Il forum italiano degli appassionati di torce elettriche e illuminazione

Oggi è 23/02/2018, 0:18

Olight s1 mini

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


nitecore



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 24/01/2018, 19:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2015, 15:33
Messaggi: 734
Ecco a voi il link della recensione del Morakniv Robust: qui!!!

Immagine

Buona lettura :D


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 24/01/2018, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3768
Località: LT
grazie per la tua esposizione. Conosco bene i mora e ne posseggo uno anche io (anche se non è questo specifico modello).

è un brand che si è fatto conoscere e amare per la sua qualità unita all'ottimo prezzo, con poche decine di euro hai un'ampia scelta.

Purtroppo adesso hanno un pò cambiato rotta e hanno cominciato a puntare, ed a spingere, sulla produzione di coltelli molto più costosi nonostante siano bellissimi esteticamente pur mantenendo la qualità a cui il marchio ci ha abituati.

Ora a 90 euro trovi il garber, linee stupende, soliti materiali per la lama e manico in plastica troppo troppo fragile. a 10 euro o poco più ci esce il Ka-bar BK7 che è un carroarmato in confronto.

Fortunatamente i Mora "da battaglia" esistono ancora, e spero rimarranno sul mercato ancora per molto.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 12:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Messaggi: 2210
Località: Roma
Non sono d'accordo con il "conoscitore" di coltelli Mora, se mai dovessi prendere in considerazione di prenderne qualcuno, come minimo prenderei il "Garberg", che non ha per niente lo stesso acciaio dei Mora "economici", innanzi tutto è un Full Tang e già questo, in fatto di "robustezza", lo differenzia dai "fratellini" minori...

Lo spessore della lama è di 3,2 mm contro i 2,5 mm dei "fratellini" minori...

L'acciaio usato nel Garberg e il Sandvik 14C28N inox, contro il 12C27 inox o carbon steel degli economici, differenza "sostanziale" in termini di prestazioni meccaniche e "tenuta" del filo...

Il manico non è assolutamente di plasticaccia "fragile", bensì robusto poliamide...

Su Amazon il prezzo della versione con fodero Multi Mount, altra chicca che il Ka-Bar si sogna, oscilla tra i 75 e gli 82 euro, basta avere un po' di pazienza e aspettare l'occasione giusta...

Per i "curiosi", che vogliono farsi una propria opinione sul coltello, metto il link al pdf ufficiale del Garberg, che è simile solo nel form factor agli "economici", nella sostanza trattasi viceversa di un coltello "vero" e non una lama a mala pena "infilata" nel manico e dallo spessore appena sufficiente a garantirne una discreta funzionalità...

https://morakniv.se/wp-content/uploads/2016/05/Garberg-Folder-ENG.pdf

_________________
Meglio una torcia oggi che il buio domani...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 12:44 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3768
Località: LT
Steve1960 ha scritto:
Non sono d'accordo con il "conoscitore" di coltelli Mora, se mai dovessi prendere in considerazione di prenderne qualcuno, come minimo prenderei il "Garberg", che non ha per niente lo stesso acciaio dei Mora "economici", innanzi tutto è un Full Tang e già questo, in fatto di "robustezza", lo differenzia dai "fratellini" minori...

Lo spessore della lama è di 3,2 mm contro i 2,5 mm dei "fratellini" minori...

L'acciaio usato nel Garberg e il Sandvik 14C28N inox, contro il 12C27 inox o carbon steel degli economici, differenza "sostanziale" in termini di prestazioni meccaniche e "tenuta" del filo...

Il manico non è assolutamente di plasticaccia "fragile", bensì robusto poliamide...

Su Amazon il prezzo della versione con fodero Multi Mount, altra chicca che il Ka-Bar si sogna, oscilla tra i 75 e gli 82 euro, basta avere un po' di pazienza e aspettare l'occasione giusta...

Per i "curiosi", che vogliono farsi una propria opinione sul coltello, metto il link al pdf ufficiale del Garberg, che è simile solo nel form factor agli "economici", nella sostanza trattasi viceversa di un coltello "vero" e non una lama a mala pena "infilata" nel manico e dallo spessore appena sufficiente a garantirne una discreta funzionalità...

https://morakniv.se/wp-content/uploads/2016/05/Garberg-Folder-ENG.pdf

avrò sbagliato sull'acciaio ma il manico tanto resistente non è. è stato usato per accendere il fuoco con la tecnica dell'archetto e si è rovinato tutto. è vero che è full tang ma esistono anche i mora "half tang" con quello spessore. A mio avviso costa troppo. il suo prezzo dovrebbe essere di 60 euro.

Ti pregherei di evitare di affibbiare i nomignoli alle persone, non è cosa carina.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 13:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Messaggi: 2210
Località: Roma
few218 ha scritto:
Conosco bene i mora e ne posseggo uno anche io


L'Italiano non è "opinabile", se uno scrive che conosce bene qualcosa è un conoscitore, conoscitore non è un "nomignolo" ne tantomeno l'ho usato in modo "dispregiativo"...

Dal vocabolario Treccani:

Conoscitóre (ant. cognoscitóre) s. m. (f. -trice) [der. di conoscere]. – Chi conosce, spec. chi ha esperienza e competenza di una cosa, e sa perciò giudicarla o apprezzarne il valore: è un buon c. di stampe antiche; è un fine c. di musica. È in genere sinon. di intenditore, ma può, in più, indicare conoscenza morale e spirituale: è un esperto c. del cuore umano; quel conoscitor de le peccata (Dante), Minosse, giudice delle colpe.

link alla pagina http://www.treccani.it/vocabolario/conoscitore/

Ritornando al coltello, certo che se uno ci accende il fuoco con il manico, questo si rovina sicuramente, comunque ribadisco il concetto, anche il manico del Garberg è di una qualità superiore, rispetto agli economici...

Tra l'altro la Mora stessa distingue i coltelli in Utility Knives e Survivor Knives, quindi anche la destinazione d'uso dei coltelli e ovviamente differente, tanto per "tagliuzzare" qualcosa gli utility, per "salvare" la pellaccia i survivor...

_________________
Meglio una torcia oggi che il buio domani...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 13:14 
Non connesso

Iscritto il: 29/11/2014, 10:48
Messaggi: 3768
Località: LT
ho anche scritto soliti materiali (PLURALE) per la lama dato che ne usa più d'uno, non ho detto solito (SINGOLARE) riferendomi al solo 12C27.
Ho magari scritto con leggerezza? Si. Ho detto una baggianata? NO
Ho detto che la qualità è pessima? No, ho solo riferito che, secondo me (opinione personale), il rapporto qualità prezzo del garber (che mi fà impazzire esteticamente dato che ho scritto "linee stupende") non è in linea con il resto dei prodotti Mora.

Sempre a mio avviso, utilizzi le parole della lingua italiana per scimmiottare gli utenti, da l'idea che scrivi da un gradino superiore quando qui siamo tutti uguali. Non è la prima volta che lo fai e, di nuovo, di invito a evitare di farlo in futuro. Magari è solo una mia impressione e che sto equivocando, ragion per cui ti esorto nuovamente a non scrivere in quel modo.

Ho solamente espresso il mio parere personale su un prodotto di una ditta che apprezzo, non sei d'accordo con me? Sei libero di esserlo e sarò felice di dialogare civilmente con te ma evita di scrivere quelle frasi che si possono equivocate, grazie


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 17:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2015, 15:33
Messaggi: 734
Steve1960 ha scritto:

niente lo stesso acciaio dei Mora "economici", innanzi tutto è un Full Tang e già questo, in fatto di "robustezza", lo differenzia dai "fratellini" minori...

Lo spessore della lama è di 3,2 mm contro i 2,5 mm dei "fratellini" minori...



Ciao.
Cmq lo spessore della lama del Mora Robust é 3.2mm...é tra gli economici quello che ha la lama piu spessa...

Ho fatto una prova con una calamita e ho notato che essa viene attratta fino a quasi la fine del manico direi fino a 3/4 quindi la lama a dispetto di quanto pensassi entra parecchio.

Immagine

Io cmq per adesso sn piu che soddisfatto dell' acquisto...solitamente non faccio un uso esasperato e grossi lavori con i coltelli quindi non credo mi si romperà mai in mano o almeno spero :)
Per il Garberg ci faccio un pensierino per il futuro...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 18:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/10/2015, 15:59
Messaggi: 2210
Località: Roma
Io non ho scritto che il Robust è scarso, ho scritto che il Garberg non è uguale agli altri, lo ripeto anche a te, il Robust fa parte della serie utility, il Garberg è per il Survivor, in ogni caso nella fattispecie, si sceglie quello che fa al caso proprio, se per dire, andando nella foresta amazzonica, si decide di portare un Robust ognuno è liberissimo di farlo... :14:

L'acciaio del Garberg è ottimo, mantiene in maniera eccellente il filo, indicativamente, per quello che può valere, in quanto il tutto dipende dalla capacità di chi lo maneggia, in alcuni video di confronto con altri Mora, si nota come nel tagliare un tronchetto a listelli, risulta molto efficace e preciso... ;)

http://www.precisinox.com/prodotti/acciai-per-coltelleria.html

Per quanto attiene la lunghezza e la forma della lama che entra nel manico, andrebbe considerata la radiografia, in ogni caso dato che il Garberg è full tang, anche in questo caso non c'è proprio possibilità di confronto... ;)

Immagine

_________________
Meglio una torcia oggi che il buio domani...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010