Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 23/06/2017, 12:09
http://www.miboxer.com/

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 02/11/2015, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9806
Quali sono le caratteristiche che guardate nell'acquisto dei bulbi a led per rimpiazzare le vecchie lampadine?
Quale è il vostro budget per lampadina?
Quale tra questi prodotti acquistereste?

Grazie per le vostre risposte
:flash:

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
www.survivalshop.it
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 02/11/2015, 15:59 
Non connesso

Iscritto il: 29/08/2011, 23:40
Messaggi: 967
Località: Milano
Personalmente mi sono rivolto a Philips e Osram per quanto concerne la sostituzione delle vecchie lampadine che avevo in casa:
i lumen dichiarati mi sembra proprio corrispondano a verità infatti i 1500 e passa lumen delle masterled da 20w hanno sostituito ben più che dignitosamente sia le incandescenti da 100w che le cfl da 23w.
Dove non ho potuto installare le E27 ho optato per le E14 con potenza adeguata alla fonte di illuminazione.
Tutte queste hanno un CRI minimo garantito di 80 e un cct di 2700k.
Per puro sfizio ho anche acquistato delle Par 20, sempre Philips, utilizzate per illuminazione d'accento, ho preso le varianti da 40° con cct di 2700k, 3000k, e 4000k: le prime due sono risultate abbastanza simili, mentre la terza è visibilmente più fredda, da qui si evince ancora la mia preferenza verso i 2700k.
Le masterled da 20w sono quelle con fosfori remoti e date per una vita di 25000 ore, ovviamente il costo si è rivelato elevato ma la resa e la distribuzione del fascio luminoso si sono dimostrati ben superiori alle classiche sostitute da 9.5w equivalenti a 60w sempre di Philips che ho invece installato nelle piantane a terra; il limite di queste è che hanno un fascio emesso prevalentemente nella parte frontale, per cui presentano problemi di diffusione se installate orizzontalmente, il tutto però ad un costo parecchio inferiore alle precedenti e non molto distante dalle alternative ''cinesi''

Per quanto riguarda Osram ho acquistato delle lampade con attacco GU10 con CRI minimo garantito di 90, queste sono davvero strepitose peccato solo che al momento non ho trovato nulla di simile di questi due marchi con attacco E27.

Per quanto riguarda la tua domanda relativa a cosa acquisterei tra quelle linkate, sinceramente non saprei rispondere: ho preferito spendere qualcosa in più (o meglio molto di più) ma avere la sicurezza di un prodotto di marca, sia per quanto riguarda l'eventuale garanzia che il rispetto dei dati di targa.

Per farla breve e rispondere alle tue domande, le caratteristiche che guardo nell'acquisto sono: la temperatura cromatica (personalmente 2700k), il coefficiente di resa cromatica (possibilmente non inferiore ad 80), i lumen emessi (1500 lumen si sono rivelati superiori alle mie aspettative per la sostituzione delle incandescenti da 100w).
Per quanto riguarda il budget dipende soprattutto dall'utilizzo, se si tratta di una lampada da tavolo o una piantana a terra che verrà utilizzata relativamente poco, direi che 10 euro a lampadina siano più che sufficienti; se viceversa si tratta di un lampadario della sala o della cucina, che verrà utilizzato molto più spesso, il budget che ho investito è stato sicuramente più alto, ma più passa il tempo e più i costi di acquisto si abbassano.
Comunque la qualità della luce è notevolmente migliorata, in alcuni casi anche la quantità, considerando soprattutto i consumi drasticamente ridotti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 02/11/2015, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: 24/02/2011, 16:00
Messaggi: 4192
Led ad alta luminosità a parte (presumo Osram e Philips utilizzano i loro) nel 98% dei casi gli altri produttori usano i led smd "normali". Tra questi meglio preferire i nuovi. Ad esempio i 5630 (a volte chiamati 5730) sono migliori dei 5050 ed i 2835 sono migliori dei 3528.
Io ho preso delle NovaLine da 12W che usano i 2835 e con una buona resa cromatica su 4000K forniscono 1080 lumens. Mentre ne ho una da 6000K con vecchi 3528 che dichiara 1100 lumens ma in verità parte da circa 1400 lumens ma dopo 1 ora cala a circa 900 lumens per l'eccessivo calore. Perciò dico meglio i 2835, molto stabili con l'innalzamento della temperatura.

Come budget direi che oltre i 10 euro a lampada non spenderei mai!
Non ho mai provato quelle da Bang o Best, non so, magari ci informiamo e andiamo di GDA ma solo dopo esserci assicurati delle prestazioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 05/11/2015, 22:28 
Non connesso

Iscritto il: 07/09/2014, 20:12
Messaggi: 403
guarda io ci ho speso un bel pò di tempo ultimamente...

alla fine tutto dipende da dove le devi usare:
io ho scelto delle 3000k o anche delle 4000k da usare in corridoi o specchiere, cercando anche lumen adatti alle dimensioni: 2 da 300 per lo specchio, circa 1500 per il corridoio.

per la scrivania ho dovuto cercare qualcosa con fascio ampio sono andato sui modelli a filamento.

in una camera da letto ho potuto sfruttare due attacchi E27 e ho messo due lampadine da 800 lumen da 2700k

in salotto uso ancora i modelli a risparmio energetico visto che il posizionamento del lampadario richiederebbe molti lumen, facio ampio e piccole dimensioni.

Come marche ho preso philips, V-tac, osram, tiwin. avevo adocchiato anche patona e sebson ma per le caratteristiche che cercavo non nelle altre marche ho trovato prestazioni migliori (ad esempio consumi minori nelle philips da 800 lumen o dimensioni minori nelle v-tac e14)

_________________
Armytek Wizard Pro Warm, Tiara A1 Pro Warm - Nitecore EC4SW - EA41, MT21A - ThruNite Ti3, Neutron 2C V2 - Ultratac K18 - Manker U21 NW


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 24/11/2015, 11:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 15/12/2011, 19:05
Messaggi: 18539
Budda ha scritto:
Quali sono le caratteristiche che guardate nell'acquisto dei bulbi a led per rimpiazzare le vecchie lampadine?

Per il momento non ne ho comperate... ora perché costose... ora perchè hanno il PWM visibile :cry: .

Però... se ne trovassi alcune decenti 8-) ( provate prima dal vivo come campione ) le vorrei a tinta
calda ( 2.700 / 2.800 K. ) e, chiaramente, senza P.W.M. visibile, possibilmente dimmerabili.

_________________
...Sentire la luce scorrere nelle proprie vene...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 25/11/2015, 21:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2011, 23:25
Messaggi: 9806
Io sono a 4 di queste: 2 nei corridoi e 2 su un tavolo.
In entrambi i casi non c'è PWM, non sono dimmerabili (visto che la maggior parte delle lampade di casa mia non lo sono non è un problema) ma sono molto calde (80CRI - 2700K, 470 lumen), hanno una buona diffusione di luce, e sono molto più compatte ed esteticamente gradevoli di tante altre a risparmio energetico.
Hanno egregiamente sostituito le 40W incan e 20W a fluorescenza, e hanno un costo MOLTO ragionevole.

Di più non posso chiedere, sopratutto quando dai vari store cinesi le lampade, da testare, sono a 3-4€ cad.

_________________
"Meno c'è, meno si rompe. Io sono un filosofo ultrafire" - "la miglior teoria è la pratica" Cit by AntoLed


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 26/11/2015, 18:00 
Non connesso

Iscritto il: 07/09/2014, 20:12
Messaggi: 403
Budda ha scritto:
Io sono a 4 di queste: 2 nei corridoi e 2 su un tavolo.
In entrambi i casi non c'è PWM, non sono dimmerabili (visto che la maggior parte delle lampade di casa mia non lo sono non è un problema) ma sono molto calde (80CRI - 2700K, 470 lumen), hanno una buona diffusione di luce, e sono molto più compatte ed esteticamente gradevoli di tante altre a risparmio energetico.
Hanno egregiamente sostituito le 40W incan e 20W a fluorescenza, e hanno un costo MOLTO ragionevole.

Di più non posso chiedere, sopratutto quando dai vari store cinesi le lampade, da testare, sono a 3-4€ cad.


concordo, dove ho attacco e27 e non serve molta luce le ho messe, l'unica pecca estetica è la macchia scura che hanno sulla parte superiore dove ls struttura interna quasi tocca il vetro ma se non è a vista non è un problema

certo dove ho un solo attacco per una stanza intera 800 lumen sono troppo pochi

_________________
Armytek Wizard Pro Warm, Tiara A1 Pro Warm - Nitecore EC4SW - EA41, MT21A - ThruNite Ti3, Neutron 2C V2 - Ultratac K18 - Manker U21 NW


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 26/11/2015, 20:30 
Non connesso

Iscritto il: 29/08/2011, 23:40
Messaggi: 967
Località: Milano
Si, ma ci sono versioni da 13w di assorbimento che forniscono più di 1500 lumen.

Se poi si prendono in considerazione le Masterled con i fosfori remoti, la luminosità rimane inalterata ma ne guadagna la diffusione, purtroppo a discapito del prezzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 27/11/2015, 22:29 
Non connesso

Iscritto il: 07/09/2014, 20:12
Messaggi: 403
zampa ha scritto:
Si, ma ci sono versioni da 13w di assorbimento che forniscono più di 1500 lumen.

Se poi si prendono in considerazione le Masterled con i fosfori remoti, la luminosità rimane inalterata ma ne guadagna la diffusione, purtroppo a discapito del prezzo.


1500 lumen sono ancora pochi e praticamente nessuno dei modelli che ho trovato illumina bene a 360°
in cucina nulla di ciò che ho provato è riuscito a scalzare una lampadina a risparmio da 150W (2300 lumen) a forma di anello che uso: illumina di piu' e piu' in profondità

altro limite attuale dei led sono i soli 450 lumen massimi che si trovano sulle E14, non possono ancora sostituire le mie lampadine da 800. ho trovato delle patona da 600 ma hanno un fascio di luce ristretto a soli 100°

in tante situazioni i led sono ormai la strada, per i casi particolari resistono ancora le lampade a risparmio energetico, spero che i led arrivino presto a colmare queste lacune

_________________
Armytek Wizard Pro Warm, Tiara A1 Pro Warm - Nitecore EC4SW - EA41, MT21A - ThruNite Ti3, Neutron 2C V2 - Ultratac K18 - Manker U21 NW


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sondaggio sui bulbi a led
MessaggioInviato: 28/11/2015, 16:53 
Non connesso

Iscritto il: 29/08/2011, 23:40
Messaggi: 967
Località: Milano
Non è mia intenzione convincere nessuno, ma una di queste (con attacco E27 e non B22 come in foto) in versione da 20w (100w equivalenti) l'ho montata proprio in cucina (oltre che nei principali punti luce) dove prima avevo una CFL da 30w.

http://www.google.it/imgres?imgurl=http ... MwggKAMwAw

Ripeto, non me le hanno certo regalate, anzi, ma la minor luminosità (e anche qui è tutto da vedere perchè le cfl perdono molto con le ore di utilizzo) è stata ampiamente compensata dalla qualità di illuminazione; come già avevo riportato in un altro topic, la miglior resa la si ha quando posizionate il più possibile vicino al soffitto.

Le altre di forma classica, non dimmerabili, con aspettativa di vita inferiore e senza fosfori remoti, le ho installate in tutte le altre applicazioni, dalle piantane a terra alle lampade da tavolo.
Ho provato a montarne una anche in box, ma dato l'orientamento parallelo al soffitto e non perpendicolare, ne fa risultare un'illuminazione non omogenea, e non mi è parso il caso, dato l'utilizzo relativamente limitato, di investire quello che invece ho dedicato ai principali punti luce in casa.

Secondo me il discorso è puramente economico: ormai le alternative led ci sono, ma non è detto che sia sempre conveniente, o meglio, è molto soggettiva l'importanza che ognuno dà al rapporto costo/qualità dell'illuminazione.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010