Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 19/11/2017, 23:43
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nitecore Concept 1
MessaggioInviato: 16/07/2017, 15:44 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3432
Località: LT
Ciao a tutti, oggi vedremo la Concept 1 mandatami per l’occasione da Nitecore, che ringrazio per l’opportunità e la fiducia concessami.

Immagine

CLICCA QUI per andare la pagina ufficiale sul sito Nitecore.

Ci tengo a precisare che le recensioni sono fatte a livello amatoriale e senza l’ausilio di strumenti scientifici o di test in laboratori segreti all’avanguardia pertanto, tra le righe che seguiranno, ci saranno anche le mie umili osservazioni.


Caratteristiche ufficiali prese dalla casa:

- ultra-high output in a small size flashlight
- utilizes a CREE CHP35 HD E2 LED with a max output of up to 1800 lumens
- max beam intensityof up to 12.100cd and max distance of up to 220 meters
- crystal coating technology combienes with "precision digital optics technology" for extreme reflector performance
- max runtime of up to 300 hours
- side swtch control 5 brightness levels and 3 special modes
- with integrated powe circuit, the Concept 1 blimk to remaining battery power and reports battery voltage to the nearest ±0,1v
- features intelligent memory function (except for SOS and location beacon modes)
- high efficient constant current circuit board provides constant illumination
- the built-in ATR module automatically regulates its output and adapts to the ambient environment to maintain optimal performance
- reverse polarity protection
- toughened ultra-clear mineral glass with anti-reflective coating
- magnetic tail cap with stand capability
- constructed from aero grade aluminum alloy with HAIII military grade hard-anodized finish
- waterproof in accordance to IPX-8 (two meters submersible)
- impact resistant to 1,5 meters


Dove acquistarla

La torcia è acquistabile in Italia presso la Coltelleria Collini. La confezione non comprende, salvo diverse indicazioni, la batteria all'interno, tenetelo presente in fase di acquisto.


La confezione e gli accessori

La Concept 1 arriva in una scatola rettangolare di cartone leggero e di colore nero. L'aspetto è minimal, infatti sul davanti è raffigurata solo la torcia e sotto sotto di essa son riportate solo il nome del prodotto, del brand e i lumen massimi che questa piccola EDC sprigiona.

Immagine

Sul retro troviamo ancora il nome della torcia e vengono riportate le informazioni basilari.

Immagine

Una volta estratto tutto dalla scatola, abbiamo un blister in plastica che contiene:

- la Concept 1
- una 18650 da 3100 mAh con guaina nitecore ( è presente la batteria perchè è un sample che arriva direttamente dalla casa per la recensione )
- un fodero in cordura
- un lacciolo da polso
- due O-ring di ricambio
- il cartoncino per la garanzia
- il manuale in diverse lingue che però non include la nostra

Immagine

Il fodero in cordura ha una chiusura a velcro sul davanti e non ha le bande elastiche sui lati. La torcia all'interno ci va un pochino larga e può essere inserita sia con la testa rivolta verso l'alto

Immagine

che verso il basso.

Immagine

Sul retro è presente un D-ring in plastica, un passante per cintura e un'asola, sempre con chiusura a velcro, per un eventuale attacco MOLLE.

Immagine

A seguire la scansione della pagina in inglese del manuale che potete comunque visionare o scaricare dal sito Nitecore cliccando QUI.

Immagine


La torcia

La Concept 1 è la nuova EDC di casa Nitecore alimentata da 1x18650, o in alternativa da 2xCR123A o da 2x16340, e dovrebbe fare da apripista ad una nuova serie di prodotti con un'estetica innovativa che si differenzia molto da quanto visto fino ad ora.
Eredita però dagli altri modelli il comodo sistema ATR che regola la luminosità in base alla temperatura rilevata e non farà accendere il turbo quando rileva delle condizioni per lei sfavorevoli (calore eccessivo).

Il corpo ha linee molto lineari e l'estetica è molto minimal. Gli unici elementi che si discostano leggermente dalle linee generali sono quell'anello in testa e la zigrinatura a piccoli rombi presente nella parte bassa e che continua poi anche sul tailcap il quale, ovviamente, dà accesso al vano batteria. Al centro della torcia si denota una variazione nel diametro del corpo ma che nell'insieme non stona affatto.

Immagine

Sempre vicino alla testa è presente la scritta con il marchio ed il modello. Vi assicuro che quella che si intravede in basso a sinistra, anche se sembra una rientranza dovuta da un urto, è solamente un effetto ottico dovuto all'ombra.

Immagine

A destra della scritta è presente la clip, tenuta da quelli che sembrano due rivetti. Ho provato a svitarli ma non son venuti via. La clip ha una buona presa.

Immagine

Il foro presente sotto i due rivetti torna comodo qualora volessimo mettere il laccio da polso, dato che sul corpo della torcia non son presenti dei fori appositi.

Immagine

A destra della clip è presente l'unico tasto che permette di interagire con la torcia. Il realtà è una semplice barretta metallica, probabilmente di alluminio, con tre barrette poste orizzontalmente per fornire un po' di presa al dito e una vite che la fà stare al suo posto. Al buio è facile da individuare visto che sporge vistosamente dal corpo.

Immagine

Il tasto vero e proprio si trova al di sotto della barretta metallica, è elettronico, ha una corsa brevissima, ha un click quasi inudibile (è il più silenzioso che io abbia sentito) ed è estremamente sensibile.
Sia la clip che la barretta svolgono anche un'alto eccellente compito: non fanno ruotare la torcia su un piano inclinato.

Immagine

In testa è presente il LED CREE CHP35 HD CW. Esso è ben centrato nella sua sede ed intorno ha una parabola di tipo SMO. La tinta non presenta fastidiose variazioni cromatiche e a occhio mi sembrano 5500/5800k.

Immagine

La lente è leggermente incassata rispetto al bordo esterno, giusto quel poco che basta a proteggerla da urti accidentali. Su di essa, inoltre, è anche presente il trattamento anti riflesso.

Immagine

Il corpo poi può essere diviso in tre sezioni. In quella centrale son presenti delle filettature (non intercambiabili) che arrivano ben ingrassate e con 1 O-ring per ogni estremità. Le filettature sono anodizzate e permettono quindi il lock-out fisico della torcia.

Immagine

Nella parte interna della testa è presente un pezzo in plastica marchiato Nitecore, a protezione della circuiteria, con impresso si trova anche il segno + a ricordarci che la batteria va inserita con il segno positivo verso il LED. Al centro di questo disco in plastica sporge un pirolino metallico e dorato che fà contatto con la batteria. Le batterie flat sono quindi ammesse.

Immagine

Al negativo è presente una generosa molla dorata sotto la quale è presente un magnete non asportabile.

Immagine

L'esterno del tailcap è liscio e senza fronzoli, consentendo alla torcia di mettersi in tailstand. Non è presente il foro per il lacciolo da polso.

Immagine

La batteria Nitecore, una volta inserita, sta a filo con il bordo. Avvitare il tailcap richiede un po' di attenzione in più per via della resistenza data dalla molla.

Immagine

Una batteria non protetta e flat invece è più incassata rispetto all'altra e fà chiudere il tailcap con meno difficoltà.

Immagine


La batteria

Ricordo che la batteria è stata inserita nella confezione dalla Nitecore stessa per poter testare la torcia con un loro prodotto, quindi non è presente nella confezione in vendita, però è possibile acquistarla a parte se si vuole.

La batteria in questione è una button top ad alta capacità di scarica e con circuito di protezione. Essa è rivestita da una guaina proprietaria della casa che riporta vari dati della cella come ad esempio che ha una capacità nominale di d 3100 mAh. Ignoro la cella di base.
Mi è arrivata inserita già nella torcia, la quale aveva il tailcap leggermente svitato (lockout fisico) per evitare che la torcia si accendesse durante il tragitto. Non è stato usato alcun film di protezione e la batteria è arrivata con una tensione di 3,72v.

Ad un test con l'Opus risulta avere 3227 mAh reali.

Immagine

A seguire varie foto del polo positivo sporgente,

Immagine

del polo negativo

Immagine

e delle varie scritte ed informazioni riportate sulla guaina.

Immagine

Immagine

Immagine


Come funziona

La Nitecore Concept 1 ha 2 modalità ( la General e la Tactical) e 8 livelli selezionabili, di cui 5 normali e 3 speciali.

Secondo i dati ufficiali della casa, i livelli normali hanno le seguenti caratteristiche:

- Turbo -> 1800 lumen
- High -> 810 lumen
- Mid -> 300 lumen
- Low -> 80 lumen
- Ultralow -> 1 lumen

Come ho specificato poco fà la torcia ha 2 modalità, la General e la Tactical. L'unica cosa che cambia è che, nell'eseguire un triplo tap, si accederà o al turbo (nel General Mode) o allo strobo (nel Tactical Mode).
Per entrare in una o nell'altra modalità, occorrerà svitare il tailcap. Se lo si riavviterà tenendo premuto il tasto laterale, si sceglie la modalità. Il LED blinkerà 1 o 2 volte per farci capire la modalità selezionata: 1 blink per la General Mode e 2 per la Tactical Mode.

Ogni volta che si serrerà il tailcap, ovviamente con la/e batteria/e all'interno, il led blinkerà per segnalarci la tensione della cella. Se ad esempio una 18650 è a 4,1v blinkerà 4 + 1 volta. Il sistema funziona anche con le 2 CR123A/16340.
Si consiglia di svitare SEMPRE il tailcap quando la torcia non è in uso perchè il tasto è molto molto sensibile.

Da spenta, occorrerà tener premuto il tasto per far ciclare i livelli, che seguiranno l'ordine Ultralow-Low-Mid-High-Turbo-Ultralow e così via. Per impostare un livello basterà rilasciare il tasto su di esso. Qualora sia stato selezionato (ad esempio) il livello Mid, una pressione prolungata farà accendere il Turbo ma rilasciare il tasto ci farà tornare al livello "di partenza". Un tap per spegnere.
Per cambiare livello bisognerà spegnerla e, tenendo premuto il tasto, scegliere quello desiderato. Dato che la torcia ha memoria, si partirà dal livello in cui si era e che verrà salvato allo spegnimento e non dal livello più basso. I livelli speciali non hanno memoria.

Da spenta, un doppio tap veloce farà accendere la torcia al livello più basso. Un tap per spegnere. Per cambiare livello bisognerà spegnerla e, tenendo premuto il tasto, scegliere quello desiderato.

Da spenta, un triplo tap veloce farà accendere il turbo se abbiamo impostata la General Mode, o allo strobo se abbiamo impostato la Tactical Mode. Una pressione prolungata farà ciclare i livelli seguendo l'ordine Strobo-SOS-Beacon-Strobo e così via. Un tap per spegnere.
Inizialmente si dovrà prendere la mano per eseguire correttamente il triplo tap perchè ci si dovrà abituare alla sensibilità del tasto.

Da accesa, e da qualsiasi livello, un triplo tap veloce farà attivare lo strobo che seguirà le regole descritte subito sopra.


Dimensioni: pesi ed ingombri

La Concept 1 è lunga 11,14 cm ed ha un diametro che va dai 2,14 cm ai 2,54 cm (tasto e clip esclusi).
La batteria è lunga 6,9 cm e ha un diametro massimo di 1,84 cm.
Pesa 61 gr senza nulla, 108 con la batteria fornitami dalla Nitecore e 130 gr con l'aggiunta del fodero.

A seguire foto per paragone dimensionale con un accendino BIC grande e la 18650 Nitecore,

Immagine

e con la Fenix FD30 e la Xtar Pacer WK18.

Immagine

Qui confronto dimensionale tra la batteria protetta Nitecore e la batteria non protetta LG HG2.

Immagine


Lumen, runtime, candele e beamshot

N.B. Le prove a seguire sono state fatte con la 18650 Nitecore uscita dalla confezione. Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 24° con e senza ventilazione forzata.

I seguenti valori sono stati presi con la 18650 carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la 18650 carica e sono da considerarsi di picco.

N.B. Le curve di scarica sono ovviamente indicative, il risultato potrebbe variare in positivo o in negativo a seconda delle batterie utilizzate dall'utente finale o dalle condizioni di utilizzo che possono variare dalle mie durante i miei test.

Le eventuali leggere discrepanze inerenti alle prove fatte su uno stesso livello sono da imputare ad un diverso posizionamento dell'attrezzatura di misurazione.

Immagine

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la 18650 carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

La foto seguente è stata scattata ad una distanza di 20 cm dal muro.

Immagine

Ampiezza fascio

Immagine

Beamshot ai livelli Turbo, High e Mid. High è da immaginare leggermente meno luminoso. Linea degli alberi a 25 metri.

Immagine

Immagine

Immagine

Casetta a 70 metri. Livelli utilizzati sempre Turbo, High e Mid.

Immagine

Immagine

Immagine

Concept 1 attaccata al cofano dell'auto, per simulare l'utilizzo in caso di avaria, grazie al magnete posto in coda. Livello impostato Turbo.

Immagine


Considerazioni personali

Questa Concept 1 è piccola, leggera e maneggevole. Probabilmente nasce dal volere di casa Nitecore di abbandonare quello che è lo "stile classico" in fatto di estetica e cercare di innovare, ammodernarsi e di creare qualcosa di nuovo che rompa gli schemi.

Il cambiamento ovviamente non poteva rimanere solo sul lato estetico ma ha interessato anche il cuore della torcia, la sua UI. Essa infatti è stata cambiata totalmente rispetto a quello a cui siamo abituati. Padroneggiarla magari richiede quei due minuti in più rispetto ad un'altra UI ma nulla di troppo complicato. Ovviamente non è tra le più semplici che io abbia mai visto ma si impara. Come gestione può piacere o non piacere, in ogni caso bisogna prenderci la mano. L'unica cosa che non mi è piaciuta, e di cui ancora mi domando il perchè, della UI è il dover spegnere la torcia per poter cambiar livello.
Ovviamente non tutto è di nuova concezione, infatti eredita dal "passato" il sistema ATR che regola la luminosità in base alla temperatura rilevata che, dai grafici di runtime, sembra funzionare bene.

Non ho da segnalare alcun difetto, infatti i dati dichiarati sono veritieri e tutto funziona bene. La torcia ovviamente scalda abbastanza e velocemente ai livelli alti ma, visto la poca massa dissipante dovuta dalla compattezza, era una cosa facilmente intuibile.

Voi cosa ne pensate? L'acquistereste? Discutiamone insieme QUI


P.S. Grazie per la lettura, saranno molto apprezzati i vostri interventi e soprattutto le vostre critiche affinchè io possa migliorare il mio lavoro.


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Olight M2R




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010