Cpfitalia (F)  >> Off-Topic (F)  >> Di tutto di più (F)
 [1]   [2] 

Clicca per vedere la storia intera di "USB current voltage detector "

julian: USB current voltage detector (21/03/2017, 0:40)

Ragazzi ho trovato casualmente questo oggettino su Amazon, dopo aver visto quello che usava Few218 nelle sue recensioni e provato a cercarne uno simile, che dite può essere valido? In particolare mi serve per capire con quanti A effettivi ricaricano i miei alimentatori, e qual'è la reale capacità in mAh delle mie batterie (18650, cellulare, GoPro, ecc...)

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B00NPVZHAO/ref=mp_s_a_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1490049074&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_FMwebp_QL65&keywords=USB+current+voltage

E-01: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 1:02)

Ho letto bene qui sul forum (forse Few218) di questo:

https://www.amazon.it/Rilevatore-corrente-tensione-USB-XTAR/dp/B00KYWOAOG/ref=sr_1_9?ie=UTF8&qid=1490050659&sr=8-9&keywords=xtar+usb+power

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 1:09)

Ho letto bene qui sul forum (forse Few218) di questo:

https://www.amazon.it/Rilevatore-corrente-tensione-USB-XTAR/dp/B00KYWOAOG/ref=sr_1_9?ie=UTF8&qid=1490050659&sr=8-9&keywords=xtar+usb+power
Però questo non ha la possibilità di calcolare la capacità di mAh, dovrei mettermi con un cronometro e risalire alla capacità...

P.P.: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 8:48)

e qual'è la reale capacità in mAh delle mie batterie (18650...
Per sapere la reale capacità delle celle ti serve un analizzatore che scarichi la cella e la ricarichi,
come l' Opus BT-C 3.100 V. 2.2 che esegue test su celle standard ( es. : AA / 18650 ecc. ).

Per sapere quanti Ampère passano in un cavo USB vanno invece bene i piccoli tester LCD Xtar.

https://www.amazon.com/VI01-Battery-Voltage-Indicator-Detector/dp/B00XBP3DR8

few218: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 9:07)

Quoto quanto detto da PP, questi cosini budget servono a vedere in maniera approssimata quanta corrente passa, non sono precisissimi. Quello budget più preciso entro 1A è quello xtar . In alternativa ci sono i vari yzx studio ma non ne trovo uno a prezzi umani

start90a: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 9:44)

Per avere una cosa seria come già detto ti servirebbe un analizzatore.
Però personalmente non mi dispiace disporre di dati anche meno precisi, ma comunque informativi.

Ho usato l'XTAR, ma subito l'ho sostituito con un meno blasonato "KEWEISI" 3-9V con traccia degli Ah circolati. (ha il difetto di fare male contatto se inserito completamente nella porta USB, devo estrarlo leggermente allora funziona; ne ho calcolato il consumo in 0,2 W, utile per le analisi che durano ore ed ore!).
Ora vorrei prendere un UNI T USB voltmeter :arrow: http://www.banggood.com/UNIT-UT658-Digital-LCD-Display-USB-Tester-Charger-Current-Voltage-Capacity-Tester-DC-Voltmeter-p-1114590.html?rmmds=cart
Tieni comunque sempre presente l'efficenza di trasformazione per le perdite, e l'aumento di tensione per il dato di Ah, ed il consumo del tester. (non so quale sia il tuo interesse, ma io faccio i conti in Wh per non prendere abbagli)

Per esempio: misurando un Powerbank Romoss Sense 8 da 20 Ah (74 Wh dichiarati) ho constatato che assorbe in ricarica 89,7Wh , ne cede in scarica 62 Wh con un efficienza del 69%.

few218: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 10:18)

io volevo prendere o questo http://www.banggood.com/YZXstudio-Capacity-Table-ZY1266-USB-LCD-Power-Tester-18-bit-Power-Meter-QC3_0-QC2_0-p-1080037.html?rmmds=search o questo http://www.banggood.com/Colour-TFT-Capacity-Table-Dual-USB-Power-Monitor-YZXstudio-ZY1270-Auto-Fast-Charge-p-1079688.html?rmmds=search

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 11:12)

Quindi quello che ho preso io non va bene? A me non interessa che sia super preciso, poi se inizio a caricare una batteria scarica, non mi da i mAh caricati sulla batteria a fine carica? Così ho visto dalle foto e dalle recensioni... Se dite che non è all'altezza blocco l'ordine e prendo uno di quelli da voi linkati

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 11:21)

Ora vorrei prendere un UNI T USB voltmeter :arrow: http://www.banggood.com/UNIT-UT658-Digital-LCD-Display-USB-Tester-Charger-Current-Voltage-Capacity-Tester-DC-Voltmeter-p-1114590.html?rmmds=cart

Quello che ho preso io è simile al tuo come funzionamento, ha anche parecchie recensioni positive anche da persone che ne fanno un uso serio, non è migliore di questo linkato da te? Oltretutto spedito da Amazon

few218: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 11:24)

Quindi quello che ho preso io non va bene? A me non interessa che sia super preciso, poi se inizio a caricare una batteria scarica, non mi da i mAh caricati sulla batteria a fine carica? Così ho visto dalle foto e dalle recensioni... Se dite che non è all'altezza blocco l'ordine e prendo uno di quelli da voi linkati
ti da i mAh caricati + quelli assorbiti dall'aggeggio. Se a te non importa che il valore sia approssimativo va bene, altrimenti valuta un altro acquisto :anim_32:

Steve1960: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 11:34)

se inizio a caricare una batteria scarica, a fine Carica, non mi da i mAh caricati sulla batteria a fine carica?

Non proprio ti dice quanti mAh sono "transitati" all'interno del coso buffo chiamiamolo così, in sostanza la verità e che nemmeno un charger analizzatore "blasonato" come l'Opus ti da la capacità reale della cella, ma una sua "stima" basata su algoritmi preimpostati in fabbrica, considera poi che non esiste una capacità reale delle batterie ricaricabili, ma esiste una capacità misurata al momento, della serie che se fai 10 misurazioni di seguito non otterrai mai lo stesso risultato, per esempio se carichi la batteria a diverse frazioni di C, quella più alta alla fine da maggiore capacità relativa, numericamente parlando una cella da 2000 mAh se la carichi a 1/2 C ovvero a 1 A darà ipoteticamente 1978 mAh di capacità relativa, se la carichi a 1/3 C ovvero 0,66 A darà ipoteticamente 1988 mAh di capacità relativa, se la carichi a 1/4 C ovvero 0,5 A darà ipoteticamente 1996 mAh di capacità relativa, tutte con una tensione finale di 4,2 volt + o - 0,2 Volt, quelle caricate a una frazione di C maggiore, dopo 30 minuti se misuri il voltaggio saranno quelle che lo hanno più alto.
Come giustamente detto da Start c'è una differenza sostanziale tra corrente "ceduta" dall'alimentatore, corrente assorbita dalla cella e corrente resa all'utilizzatore, in soldoni in media con una fornitura pari a 100, la batteria ne accumula circa 80 e ne cede circa 60, il tutto spannometricamente parlando, dipende ovviamente dalla qualità delle celle usate, quelle scrause vedasi Ultrafake e consorelle sono molto meno efficienti delle percentuali di cui sopra, le celle buone ottengono ovviamente risultati migliori.

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 11:48)

Immaginavo ci fosse una "dispersione" da tenere in conto, ma effettivamente a me non interessa un dato preciso dei mAh accumulati, è giusto per curiosità, magari invece il calcolo degli ampere di output e input, quello mi interessa di più, però ho visto che è abbastanza preciso nella misurazione, diciamo che in media ne devo fare un uso non professionale, dovrebbe andare no?
Anche perché ho comprato un alimentatore a 4 porte usb, fast charge 2,4A 5V, e non mi sembra poi tanto fast, quindi ne vorrei misurare l'effettiva uscita, visto che lo uso per il charger xtar vc2 plus, cellulare, GoPro e roba varia

Steve1960: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 12:05)

Anche perché ho comprato un alimentatore a 4 porte usb, fast charge 2,4A 5V, e non mi sembra poi tanto fast, quindi ne vorrei misurare l'effettiva uscita, visto che lo uso per il charger xtar vc2 plus, cellulare, GoPro e roba varia

La corrente di carica dell'alimentatore dichiarata e quella massima disponibile all'erogazione, a volte su alimentatori a più uscite viene dichiarata la massima su una sola uscita, ovviamente se attacchi 2 utilizzatori la massima va divisa per 2, quindi se dice 2,4 max diventa 1,2 x 2 e così via se attacchi 3 o 4 utilizzatori, altri alimentatori hanno per esempio 2 uscite fino a 2,4 A e 2 uscite fino a 1 A, quindi dipende da come le attacchi agli utilizzatori, in ultimo la corrente assorbita varia in funzione dell'utilizzatore, più o meno vorace di energia, del cavo usb utilizzato e da altri fattori, per esempio utilizzatore in stand-by o in funzione, nel caso degli smartphone wifi o connessione di rete in on o off e così via...

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 12:54)

Anche perché ho comprato un alimentatore a 4 porte usb, fast charge 2,4A 5V, e non mi sembra poi tanto fast, quindi ne vorrei misurare l'effettiva uscita, visto che lo uso per il charger xtar vc2 plus, cellulare, GoPro e roba varia

La corrente di carica dell'alimentatore dichiarata e quella massima disponibile all'erogazione, a volte su alimentatori a più uscite viene dichiarata la massima su una sola uscita, ovviamente se attacchi 2 utilizzatori la massima va divisa per 2, quindi se dice 2,4 max diventa 1,2 x 2 e così via se attacchi 3 o 4 utilizzatori, altri alimentatori hanno per esempio 2 uscite fino a 2,4 A e 2 uscite fino a 1 A, quindi dipende da come le attacchi agli utilizzatori, in ultimo la corrente assorbita varia in funzione dell'utilizzatore, più o meno vorace di energia, del cavo usb utilizzato e da altri fattori, per esempio utilizzatore in stand-by o in funzione, nel caso degli smartphone wifi o connessione di rete in on o off e così via...
Sisi lo so Steave1960, la massima con più dispositivi collegati è 5A, la massima per porta è 2,4A, poi ovviamente ci sono dispositivi che ne richiedono meno. Ha anche una porta Quick, solo che sembri caricare il mio cellulare più lentamente di un semplice alimentatore 2A 5V del Samsung, quindi appena mi arriva questo detector faccio delle prove.

Questo è l'alimentatore

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B01A9SGP0G/ref=yo_ii_img?ie=UTF8&psc=1

few218: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 13:01)

potevi prenderne uno blitzwolf o anker :ok:

julian: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 13:56)

potevi prenderne uno blitzwolf o anker :ok:
Questo con degli sconti l'ho pagato 7,50€, dovrebbe essere alla loro altezza

Steve1960: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 16:32)

potevi prenderne uno blitzwolf o anker :ok:
Questo con degli sconti l'ho pagato 7,50€, dovrebbe essere alla loro altezza

O meglio alla loro bassezza... :14:

start90a: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 16:50)

Quindi quello che ho preso io non va bene? A me non interessa che sia super preciso, poi se inizio a caricare una batteria scarica, non mi da i mAh caricati sulla batteria a fine carica? Così ho visto dalle foto e dalle recensioni... Se dite che non è all'altezza blocco l'ordine e prendo uno di quelli da voi linkati

Non sappiamo come sia, con questi aggeggi c'è solo da provare..

start90a: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 16:51)

io volevo prendere o questo http://www.banggood.com/YZXstudio-Capacity-Table-ZY1266-USB-LCD-Power-Tester-18-bit-Power-Meter-QC3_0-QC2_0-p-1080037.html?rmmds=search o questo http://www.banggood.com/Colour-TFT-Capacity-Table-Dual-USB-Power-Monitor-YZXstudio-ZY1270-Auto-Fast-Charge-p-1079688.html?rmmds=search

Troppo cari per le mie tasche :moneygoodbye:

few218: Re: USB current voltage detector (21/03/2017, 16:57)

io volevo prendere o questo http://www.banggood.com/YZXstudio-Capacity-Table-ZY1266-USB-LCD-Power-Tester-18-bit-Power-Meter-QC3_0-QC2_0-p-1080037.html?rmmds=search o questo http://www.banggood.com/Colour-TFT-Capacity-Table-Dual-USB-Power-Monitor-YZXstudio-ZY1270-Auto-Fast-Charge-p-1079688.html?rmmds=search

Troppo cari per le mie tasche :moneygoodbye:
si ma sono più professionali e decisamente più precisi rispetto agli altri "plasticosi", non li ho ancora comprati proprio per il loro prezzo


 [1]   [2]