Cpfitalia (F)  >> Torce e dintorni (F)  >> Torce e dintorni (F)  >> Consigliatemi un torcia per... (F)
 [1]   [2]   [3] 

Clicca per vedere la storia intera di "Armitek Predator per Immersioni"

dannydannny6: Armitek Predator per Immersioni (02/09/2016, 14:21)

Ciao a tutti,
Scusate la mia assenza dal forum, ma il lavoro mi sta consumando...mi sa che devo cambiarmi il pacco batterie ahahahaha!
Scusate anche per il post, ne ho letti un po' simili ma non ho ancora le idee chiare...
Sono, come alcuni di voi, un sub, faccio immersioni ricreative e raramente supero i 30 metri di profondità, è sempre restando in curva di sicurezza, quindi non molto tempo! :-)
Ho attualmente una vecchia torcia Fa&MI bella ma veramente ingombrante e pesante e soprattutto che fa poca luce...
Sono possessore anche di una armytek Predator che in fatto di luce da una pista alla FA&MI oltre a essere più leggera e maneggevole...
Sul sito la danno capace di resistere fino a 5 ore a 50 metri, anche dal loro Support team mi hanno confermato il tutto... Io ho provato a lasciarla immersa nel mio acquario per 20 minuti e non ho avuto provblemi, ma la mia domanda è : nessuno la ha mai usata per immersioni? E se si per quanto tempo e a che profondità? Io sarei molto tentato, potrei provare con una immersione tranquilla intorno ai 10 metri per una mezz'ora e poi in caso incrementare, voi che dite? Se veramente funziona ne comprerei una dedicata solo a quello, alla quale farei ovviamente più manutenzione del solito, su qualche forum americano ho letto che il punto debole è il vetro....
Grazie mille a tutti!


Sent from my iPhone using Tapatalk

Budda: Re: Armitek Predator per Immersioni (02/09/2016, 14:29)

ciao. Io prenderei una torcia da sub. con quelle stai più sicuro e puoi anche cambiare livello.

dannydannny6: Re: Armitek Predator per Immersioni (02/09/2016, 14:31)

Ciao Budda grazie mille! In effetti non ci avevo pensato, credo che na volta accesa la Predator vada lasciata impostata così com'è...


Sent from my iPhone using Tapatalk

Patch: Re: Armitek Predator per Immersioni (03/09/2016, 12:20)

Che versione della Predator possiedi?
Perche fino alla 2.5 anche io non mi fiderei troppo a cambiare i livelli a 30 metri ma nelle nuove versioni la UI è diversa e usaresti il movimento della testa la metà delle volte.
Se Armytek stessa si è presa la responsabilità di incoraggiarti ad usarla vuol dire che devono essere davvero sicuri e averle testate, altrimenti sono dei pazzi completi.

Intanto farei delle prove portando anche la tua torcia vecchia per sicurezza. Se mai dovesse entrare acqua te la fai cambiare visto che loro garantiscono determinate prestazioni.

Steve1960: Re: Armitek Predator per Immersioni (03/09/2016, 12:35)

Questa la conosci? Acebeam Diving Search Light D45 :14:

http://www.acebeam.com/Content/Images/uploaded/d45/D45-1.jpg

http://www.acebeam.com/Content/Images/uploaded/d45/D45-5.jpg

TommyDef: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 12:11)

Ispirava anche me la d45.... ma visto il prezzo ho desistito.
Rimane sempre la fenix sd20

few218: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 12:48)

io sono dell'idea che bisogna usare quelle apposite per immersioni

comunque ci sono anche quelle della xtar http://www.xtar.cc/products_list/&pmcId=40.html

r3venge: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 13:58)

Concordo con Few, sicuramente la predator è un'ottima torcia però, opinione personale, non mi piace portare le cose vicine al loro limite, ma cerco sempre di tenermici lontano in modo da avete più affidabilità e sicurezza e aumentarne la durata nel tempo.
Oggi fai immersioni ricreative semplici, magari domani con un amico andate in una piccola grotta anche se semplice e la predator compagna di tante immersioni fino a quel giorno ti abbandona, a quel punto che importa se te la sostituiscono poiché garantita quando magari hai messo la tua vita a rischio?

Fai sub, prendi torcia da sub, la vedo così.

ro.ma.: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 14:12)

Concordo con Few, sicuramente la predator è un'ottima torcia però, opinione personale, non mi piace portare le cose vicine al loro limite, ma cerco sempre di tenermici lontano in modo da avete più affidabilità e sicurezza e aumentarne la durata nel tempo.
Oggi fai immersioni ricreative semplici, magari domani con un amico andate in una piccola grotta anche se semplice e la predator compagna di tante immersioni fino a quel giorno ti abbandona, a quel punto che importa se te la sostituiscono poiché garantita quando magari hai messo la tua vita a rischio?

Fai sub, prendi torcia da sub, la vedo così.
Daccordo con te, se le immersioni non sono sporadiche meglio andare in sicurezza con una torcia adatta a quel scopo.

Steve1960: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 14:24)

a quel punto che importa se te la sostituiscono poiché garantita quando magari hai messo la tua vita a rischio?

Fai sub, prendi torcia da sub, la vedo così.

Le torce sono tante, la vita è una... e le torce di un sub almeno 2... :ok:

r3venge: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 14:56)

a quel punto che importa se te la sostituiscono poiché garantita quando magari hai messo la tua vita a rischio?

Fai sub, prendi torcia da sub, la vedo così.

Le torce sono tante, la vita è una... e le torce di un sub almeno 2... :ok:

Assolutamente d'accordo

dannydannny6: Re: Armitek Predator per Immersioni (04/09/2016, 22:31)

Ciao a tutti e grazie mille! Ovviamente sono d'accordo con voi per quanto riguarda la sicurezza è tutto il resto, volevo però solo sapere se qualcuno aveva testato la predator in immersioni, non volevo assolutamente farla diventata la mia principale è unica torcia per andare nel profondo blu :-) riguardo la d45 è bella ma un po troppo Cara per il momento, do un occhiata alle xtar e se ho bisogno di ulteriori consigli torno a scocciarvi :-) grazie ancora a tutti!


Sent from my iPad using Tapatalk

Pegu: Re: Armitek Predator per Immersioni (05/09/2016, 0:56)

Ciao.
Concordo con l'usare per le immersioni solo lampade appositamente costruite per quelle.
Anche a me piacerebbe testare la Predator in profondità, ma, se lo dovessi fare, lo farei solamente per sfizio.
Una cosa soprattutto mi preoccupa: lo spessore esiguo degli o-ring.
E come sono realizzati gli accoppiamenti che garantiscono la tenuta stagna.
In una torcia da sub seria (e la tua FA.&MI. lo è !) gli o-ring hanno spessori quasi tripli rispetto a quelli della Predator.
Inoltre la tenuta è realizzata in modo duplice: un o-ring lavora come sulla Predator, l'altro lavora in modo che all'aumento della pressione corrisponda una maggiore compressione dello stesso, e quindi una maggiore tenuta.
Poi ci sono anche altri particolari:
Lo spessore del vetro e soprattutto l'interruttore.
La sottile gomma su quello della Predator come si comporterebbe all'aumentare della pressione?
Potrebbe essere accesa e spenta in sicurezza in profondità? (la pressione inoltre agirebbe come un dito che preme sul pulsante).
Se dovesse entrare acqua salmastra, la 18650 (ovviamente protetta) come reagirebbe?( ti ricordo che anche se le immersioni sono ricreative, sei sempre a 2 - 3 bar di pressione e l'acqua potrebbe anche entrare all'interno della batteria vanificando l'effetto del PCB)!
Nonostante ciò ritengo la Predator una torcia splendidamente costruita, ma per uso terrestre.
La caratteristica di impermeabilità a 50 mt. la ritengo una cosa che tranquillizza (molto) durante l'uso in ambienti bagnati, e non fa preoccupare se la si deve immergere un po'(anche più di un po': un giretto in apnea a 5-7 mt. lo farei volentieri e abbastanza serenamente), ma da qui a farci le immersioni ce ne corre...
Tieni anche presente che la torcia non deve solamente resistere alla pressione dell'acqua: a quelle profondità, e sottolineo, a quelle profondità, deve resistere anche a urti e maltrattamenti, anche piuttosto rilevanti!
É lo stesso discorso degli orologi.
Un orologio subacqueo, per immersioni ricreative entro i 40 mt., deve essere collaudato a 200 mt. per essere considerato tale (fonte CITIZEN).
I WATERPROOF (30 mt.) sono consigliati solamente per la doccia.
I 50 mt. per nuotare e i 100mt solo per snorkeling!

Spero di essermi spiegato bene e di esserti stato d'aiuto. :ok:

P.S. Personalmente testerei la Predator solo legata ad una cima, con opportuni riferimenti, e la calerei così in profondità fino ai 50 mt. :ipx0: :asd: :asd:

P.P.S. la tua FA.&MI. costava (allora) più del doppio della attuale Predator.
Un motivo ci sarà: era costruita divinamente :P
:cpflove:

Blux: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 6:01)

Quoto i ragazzi!
Tempo fa ne avevamo discusso, ma come potrai notare, i consigli rimangono sempre i medesimi.
http://www.cpfitaliaforum.it/viewtopic.php?f=4&t=867&hilit=grotta

P.P.: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 8:24)


G razie Pegu per le tue delucidazioni, molto interessanti :ok: :ok: :ok: .

Pegu: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 8:30)

Non c'è di che PP.
Grazie a voi di esistere :D
Felice di essere stato utile. :ok:
:cpflove:

dannydannny6: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 9:24)

Grazie di nuovo a tutti!
Pegu sabato proverò a portare con me la Predator (immersione tranquilla a 15 metri) senza batteria solo per vedere se resiste, opterò sicuro per prendere una xtar o altra torcia per uso "diving" ma almeno mi tolgo lo sfizio di capire se veramente la Predator può essere sottoposta a stress del genere! Grazie ancora a tutti!


Sent from my iPhone using Tapatalk

P.P.: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 9:58)


P er sicurezza puoi mettere il nastro di teflon ( da idraulico ) sui filetti, grassa bene gli O-Ring :segreto: .

Pegu: Re: Armitek Predator per Immersioni (06/09/2016, 11:03)

Ok.
Informaci sull' esito del test.

Ah, metti un po' di materiale assorbente (tipo cotone o spugnetta) al posto della batteria: eviterai che in caso di infiltrazioni dagli o-ring l'acqua entri nell'elettronica. :ok:
:cpflove:

dannydannny6: Re: Armitek Predator per Immersioni (10/09/2016, 15:05)

Eccoci qui!
Allora oggi immersione di circa 35 minuti a 18/23 metri di profondità, portata la Predator con me, senza batteria e con un foglio di scottex all'interno come avevano consigliato!
Torcia tenuta nella tasca esterna del GAV, uscito sciacquata è asciugata. Rimessa la batteria è tutto funziona perfettamente! A quanto pare può veramente resistere sott'acqua...domani tempo permettendo proverò a portarla con la batteia e magari ad accenderla...vi aggiorno!


Sent from my iPhone using Tapatalk


 [1]   [2]   [3]