuni (ioni di litio formato 18500 o 18650, RCR123, 17650 etc etc).

7a) Se hai scelto le batterie ricaricabili


- Vorrei usare un caricabatterie normale (cioè devi togliere le batterie dalla torcia e metterle nel caricabatterie).

8) Quanta luce "vera" (OTF) ti serve? Valuta bene il suo uso, 100 lumens per leggere sono troppi!


- Ogni volta che accendo la torcia devo ridere da quanta luce fa (più di 800 lumens)

NOTA SPECIALE categoria livello Turbo: ci sono varie torce che sparano un sacco di luce per un periodo di tempo limitato (di solito 5-10 minuti o meno) e poi scalano a un livello inferiore per evitare surricaldamenti. Pensaci e decidi se è accettabile come compromesso ;)

9) Throw oppure flood? Flood per una area vasta ma vicino, throw per oggetti lontani:


- Fascio flood ristretto: una zona illuminata bene definita, ma che mi illumini a brevi-medie distanze, per camminare per intenderci.
- Fascio throw ampio: deve esserci uno spot bello luminoso e uno spill importante, per poter illuminare anche nei dintorni. Spesso sono richieste potenze non indifferenti.


9a) Distanza: a che distanza sono i tuoi obiettivi?

- 5-20 metri (controllare il giardino)
- 30-50 metri (controllare un giardino più grande)


10) Autonomia. Non quella dichiarata dal produttore, ma quella realmente utilizzabile con batterie nuove o cariche al livello massimo.

- Fino a 30 minuti (magari la più potente [e piccola] torcia per breve tempo)


11) Uso/robustezza. Qui più che mai conta il budget


- Leggermente importante (per portare il cane in giro)

12) Interruttore e posizione (puoi scegliere più di una risposta)


- Voglio l'interruttore sul corpo della torcia (come le Maglite)
- Voglio l'interruttore sul tailcap

13) Interfaccia di uso (UI) e selezione dei modi (possibili risposte multiple)


- 2 livelli (alto-basso)


14) Materiale e rivestimento:


- Alluminio anodizzato (praticamente tutte le torce)


15) Resistenza all'acqua:


- IPX4 (resistente agli schizzi)

16) Dove terrai la torcia?


- In tasca

GRAZIE !!

Mettete in evidenza? Sarebbe utile, soprattutto eviterebbe a nuovi utenti di aprire inutilmente "consigliatemi la torcia migliore"

_________________
investi il tempo nelle passioni...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/10/2014, 21:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9806
oltre alle modifiche qui proposte viewtopic.php?p=116138#p116138
sottoporrei alla vostra attenzione queste.

8) Quanta luce "vera" (OTF) ti serve? Valuta bene il suo uso, 100 lumens per leggere sono troppi!
questo punto lo toglierei proprio: per me torciobabbano non è scritto da nessuna parte che posso avere una torcia da 1000 lumen con una AAA
- Per leggere una mappa o camminare in una stanza buia (0-10 lumens)
- Per camminare in un'area all'aperto non illuminata (50-150 lumens)
- Per illuminare l'intero giardino o un campo base (150-300 lumens)
- Per illuminare un intero campo da calcio, la strada dove abito, impressionare gli amici (300-700 lumens)
- Ogni volta che accendo la torcia devo ridere da quanta luce fa (più di 800 lumens)

NOTA SPECIALE categoria livello Turbo: ci sono varie torce che sparano un sacco di luce per un periodo di tempo limitato (di solito 5-10 minuti o meno) e poi scalano a un livello inferiore per evitare surricaldamenti. Pensaci e decidi se è accettabile come compromesso ;)

9) Throw oppure flood? Flood per una area vasta ma vicino, throw per oggetti lontani:

- Fascio flood a 180°: faccio cose "a portata di mano" come leggere, cucinare o piccoli lavori manuali.
- Fascio flood ampio: una zona illuminata definita per lavori a breve distanza, circa 120° per intenderci.
- Fascio flood ristretto: una zona illuminata bene definita, ma che mi illumini a brevi-medie distanze, per camminare per intenderci.
- Fascio throw ampio: deve esserci uno spot bello luminoso e uno spill importante, per poter illuminare anche nei dintorni. Spesso sono richieste potenze non indifferenti.
- Fascio throw ristretto: lo spill è meno intenso, risalta principalmente lo spot. Utile per vedere lontano o nella nebbia.
- Fascio solo throw: lo spill è nullo o trascurabile, tutta la luce viene concentrata nello spot. Comoda per lunghissime distanze o per fare lo sborrone con gli amici :lol:
le caratteristiche sono mutualmente esclusive, o un tipo o un altro. puoi avere un fascio che sia a metà tra due tipi di fascio ma devono essere simili tra loro (es: non esiste fascio solo throw e 180°).

9a) Distanza: a che distanza sono i tuoi obiettivi?
- Meno di 1 metro (leggere o piccoli lavori)
- Meno d 5 metri (cercare qualcosa all'interno di una stanza/garage vuota)
- 5-20 metri (controllare il giardino)
- 30-50 metri (controllare un giardino più grande)
- 50-150 metri (abito in aperta campagna con ampi spazi)
- più di 150 metri (o sei su un elicottero o vuoi fare il figo per impressionare la donzella) (o devi realmente illuminare la montagna vicina)
se l'osservazione della zona illuminata ad occhio nudo e senza supporto fisso per la torcia diventa difficoltosa oltre una certa distanza: anche se avete la mano molto ferma, difficilmente potrete scorgere qualcosa più dei contorni di una casa (o altri soggetti molto grandi e in contrasto con lo sfondo) oltre una certa distanza, e se avete l'occhio di un falco potreste non avrete la mano così ferma da evitare l'uso di binocolo con suo treppiede.

10) Autonomia. Non quella dichiarata dal produttore, ma quella realmente utilizzabile con batterie nuove o cariche al livello massimo.
non pretendete di avere una torcia dall'elevata potenza con una lunghissima durata. se vi sta a cuore al durata:
scegliete una torcia con più livelli in modo da risparmiare la batteria usando sempre l'output consono alla situazione
scegliete una torcia con più celle (aumento ingombro e peso)
scegliete una torcia con celle più efficienti (es litio o li-ion, con necessità di celle e relativo caricabatterie specifico)

- Fino a 30 minuti (magari la più potente [e piccola] torcia per breve tempo)
- 30-60 minuti (ho batterie da usare in buon numero)
- 90-120 minuti (mi serve una buona autonomia)
- Più di 3 ore (per lunghi periodi senza mai cambiare batteria)

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/10/2015, 16:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 19167
:flash: in effetti...

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2016, 15:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2014, 10:58
Messaggi: 2437
Località: UD
Spero di fare cosa buna e giusta proponendo di aggiungere alcune informazioni alla lista per aiutare a direzionare la scelta dei nuovi arrivati. Negli ultimi giorni mi è capitato di ribadire gli stessi concetti più volte (seppur con grande piacere il tempo però scarseggia!!) in grassetto le mie aggiunte, se vorrete spostare nella lista, sarò molto onorato.

7) Che tipo di batteria vorresti usare? GUIDA BATTERIE http://www.cpfitaliaforum.it/viewtopic.php?f=7&t=1332
- Userò batterie primarie/non ricaricabili alcaline nei formati comuni AAA/AA/C/D trovabili nella maggior parte dei negozi (puoi raggiungere i 100 lm per ogni batteria).
- Userò batterie primarie/non ricaricabili al litio nei formati comuni AAA/AA/C/D e CR123 (una scelta adatta per ambienti freddi o per lunghi tempi di inutilizzo).
- Userò batterie ricaricabili al Nickel (NiMH, NiCd, NiZn) nei formati comuni AAA/AA/C/D trovabili nella maggior parte dei negozi. (puoi raggiungere anche i 300 lm per batteria se sono di qualità)
- Userò batterie ricaricabili basate su formati meno comuni (ioni di litio formato 18500 o 18650, RCR123, 17650 etc etc). (puoi raggiungere anche i 1000 lm per batteria)
- Voglio una torcia con batteria ricaricabile integrata.
- Non so/mi servono ulteriori informazioni!

9a) Distanza: a che distanza sono i tuoi obiettivi? Nota bene: tieni presente che maggiore è la distanza che è da coprire, più ci vuole potenza e una testa della torcia grande. Una torcia da brevi distanze (0-30 metri) invece può avere dimensioni contenute. Una torcia con fascio throw ampio necessita, oltre alla testa di grandi dimensioni con output particolarmente elevato, di numerose batterie (che contribuiscono al globale aumento della dimensione della torcia e della autonomia).

- Meno di 1 metro (leggere o piccoli lavori)
- Meno d 5 metri (cercare qualcosa all'interno di una stanza/garage vuota)
- 5-20 metri (controllare il giardino)
- 30-50 metri (controllare un giardino più grande)
- 50-150 metri (abito in aperta campagna con ampi spazi)
- più di 150 metri (o sei su un elicottero o vuoi fare il figo per impressionare la donzella) (o devi realmente illuminare la montagna vicina)

NOTA: le torce di qualità riportano dati tecnici secondo lo standard internazionale ANSI.
Per quanto riguarda l'intensità luminosa, viene presentato un valore espresso in cd (candele) o lux( :!: rilevati ad 1 metro).
Il tiro che ne deriva rappresenta la distanza alla quale si hanno 0,25 lux (standard ANSI).
Il tiro in metri apprezzabile dall'occhio umano È CIRCA la metà.
Formula per chi volesse cimentarsi: candele = lux (ad m metri) * m * m
Formula veloce per il tiro apprezzabile: metri = radice quadrata (cd).


10) Autonomia. Non quella dichiarata dal produttore, ma quella realmente utilizzabile con batterie nuove o completamente cariche per il livello alto (il livello appena inferiore al massimo/turbo). Se volete una torcia con un runtime al livello massimo/turbo (che per sua natura è "DA USARE CON MODERAZIONE") superiore ad 1 ora probabilmente avete bisogno di una torcia più potente, di modo da avere gli stessi lumen in un livello alto.

- Fino a 30 minuti (magari la più potente [e piccola] torcia per breve tempo)
- 30-60 minuti (ho batterie da usare in buon numero)
- 90-120 minuti (mi serve una buona autonomia)
- Più di 3 ore (per lunghi periodi senza mai cambiare batteria)

NOTA: con 1 x AA NiMH i 200 lm puoi mantenerli indicativamente per 1 ora, 50 lm per 4 ore.
Con 1 x 18650 LI-ION i 200 lm puoi mantenerli per anche 8 ore, i 50 lm per 25 ore, i 400 lm per circa 3 ore.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight M2R




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010