Rofis MR70 - torcia ricaricabile + batt. 26650 - Dual Light - powerbank

Qui trovate le recensioni degli utenti
Rispondi
Avatar utente
mikobiker
Messaggi: 304
Iscritto il: 27/02/2014, 7:51

Rofis MR70 - torcia ricaricabile + batt. 26650 - Dual Light - powerbank

Messaggio da mikobiker » 26/03/2018, 5:13

[RECENSIONE] Rofis MR70 - torcia ricaricabile + batt. 26650 - Dual Light -Powerbank

Immagine


La torcia per questa recensione è stata fornita da Rofislights, che sentitamente ringrazio.
Pagina del sito: http://www.rofislight.com/products/rofis-mr70/




MR70
Emme come Multifunctional
Erre come Rechargeable
70 per il led CREE XHP70.2

Il primo elemento da evidenziare in questa ultimogenita in casa Rofis è la presenza della doppia illuminazione, la principale (main led CREE XHP70.2 P2 Cool White) e la laterale (side led CREE XP-G2 Neutral White)
Va precisato che i due led, main e side, possono essere accesi solo singolarmente e non contemporaneamente



Ecco come arriva e cosa arriva:

nella busta di plastica la scatola di cartone completamente rivestita di nastro adesivo:
Immagine

Immagine

rimosso il nastro e aperto la scatola appare la confezione, avvolta nel pluriball:
Immagine

la confezione:

Immagine

Immagine

Immagine


il contenuto: torcia con inclusa batteria 26650 5500 mAh marchiata Rofis - cavo per la ricarica integrata della batteria (microUSB - USB maschio lungh. 52 cm.) - cavo microUSB - USB femmina lungh. 16,7 cm., da utilizzare, in accoppiata con il cavo per la ricarica integrata, per l'uso della torcia come power-bank (questo cavetto è un adattatore OTG (On The Go), che può anche essere usato per collegare smartphone a chiavette, per trasferimento dati, tastiere, mouse od altro) - fodero - lanyard - bustina trasparente con il ricambio del gommino di protezione della porta microUSB e due O-ring di riserva 15/18 neri - manualetto in inglese, cinese, francese, tedesco, spagnolo, italiano (abbastanza comprensibile) e giapponese - tagliandino garanzia

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

particolare O-ring 18/50 e ricambio cover microUSB:
Immagine


nella torcia la batteria ricaricabile 26650 marchiata Rofis 5500 mAh, con il polo negativo protetto dai contatti con una linguetta in plastica trasparente

Immagine

Immagine

il polo positivo flat top:
Immagine

in fase di ricarica si accende la spia rossa al centro del pulsante, che a batteria carica diventerà verde:
Immagine

il tempo di ricarica a batteria completamente scarica con cavo USB in dotazione circa 4 ore quando la tensione a riposo è di circa 3,40 V, di circa 5 ore e 20 minuti quando è 3,15 V e di circa 5 ore e 35 minuti quando è 2,70 V (la torcia è dotata di circuito di protezione LVP che arresta l'erogazione a questo valore di tensione) - la corrente di carica arriva a 2 A

Aspetto esteriore della torcia:
Immagine

dettagli:

bezel in acciaio SS:
Immagine

Immagine

il trattamento AR del vetro, la parabola OP e il led Cree XHP.2 P2:
Immagine

Immagine

dettagli tailcap:
Immagine

Immagine

Immagine

spessore body:
Immagine

dettaglio contatto al positivo, composto da dischetto in ottone + sottostante molla:
Immagine

particolare filetti ( scorrevoli e ben lubrificati):
Immagine


con il cordino infilato:
Immagine

come si può vedere nell'immagine il gommino di protezione della porta microUSB segue perfettamente la linea della torcia: all'inizio si fa un po' fatica a sollevarlo, ma una volta compreso che sotto la linguetta è presente una apposita cavità che ne permette, previa leggera pressione del polpastrello, il sollevamento, la cosa diventa facilissima:
Immagine

Immagine

Immagine

Dettagli fodero:

Immagine

Immagine

Immagine

Si noti il passante fisso (cucito) e l'attacco M.O.L.L.E. con doppia sicurezza, bottone automatico e velcro:

Immagine

Immagine

N.B.: grazie alla fascia elastica la torcia non si muove dal fodero, anche capovolta


quando è accesa la luce laterale la spia del tasto si illumina;

Immagine

quando la tensione della batteria inizia ad essere troppo bassa la spia del tasto lampeggia in rosso:
Immagine

l'O-ring GITD sotto il vetro, dopo qualche secondo d'utilizzo del main led:
Immagine

utilizzo della torcia come power-bank:
Immagine

durante l'utilizzo come power-bank i lampeggi della spia verde forniscono la carica residua della batteria (nella GIF con 4 lampeggi intermittenti è superiore all'80%):

Immagine


confronto dimensionale con l'unica torcia formato 26650 disponibile attualmente, cioè la HaikeLite SC02:

Immagine

confronto dimensionale con varie torce formato 18650 in mio possesso (da sx: Zebralight SC600w MkII L2, Convoy S3, Convoy L4, Solarforce L2P, Rofis MR70, Emisar D4):
Immagine

per chi volesse ulteriormente ridurre il peso, già non elevato per il formato 26650, di circa 50 gr. , è possibile utilizzare una batteria 18650, con l'apposito adattatore:
Immagine


  • Specifiche tecniche della Casa:

    • Caratteristiche Principali:
    • Utilizza una batteria agli ioni di litio ad alta scarica 26650 5500mAh, con doppia sorgente luminosa: luce principale (main led) + luce laterale (side led);
    • La luce principale adotta il led Cool White CREE XHP70.2 P2 e produce fino a 3.500 lumens;
    • La luce laterale adotta il led Neutral White CREE XP-G2 R5 e produce fino a 200 lumens;
    • Un unico tasto controlla tutte le funzioni, con grande semplicità d'uso;
    • Il corpo è dotato di ricarica micro USB e supporta la ricarica fino a 2A;
    • Lente con rivestimento AR;
    • Parabola: in alluminio OP;
    • Può essere utilizzato come sorgente di alimentazione mobile per alimentare altri dispositivi utilizzando la porta micro USB, con uscita massima di 2,2 A; ha una funzione di indicazione di carica residua;
    • Utilizza un circuito a corrente costante, ad alta efficienza e l'emissione é stabile, senza lampeggi;
    • Livelli luminosi: Main led: Low - Mid - High - Turbo + Strobo - SOS; Side led: Low - Mid - High;
    • Max intensità 15390 cd;
    • Throw max distanza 248 mt.;
    • Resistenza alla caduta 1 mt.;
    • Resistenza all'acqua IP-X8 2 mt.;
    • Protezione da inversione di polarità accidentale della batteria;
    • Rilevazione di carica residua della batteria, funzione di segnalazione di bassa capacità residua della batteria;
    • Funzione di blocco per impedire l'accensione accidentale;
    • Corpo ricavato da unico blocco di alluminio aeronautico, che rende la struttura solida e affidabile;
    • Anodizzazione superficie con trattamento anti-abrasione di tipo HA III militare;
    • Funzione di auto-localizzazione della torcia elettrica;
    • Dimensioni: lunghezza: 127 mm.; diam. testa 39 mm. - tail-cap (maggior ingombro) 32 mm.;
    • Peso senza batt. 138 gr. - peso batt. 96 gr. - peso con batt. 234 gr.
    Riporto il testo del manuale fornito nella confezione, dopo aver verificato la veridicità del contenuto, con qualche modifica per renderlo più chiaro:

    Istruzioni
    I. Prima dell'uso

    Quando si utilizza per la prima volta, svitare il tail-cap della torcia e rimuovere la plastica posta tra molla e polo negativo della batteria.
    Quando si utilizza per la prima volta, eseguire la ricarica completa della batteria.
    Installazione batteria
    Svitare il tail-cap della torcia e inserire la batteria con il polo positivo rivolto verso la testa della torcia ed il negativo verso il tail-cap stesso. Dopo l'inserimento della batteria avvitate il tail-cap completamente, per assicurare il contatto elettrico.
    Ricarica
    1) Prima di iniziare la ricarica assicurarsi cha la batteria sia correttamente inserita e che la parte posteriore della torcia sia completamente avvitata.
    2) Inserire il cavo di ricarica micro USB nella porta di ricarica della torcia, quindi inserire l'altra estremità del cavo nella porta USB di alimentazione. L'accensione della spia rossa indica che la ricarica è in corso e l'accensione della spia verde indica che la ricarica è stata completata. Durante la ricarica si può accendere solo la luce laterale, a livello mid (60 lm).

    II. Istruzioni per l'uso
    Accensione/Spegnimento

    Luce principale: fare clic sul pulsante dell'interruttore, la torcia elettrica si accende/spegne.
    Luce laterale: a torcia spenta premere il pulsante dell'interruttore per un secondo per accendere la luce laterale. A torcia accesa con un clic la torcia si spegne.
    (Nota: la torcia è dotata di memoria, ma solo i livelli "basso- medio-alto", sia della luce principale che di quella laterale, vengono memorizzati dopo lo spegnimento)
    Cambiamento di livello luminoso
    Quando la luce principale o quella laterale sono accese, premere e tenere premuto il pulsante per ciclare i livelli "basso-medio-alto“; rilasciare il pulsante per selezionare il livello desiderato.
    Modalità Turbo
    A torcia accesa o spenta, fare doppio clic veloce sul pulsante per accedere al livello "turbo".
    Modalità Strobo e SOS
    Per avviare la modalità Strobo del main led basterà eseguire 3 clic veloci, indipendentemente dallo stato della torcia. In questa modalità, con un breve clic la torcia si spegne. Per accedere alla modalità SOS basterà, in modalità Strobo, eseguire una pressione leggermente più prolungata. Anche in questa modalità, con un breve clic la torcia si spegne. In ognuna delle due modalità, con un clic leggermente meno veloce si attiverà il successivo; continuando a tenere premuto, le due modalità si alterneranno sino al rilascio del pulsante.
    Modalità localizzazione (location mode)
    A torcia spenta, premere e tenere premuto il pulsante dell'interruttore per 3 secondi per avviare la modalità di localizzazione della torcia (si accenderà/spegnerà la luce laterale, poi la spia rossa al centro del pulsante lampeggerà). Per uscire da tale modalità basterà un clic del pulsante.
    Blocco e sblocco
    Per evitare accensioni accidentali durante il trasporto della torcia, (oltre al lock-out fisico, svitando parzialmente il tailcap), la torcia dispone di blocco elettronico: a torcia spenta, premere e tenere premuto il pulsante dell'interruttore per più di 5 secondi per avviare la modalità blocco : inizialmente si accenderà/spegnerà la luce laterale, poi lampeggerà la spia rossa e infine lampeggerà due volte la luce laterale, indicando che la torcia è in modalità blocco. In modalità blocco, quando si preme il pulsante dell'interruttore, la spia rossa al centro del pulsante si accenderà ad indicare che la torcia è bloccata. Per sbloccare la torcia, premere il pulsante dell'interruttore per 3 secondi: si accenderà la luce principale al livello basso, ad indicare che la torcia è sbloccata.

    III. Altre Funzioni
    Funzione di rilevamento della carica residua della batteria
    Ogni volta che la batteria viene inserita, la torcia rileva automaticameme la carica residua della batteria. Quando la carica della batteria è superiore al 40%, rimarrà accesa per due secondi la spia verde al centro dell'interruttore; quando, invece, la carica della batteria è inferiore al 40%, rimarrà accesa per due secondi la spia rossa.
    Funzione di avviso di bassa carica residua
    Durante l'utilizzo della torcia elettrica, quando la carica residua della batteria è troppo bassa, la spia rossa della torcia elettrica lampeggia, per avvisare l'utente che l'alimentazione della batteria sta per esaurirsi. Si invita ad eseguire l'operazione di ricarica.
    Funzione power- bank (discharge function)
    La torcia elettrica è dotata di funzione power-bank: l'utente può semplicemente collegare alla torcia, mediante i due cavi in dotazione, altri dispositivi da alimentare (smartphone, fotocamera).
    Durante il processo di scarica dalla torcia elettrica è possibile il normale uso delle altre funzioni.
    Rilevamento della carica residua durante l'utilizzo come power-bank
    Durante il processo di alimentazione di un dispositivo esterno, la torcia elettrica visualizza la carica residua della batteria:
    1) la spia verde lampeggia per 4 volte in modo continuato, ad indicare che la carica residua della batteria è superiore all'80%;
    2) la spia verde lampeggia per 3 volte in modo continuato, ad indicare che la carica residua della batteria è tra il 50% e il 79%;
    3) la spia verde lampeggia per 2 volte in modo continuato, ad indicare che la carica residua della batteria è tra il 20% e il 49%;
    4) la spia verde lampeggia per 1 volta in modo continuato, ad indicare che la carica residua della batteria è inferiore al 20%;
    5) quando la carica residua della batteria è inferiore al 5%, l'alimentazione del dispositivo esterno si interrompe.

    IV. Nota
    Quando la carica residua della batteria è inferiore al 5%, la luce principale smette di funzionare: è utilizzabile unicamente la luce laterale; quando la carica residua della batteria è inferiore all'1%, la torcia smette di funzionare del tutto.

    V. Garanzia
    Entro 15 giomi dalla data di acquisto del prodotto, si può chiedere al rivenditore la sostituzione del prodotto per problemi di qualità. La garanzia gratuita dura 5 anni dalla data di acquisto. Dopo 5 anni di garanzia gratuita, questo prodotto ha una garanzia limitata a vita, se è necessario sostituire parti, il costo della parte va pagato.
    Questa garanzia non si applica in questi casi:
    1) Danneggiamento intenzionale, demolizione, modifica del prodotto.
    2) Uso errato che provoca danni al prodotto.
    3) Perdita di liquido dalla batteria che danneggia il prodotto

    Output e Runtime:

    tabella della Casa:

    Immagine

    i miei test (indoor - temp. 20°C):

    (batt. 26650 Rofis 5500mAh inclusa nella conf.ne):

    Main led - livello Turbo:

    Immagine

    Main led - livello High:
    Immagine


    Main led - livello Mid:

    Immagine



    Side led - livello High:
    Immagine


    Side led - livello Mid:
    Immagine


    Considerata la perfetta stabilità, senza rischi di fuoriuscita della torcia dal fodero, mi è venuta l'idea dell'utilizzo come neck light, intorno al collo (vedi foto sotto), con il side led acceso a livello high, per avere le mani completamente libere allo scopo, ad esempio, di impugnare due bastoni da trekking, o altro. Per la realizzazione, come si può vedere, è stato sufficiente un po' di paracord legato al fodero. Un ulteriore vantaggio è dato dal fatto che, in caso di improvvisa necessità di prendere la torcia in mano, l'estrazione dalla custodia è questione di un un attimo:
    Immagine

    Immagine

    Il ridotto diametro del tailcap mi consente di reggere la torcia tra l'indice e il medio, a mo' di sigaro e contemporaneamente aiutarmi con il bastoncino da trekking nella progressione in montagna (testerò più approfonditamente quasta facoltà il prossimo periodo estivo/autunnale, alla ricerca notturna di funghi):
    Immagine

    pwm: non rilevato a nessun livello[/b]

    Osservazione: nell'uso pratico non si avverte alcun effetto maracas, dovuto allo spazio tra parete interna del tubo e batteria, ma dando un leggero colpetto con la punta del dito si avverte, dal suono, che tale spazio esiste: ripeto, nell'uso reale non si avverte alcunchè; probabilmente la cosa è voluta, per consentire l'utilizzo con batterie leggermente più "cicciotte" di quella in dotazione


    il suo primo bagnetto:

    Immagine
    dopo mezz'ora a mollo, (condizione ben più difficile di quelle possibili nell'uso reale, a mio avviso), non rilevo alcuna infiltrazione o traccia di condensa, neanche nella presa microUSB per la ricarica

    Veniamo ad alcuni beamshot interni:

    le foto sono state scattate a 50 cm. dal muro; il diametro dello spill a questa distanza è di circa 90 cm.


    main led:

    Low:
    Immagine

    Mid:
    Immagine

    High:
    Immagine

    side led a 60 lm:

    Immagine

    Confronto tra fasci XHP.70.2 e MT-G2, led di dimensioni comparabili, allo stesso output:
    MT-G2
    :
    Immagine

    XHP.70.2
    Immagine


    Angolo spill main led:

    Immagine
    Tenendo in mano la torcia parallela al terreno all'altezza di un metro da terra, lo spill del main led parte da circa 1,10 mt. dai piedi

    non è necessario il goniometro per misurare l'angolo di emissione del side led, praticamente di 180°:
    Immagine

    Beamshot esterni:

    Scatti in galleria (Linea Cadorna nei pressi del confine svizzero):
    l'ingresso della galleria:

    Immagine

    main led:
    Immagine

    Immagine

    side led liv. high:
    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Altri scatti in galleria:

    cannone della prima guerra mondiale:
    Immagine

    mettete delle torce nei vostri cannoni...
    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine


    Ancora in galleria:


    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine


    Scatti eseguiti per dare l'idea del tiro reale del main led ai vari livelli (i triangoli sono posti ad una distanza di 50 mt., come nell'immagine di seguito):
    Immagine

    Immagine

    Immagine

    altri scatti della torcia al collo con side led acceso:


    Immagine

    Immagine


    Confronto beamshot esterni Rofis MR70 (XHP70.2) e Haikelite SC02 (MT-G2), a livelli comparabili:

    Scena diurna:
    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Immagine

    Tirando le somme delle prove fatte con la Rofis MR70, a mio modesto avviso, il throw reale si aggira sui 130 - 140 mt.



    Valutazioni finali

    • Pro:
    • doppia illuminazione (main e side);
    • ottima anodizzazione - ottima grip/maneggevolezza;
    • costruzione robusta, con spessori generosi;
    • filetti scorrevoli;
    • batteria ricaricabile 26650 inclusa;
    • funzione power-bank;
    • output max 3500 lm (main led);
    • parabola OP;
    • livelli ben spaziati, che coprono praticamente tutte le esigenze possibili, da 3 a 3500 lumens;
    • peso e dimensioni contenuti, per una torcia formato 26650;
    • pulsante reattivo in modo equilibrato (finalmente!);
    • ottima geometria del fascio, con spill e spot ampi e tinta gradevole (CW senza dominanti, con spot giallino);
    • indicazione livello carica batteria (specialmente in funzione power-bank);
    • Circuito di protezione LVP per l'uso con celle unprotected, che in prossimità del valore limite inferiore della tensione, interrompe l'erogazione;
    • Doppia molla al tail-cap e molla+disco in ottone al positivo, per aumentare, presumo, la superficie di contatto e, di conseguenza, ottimizzare il passaggio di corrente;questi due particolari, comunque, danno l'idea della cura con cui è stata costruita la torcia;
    • gamma di utilizzo infinita;
    • fodero incluso, di ottima fattura;
    • estetica;
    • prezzo interessantissimo, considerato il livello costruttivo, le funzioni e la dotazione;
    • possibilità tailstand, utile specialmente con side led;


    • Contro:
    • solo tinta CW disponibile per il main led: preferirei una versione con tinta NW, anche per essere in sintonia con il side led;
    • anche se nell'uso pratico non se ne ravvisa la necessità, mi sarebbe piaciuto che i due led, oltre che singolarmente, fossero attivabili contemporanemente: mi immagino un fiume di luce che, tenendo la torcia in posizione orizzontale a circa 1 mt. da terra, parte dai piedi e scorre, ininterrotto, a "bagnare" tutta la scena antistante, rendendola "leggibile" completamente senza mutare l'assetto della torcia stessa, variando unicamente la direzione dello sguardo, come avviene in modo naturale con la luce diurna. Utile, tale configurazione simultanea, anche come bike-light, su manubrio, con il side led che illumina la ruota/strada sottostante e il main led che rende visibile la strada antistante, in profondità. Tecnicamente non penso avrebbe comportato difficoltà eccessive


Eccomi giunto alla valutazione finale:
Torcia sicuramente da 10, che sarebbe 10 e lode se anche il main led fosse NW e se i due led fossero attivabili in simultanea, come detto sopra.
Per il resto posso solo sperticarmi in elogi a RofisLight, che ha messo al mondo un prodotto innovativo e multifunzione come nessun altro.

La consiglierei? Certamente!
A chi la consiglierei? A chi cerca una torcia tuttofare, da tenere in casa o in garage/macchina o per uso in esterni, per la grande autonomia - a chi pratica soprattutto hiking e camping, ma potrebbe interessare anche in ambito searching, forze dell'ordine, ispezione aree industriali, e altri infiniti utilizzi quotidiani.

24 scatti della torcia eseguiti durante una recente escursione sul Monte Lema:
Immagine

qui un video composto da due parti: nella prima ho ripetuto, in buona sostanza, quanto già detto (si può saltare), mentre nella seconda, in esterni, uso la torcia inizialmente appesa al collo, nel fodero, con il side led e successivamente in mano con il main led:
https://youtu.be/0s9Itr5u23w

grazie per avere pazientemente letto questa recensione (la nona che faccio). Se volete ne parliamo QUI
I colori maturano la notte (Alda Merini)

Rispondi