Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 22/05/2018, 4:31

Olight Pl-Mini

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 10:20 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
Ciao, devo acquistare una torcia che utilizzerò principalmente a casa per piccoli lavori, chiedo quale fra queste 3 torce è adatta al mio utilizzo.
http://www.varta-consumer.it/it-it/prod ... light-3aaa
http://www.varta-consumer.it/it-it/prod ... hlight-2aa
http://www.varta-consumer.it/it-it/prod ... shlight-3c

Molte torce a led che vendono al supermercato/brico sono alimentate da 3 batterie, rispetto alle torce alimentate da 2 batterie hanno dei vantaggi?
Ad esempio fra le 3 che ho indicato, due sono alimentate da 3 batterie (AAA e C), mentre una da 2 batterie (AA).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 11:03 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3929
Località: LT
secondo me nessuna delle 3, io userei una Rofis R3 con l'aggiunta di un diffusore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 11:18 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
few218 ha scritto:
secondo me nessuna delle 3, io userei una Rofis R3 con l'aggiunta di un diffusore

Se dovessi scegliere fra queste 3, quale acquisteresti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 11:30 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3929
Località: LT
Se la scelta è obbligata prenderei o la 2xAA o la 3xC, dipende se l'ingombro può essere un problema. Purtroppo non si conosce l'intensità del livello basso e spero vivamente che accettano le Ni-Mh, la distanza dichiarata è in ansi quindi, in metri reali, è circa la metà


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 12:16 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
few218 ha scritto:
Se la scelta è obbligata prenderei o la 2xAA o la 3xC, dipende se l'ingombro può essere un problema. Purtroppo non si conosce l'intensità del livello basso e spero vivamente che accettano le Ni-Mh, la distanza dichiarata è in ansi quindi, in metri reali, è circa la metà

Grazie, come posso fare per capire se accettano le Ni-Mh? L'utilizzo di batterie Ni-Mh può danneggiare la torcia, oppure utilizzando le Ni-Mh la torcia ha una resa inferiore, ma non si danneggia nulla?

Molte torce a led sono alimentate da 3 batterie, rispetto alle torce alimentate da 2 batterie hanno dei vantaggi?
Fra le 3 torce che ho indicato, due sono alimentate da 3 batterie (AAA e C), mentre una da 2 batterie (AA), tu scglieresti una torcia alimentata da 2 o 3 batterie?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3929
Località: LT
alex66 ha scritto:
few218 ha scritto:
Se la scelta è obbligata prenderei o la 2xAA o la 3xC, dipende se l'ingombro può essere un problema. Purtroppo non si conosce l'intensità del livello basso e spero vivamente che accettano le Ni-Mh, la distanza dichiarata è in ansi quindi, in metri reali, è circa la metà

Grazie, come posso fare per capire se accettano le Ni-Mh? L'utilizzo di batterie Ni-Mh può danneggiare la torcia, oppure utilizzando le Ni-Mh la torcia ha una resa inferiore, ma non si danneggia nulla?

Molte torce a led sono alimentate da 3 batterie, rispetto alle torce alimentate da 2 batterie hanno dei vantaggi?
Fra le 3 torce che ho indicato, due sono alimentate da 3 batterie (AAA e C), mentre una da 2 batterie (AA), tu scglieresti una torcia alimentata da 2 o 3 batterie?

in genere è specificato nelle caratteristiche del prodotto o è tassativamente vietato dalla ditta (e usano la scusa per dire che la loro torcia si danneggia). Avendo un voltaggio inferiore alle alkaline, le nimh vanno bene in quasi tutte le torce. Hanno una chimica diversa alle alkaline che permette alla torcia di erogare la luminosità ai livelli alti in maniera costante (cosa che le alkaline non possono fare perche non ce la fanno).

Avere torce con più batteria significa aumentare la durata della luce o i volt che arrivano al LED, nel caso delle varta è solo per avere più luce disponibile. Ovviamente analizzando la singola batteria tra AAA, AA e C si avranno capacità massime diverse, ho escluso la AAA perche dovrebbe darti risultati peggiori. Il resto lo fanno il peso e le dimensione che la torcia raggiunge e, con 3 C non è poco per avere poi solo 300 lumen.... Da qui la mia affermazione iniziale. Hai una torcia grande alimentata da 3 C (che la alkalina costa approssimativamente 1,5 euro a cella oppure circa 4 euro la nimh a cui devi aggiungere il carica batterie), lunga 25 cm e pesante mezzo chilo... una Rofis R3 (https://www.amazon.it/Regolabile-illumi ... 3757b682b3) è lunga 12/13 cm, pesa 120 gr con la batteria e può arrivare a 1200 lumen o poco più, ha 5 livelli (il cui medio da 230 lumen dura circa 10 ore e fornisce una luce stabile), ha il magnete il coda e la testa snodabile (quindi la puoi direzionare a piacimento), ottima per lavori in casa ce ci adatti o ci costruisci un diffusore. E per di più la puoi usare come frontale, ha batteria già fornita e circuito di ricarica integrato. Valuta tu i pro e i contro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
few218 ha scritto:
alex66 ha scritto:
few218 ha scritto:
Se la scelta è obbligata prenderei o la 2xAA o la 3xC, dipende se l'ingombro può essere un problema. Purtroppo non si conosce l'intensità del livello basso e spero vivamente che accettano le Ni-Mh, la distanza dichiarata è in ansi quindi, in metri reali, è circa la metà

Grazie, come posso fare per capire se accettano le Ni-Mh? L'utilizzo di batterie Ni-Mh può danneggiare la torcia, oppure utilizzando le Ni-Mh la torcia ha una resa inferiore, ma non si danneggia nulla?

Molte torce a led sono alimentate da 3 batterie, rispetto alle torce alimentate da 2 batterie hanno dei vantaggi?
Fra le 3 torce che ho indicato, due sono alimentate da 3 batterie (AAA e C), mentre una da 2 batterie (AA), tu scglieresti una torcia alimentata da 2 o 3 batterie?

in genere è specificato nelle caratteristiche del prodotto o è tassativamente vietato dalla ditta (e usano la scusa per dire che la loro torcia si danneggia). Avendo un voltaggio inferiore alle alkaline, le nimh vanno bene in quasi tutte le torce. Hanno una chimica diversa alle alkaline che permette alla torcia di erogare la luminosità ai livelli alti in maniera costante (cosa che le alkaline non possono fare perche non ce la fanno).

Avere torce con più batteria significa aumentare la durata della luce o i volt che arrivano al LED, nel caso delle varta è solo per avere più luce disponibile. Ovviamente analizzando la singola batteria tra AAA, AA e C si avranno capacità massime diverse, ho escluso la AAA perche dovrebbe darti risultati peggiori. Il resto lo fanno il peso e le dimensione che la torcia raggiunge e, con 3 C non è poco per avere poi solo 300 lumen.... Da qui la mia affermazione iniziale. Hai una torcia grande alimentata da 3 C (che la alkalina costa approssimativamente 1,5 euro a cella oppure circa 4 euro la nimh a cui devi aggiungere il carica batterie), lunga 25 cm e pesante mezzo chilo... una Rofis R3 (https://www.amazon.it/Regolabile-illumi ... 3757b682b3) è lunga 12/13 cm, pesa 120 gr con la batteria e può arrivare a 1200 lumen o poco più, ha 5 livelli (il cui medio da 230 lumen dura circa 10 ore e fornisce una luce stabile), ha il magnete il coda e la testa snodabile (quindi la puoi direzionare a piacimento), ottima per lavori in casa ce ci adatti o ci costruisci un diffusore. E per di più la puoi usare come frontale, ha batteria già fornita e circuito di ricarica integrato. Valuta tu i pro e i contro.

Grazie di tutto, quindi utilizzando batterie Ni-Mh non rischio di danneggiare la torcia?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 18:01 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3929
Località: LT
In genere NO ma non conoscendo la torcia e non sapendo come si comporta il suo driver non saprei darti una certezza assoluta


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torcia per lavori domestici
MessaggioInviato: 10/05/2018, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: 05/11/2015, 21:50
Messaggi: 102
few218 ha scritto:
In genere NO ma non conoscendo la torcia e non sapendo come si comporta il suo driver non saprei darti una certezza assoluta

Grazie.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010